Robotica di nuova concezione per la manutenzione predittiva

Mitsubishi Electric ha sfruttato la sua partecipazione a EMO 2017 per illustrare le innovative possibilità di manutenzione predittiva per robot che possono ridurre i costi operativi, incrementare la produttività delle risorse e migliorare l'efficienza dei processi. La nuova soluzione basata su cloud utilizza la piattaforma di intelligenza artificiale Watson di IBM che consente l'analisi intelligente dei dati operativi per evidenziare le esigenze di manutenzione.

Pubblicato il 6 novembre 2017

I guasti alle macchine continuano a cogliere di sorpresa molte società. La tendenza prevalente è quella di risolvere i problemi nel corso dei fermi macchina imprevisti o di implementare una manutenzione preventiva in base a calendari stabiliti o dopo un certo numero di ore di esercizio. Tuttavia, con la manutenzione predittiva, i problemi di produzione possono essere identificati molto prima che si trasformino in tempi di fermo imprevisti che pregiudicano il rendimento. I tecnici della manutenzione possono adottare misure correttive prima che il guasto si verifichi o prima che la ridotta performance di una macchina porti alla fabbricazione di prodotti difettosi.

L’ultima soluzione di Mitsubishi Electric per la manutenzione predittiva con robot si serve della piattaforma di intelligenza artificiale Watson di IBM. La piattaforma utilizza modelli di manutenzione predittiva, simulazione digitale ed estrapolazione degli andamenti per generare informazioni per la manutenzione basate su effettive caratteristiche d’uso e usura. Questa soluzione si adatta in modo particolare al mondo dei robot, in cui gli utenti non sempre apprezzano il fatto che sia necessaria una manutenzione periodica.

Comandi vocali per i robot Mitsubishi Electric

Le comunicazioni tra robot e utente attraverso il cloud sono bidirezionali e costituiscono la base per il controllo vocale dell’apparecchiatura robotizzata. Grazie alla nuova soluzione è possibile fornire un’ulteriore assistenza per le attività di manutenzione, attraverso una serie di comandi vocali.

La realtà aumentata offre un ulteriore supporto alla manutenzione

Le attività di manutenzione sono ottimizzate grazie all’impiego di occhiali intelligenti che guidano l’operatore nei compiti che deve svolgere. Gli occhiali mostrano i disegni CAD delle varie parti del robot sovrapposti al robot stesso e anche le istruzioni per una manutenzione manuale e personalizzata.

Oltre a richiamare l’attenzione sulla manutenzione predittiva, durante EMO 2017 Mitsubishi Electric ha effettuato presso lo stand una dimostrazione effettuata per illustrare anche come la sicurezza integrata possa aiutare i produttori ad ottimizzare lo spazio calpestabile, ad aumentare la produttività e a ridurre i tempi di fermo, mantenendo sicuro l’ambiente in cui gli operatori lavorano.

La manutenzione predittiva e la migliore efficienza dei robot sono elementi fondamentali per la trasformazione digitale della produzione e sono alcuni degli argomenti portanti affrontati dall’azienda. I visitatori hanno potuto osservare come la trasformazione digitale sia la chiave per l’ottimizzazione della produttività, l’incremento della flessibilità, il miglioramento della qualità dei prodotti, la riduzione dei costi di manutenzione e dei tempi di fermo in tutte le aree dell’attività di produzione.



Contenuti correlati

  • Come evolverà l’automazione?

    Una tavola rotonda per capire quali sono ‘I trend dell’automazione: dal tutto integrato a… pensiamo al futuro’ Leggi l’articolo

  • Advantech partecipa al Consorzio Edgecross

    Advantech ha stretto una partnership con Mitsubishi Electric, Omron, Nec, IBM Japan e Oracle Japan per dare vita a Edgecross Consortium, con l’obiettivo di abbattere le barriere fra aziende e settori industriali e colmare il gap fra...

  • Robotica collaborativa: ciclo di incontri sulle tecnologie di Industria 4.0

    La quarta rivoluzione industriale, o Industria 4.0, sta profondamente cambiando i modelli produttivi tradizionali nell’industria manifatturiera, attraverso la completa convergenza tra i sistemi fisici e digitali, l’interconnessione e il collegamento a Internet delle macchine, le analisi complesse...

  • Robot pallettizzatore FANUC compatto e veloce

    FANUC introduce il nuovo pallettizzatore M-410iC/110, un robot a 4 assi specificatamente progettato per aumentare la velocità nelle applicazioni di pallettizzazione dove lo spazio di lavoro è limitato. Il robot M-410iC/110 ha una capacità di carico al...

  • SIRI e A&T uniti per sviluppare un percorso di formazione sulla robotica in Italia

    Sviluppare un percorso di formazione permanente sulla robotica italiana: nell’ottica di accelerare il processo di trasformazione dell’industria tramite una diffusione seria, concreta e professionale della cultura robotica in Italia, Domenico Appendino, Presidente dell’Associazione Italiana di Robotica e Automazione...

  • A MSV 2017 soluzioni Comau per la saldatura e la stampa in 3D

    Alla fiera MSV di Brno, in Repubblica Ceca (9-13 ottobre 2017) Comau presenta le sue tecnologie robotizzate più avanzate per la saldatura ad arco, la saldatura a punti, applicazioni di pick&place e come supporto alla stampa 3D. Nello stand...

  • FANUC, un robot IP67 per il lavaggio industriale

    FANUC introduce il robot R-2000iC/210WE per applicazioni di lavaggio industriale in ambienti gravosi. Questo robot completa l’offerta della serie R-2000iC ed è caratterizzato da una struttura meccanica avanzata che soddisfa le esigenze stringenti dell’industria automobilistica, dai costruttori...

  • Controllore multiasse per robotica HEX RC

    HEX RC di Aerotech è un controllore di moto a 6 assi ideale per il controllo di sistemi robotici come gli hexapod. HEX RC può essere montato in rack 4U ed è compatibile con la piattaforma di...

  • Si conclude oggi SingularityU Italy Summit: innovazione tecnologica in primo piano

    È arrivata a Milano in questo inizio d’autunno la prima edizione italiana del convegno SingularityU Italy Summit 2017, che promette di disegnare uno scenario nuovo per lo sviluppo della comunità umana, segnando percorsi innovativi per il nostro...

  • Comau e Pearson Italia lanciano ‘La robotica entra a scuola!’

    Il gruppo editoriale Pearson – realtà mondiale nel settore education – e Comau – tra i leader internazionali nel settore dell’automazione industriale – hanno firmato un importante accordo per introdurre percorsi formativi innovativi sulla trasformazione digitale e...

Scopri le novità scelte per te x