NI abbassa i costi di test con le ATE Core Configurations

Pubblicato il 24 maggio 2017

Le soluzioni, preconfigurate, ma ampiamente personalizzabili, puntano a ridurre i rischi d’integrazione e a velocizzare il time-to-market

 
Oltre alle novità introdotte con la presentazione di LabVIEW NXG 1.0 e LabVIEW 2017 – due versioni di LabVIEW entrambe accessibili sia agli utenti che da anni sottoscrivono contratti di servizio per la piattaforma di progettazione, sia a quelli che l’acquistano per la prima volta – un’altro annuncio di rilievo da parte di NI, qui a Austin, riguarda le nuove ATE Core Configurations (nelle foto). Le soluzioni, ieri poste in primo piano sul palco di NIWeek 2017, hanno catturato un notevole interesse tra i partecipanti all’evento, specie al momento di poterle osservare e toccare da vicino, direttamente ‘on the stage’.
Questi nuovi sistemi ATE (automated test equipment) forniscono in sostanza agli utenti, attraverso una sola soluzione, tutta l’infrastruttura – meccanica, di alimentazione e di sicurezza – necessaria per costruire il sistema di test. In questo modo, chiarisce NI, gli ingegneri hanno la possibilità di accelerare la progettazione e costruzione del sistema ATE, per condurre attività di test che spaziano in diversi settori, dai semiconduttori, ai componenti per l’elettronica di consumo, all’ambito aerospaziale, a quello automotive.
Le ATE Core Configurations, aggiunge NI, puntano a semplificare la progettazione, l’approvvigionamento, l’assemblaggio e l’implementazione di sistemi di test più intelligenti, contenendo al contempo i costi e riducendo il time-to-market, attraverso la possibilità per utenti e organizzazioni di collaudo di contare su una piattaforma concepita per introdurre un concetto di standardizzazione.
Le configurazioni ‘rack-based’, da 19 pollici, ampiamente personalizzabili, sono rese disponibili attraverso unità rack di svariate altezze, e forniscono anche differenti profili di potenza, in modo da soddisfare le esigenze del maggior numero di applicazioni e aree geografiche.
Attraverso un configuratore reso disponibile online da NI, l’utente è in grado di personalizzare in ogni componente la propria piattaforma di test e, infine, ordinarla via web, ottenendo tempi di consegna più ridotti, rispetto all’alternativa tradizionale, che solitamente richiede alle organizzazioni molto più tempo, chiarisce la società. “Costruire un sistema di test è un lavoro difficile, un compito che anche alle migliori organizzazioni costi diversi mesi, a causa del numero di componenti, fornitori e sfide di interoperabilità” ha spiegato Luke Schreier, direttore automated test product marketing in NI. Rispetto a queste necessità, le ATE Core Configurations, conclude l’azienda, possono aiutare gli utenti a semplificare in modo drastico il processo di approvvigionamento per un insieme comune di requisiti, e ridurre i tempi e costi di realizzazione del sistema.

Giorgio Fusari



Contenuti correlati

  • TSN: NI porta il ‘time-sensitive networking’ sulla piattaforma CompactDAQ

    La sincronizzazione ‘time-based’ su Ethernet è un requisito chiave per i sistemi di test e misura distribuiti, e la casa di Austin la integra in due nuovi prodotti CompactDAQ   Del TSN (time-sensitive networking) NI ha mostrato...

  • NI svela il futuro di LabVIEW

    A NIWeek 2017, National Instruments presenta LabVIEW NXG 1.0, come la nuova generazione del software di progettazione, in grado di portare la produttività della piattaforma anche verso i non esperti di programmazione Tra le diverse novità presentate...

  • Controller CompactDaq a 4 e a 8 slot

    Il nuovo controller CompactDaq a 8 slot di NI espande il controller CompactDaq incontrando le esigenze di applicazioni con un numero alto di canali in un ambiente robusto. Grazie all’integrazione del processore, il condizionamento del segnale e...

  • NIDays 2015: iscrizioni aperte

    NIDays, il Forum Tecnologico sulla Progettazione Grafica di Sistemi di National Instruments, riunisce ogni anno oltre 600 ingegneri, tecnici, professori e ricercatori in Italia dai settori più diversi, coinvolgendo utenti e partner di National Instruments per condividere esperienze...

Scopri le novità scelte per te x