Trend Micro Deep Security: sicurezza e visibilità continua anche nel nuovo VMware Cloud on AWS

Pubblicato il 5 settembre 2017

La soluzione per la sicurezza server Trend Micro Deep Security è disponibile per i clienti VMware Cloud on AWS. Ne dà notizia la società Trend Micro.

VMware Cloud on AWS porta il Software-Defined Data Center (SDDC) di VMware nel cloud AWS consentendo ai clienti di eseguire applicazioni in ambienti di cloud privato e pubblico. Trend Micro Deep Security rende possibile una sicurezza e una visibilità continua per tutti i carichi di lavoro all’interno del Software-Defined Data Center (SDDC), sia on-premise sia nel nuovo VMware Cloud on AWS.

Le organizzazioni che intraprendono progetti di cloud transformation devono affrontare una serie di sfide operative e normative. Trend Micro abilita il consolidamento degli strumenti di sicurezza e una compliance continua, attraverso un singolo prodotto di sicurezza che assicura la protezione dei carichi di lavoro nel cloud, inclusi gli ambienti fisici, virtuali, cloud e i container. Sfruttando tecniche multiple di sicurezza e l’integrazione con VMware e AWS, i carichi di lavoro possono essere messi in sicurezza automaticamente. Questo include la scansione delle vulnerabilità e l’applicazione di policy per contrastare attacchi come WannaCry ed Erebus. Attraverso un approccio che mette in sicurezza tutti gli ambienti in maniera consistente, i costi operativi possono essere ridotti e allo stesso tempo si può beneficiare dei vantaggi economici del cloud.

“Trend Micro ha una lunga storia di innovazione insieme a VMware e AWS e questo ci rende perfetti per proteggere i data center e i carichi di lavoro delle aziende”, ha affermato Steve Quane, executive vice president of network defense and hybrid cloud security for Trend Micro. “Cerchiamo di offrire sempre una protezione esemplare per gli ambienti virtualizzati e cloud, ormai indispensabili per i clienti. Proteggiamo milioni di macchine virtuali e abbiamo messo in sicurezza oltre 2,5 miliardi di ore di lavoro nel cloud, per questo possiamo affermare di avere un’esperienza e una capacità senza pari nell’aiutare i nostri clienti nel momento in cui approfittano della nuova offerta VMware Cloud on AWS”.

“Soluzioni come Trend Micro Deep Security permettono ai responsabili IT di ridurre i costi, aumentare l’efficienza e creare una consistenza operativa negli ambienti cloud. Siamo molto contenti di poter lavorare con partner come Trend Micro, per migliorare le capacità native di VMware Cloud on AWS e dare ai nostri clienti la possibilità di scegliere delle soluzioni che portano ancora più valore al business”, ha affermato Mark Lohmeyer, vice president, products, Cloud Platforms Business Unit, VMware.



Contenuti correlati

  • Collegamento a CIP Safety con Ixxat Safe T100

    Il modulo safety Ixxat Safe T100 di HMS supporta il protocollo CIP Safety secondo il CIP Volume 5 V2.14. Inizialmente disponibile per Profisafe, il nuovo Ixxat Safe T100/CS permette un’implementazione facile, basata su moduli di IO sicuri...

  • Schneider Electric e Claroty collaborano per vincere le sfide della sicurezza e della cybersecurity nelle infrastrutture industriali

    Claroty, innovatore nel settore della protezione delle reti OT, e Schneider Electric – specialista globale nella gestione dell’energia e nell’automazione – hanno annunciato una partnership mondiale, volta a vincere le sfide di sicurezza e cybersecurity nelle infrastrutture...

  • Toshiba lancia un driver per motori passo-passo

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato il lancio di un driver per motori passo-passo (TB67S289FTG) con un’architettura sviluppata da Toshiba che rileva automaticamente e impedisce lo stallo durante il funzionamento. Il controllo stabile e preciso è un requisito...

  • Fortinet rilascia il suo Threat Landscape Report

      Fortinet, tra i leader nelle soluzioni di cybersecurity ad alte prestazioni, ha reso noti i risultati del suo Global Threat Landscape Report. La ricerca mette in evidenza come una scarsa attenzione alle pratiche di sicurezza informatica...

  • Cyber-crime? Difendiamoci!

    Con l’evoluzione della tecnologia sottesa all’Industria 4.0 e il diffondersi delle applicazioni IOT, il numero dei cyber attacchi su apparecchiature di controllo e macchinari industriali è fortemente aumentato… Leggi l’articolo

  • Acquisizione e integrazione dei dati in ottica 4.0

    I dati sono fondamentali per l’efficienza produttiva, ma vanno gestiti. Il cloud offre non solo capacità di calcolo e di virtualizzazione aggiuntive, ma anche un’ampia offerta di app e servizi integrabili nei sistemi locali Leggi l’articolo

  • Smart Safety: Hima si riposiziona

    Con un nuovo branding, la società Hima Paul Hildebrandt si prepara ad affrontare le sfide della trasformazione digitale, basandosi sul processo di brand building di vaste dimensioni precedente, che ha coinvolto collaboratori e clienti in tutto il mondo....

  • Più sicurezza in aeroporto con le soluzioni Axitea

    Un consorzio di imprese italiane, Aeneas, e il Ministero dei Trasporti libico hanno recentemente firmato un accordo per la ricostruzione del nuovo aeroporto di Tripoli. Il contratto, che ha un valore di 79 milioni di euro, prevede...

  • Tecnologia servo sofisticata in spazi ridottissimi, anche per ambienti igienici

    B&R estende il suo portfolio di servo motori con l’aggiunta della serie di motori compatti 8WS. Grazie a questa serie è possibile implementare applicazioni dove è richiesta alta precisione nella sincronizzazione e grande accuratezza nel posizionamento, in...

  • Pulsante di arresto di emergenza compatto Serie 61 da EAO

    EAO, azienda esperta nella produzione di sistemi HMI (Human Machine Interfaces), intuitivi e affidabili, fornisce elementi di controllo di sicurezza straordinariamente compatti, robusti e affidabili. Il pulsante di arresto di emergenza compatto della Serie 61 è particolarmente...

Scopri le novità scelte per te x