Industria 4.0, l’offerta Bticino e gli incentivi fiscali

Pubblicato il 14 giugno 2017

La Legge di stabilità 2017 ha presentato importanti provvedimenti per favorire i processi di digitalizzazione delle industrie italiane secondo il paradigma Industria 4.0, attraverso incentivi come l’iper e il super ammortamento per beni strumentali. BTicino propone prodotti e soluzioni all’avanguardia che permettono alle aziende di usufruire di questi incentivi. Uno degli effetti collaterali positivi associati alla legge di stabilità 2017 è l’introduzione dell’iper ammortamento al 250% sugli investimenti rientranti nel piano Industria 4.0. Si tratta di una nuova agevolazione legata all’acquisto di beni che favoriscono i processi di trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave Industria 4.0. La legge di stabilità ha poi esteso l’operatività e gli effetti del super ammortamento al 140% anche agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati entro il 31 dicembre 2017.

“BTicino è da sempre molto attenta all’innovazione. – afferma Paolo Gaboli, Direttore Marketing Operativo di BTicino – Le opportunità che il Governo ha previsto con il Piano nazionale Industria 4.0 supportate dalla Legge di stabilità ci paiono un’ottima opportunità per la ripresa degli investimenti nel nostro paese. Anche in questo ambito BTicino è vicino ai propri clienti offrendo loro il supporto e la consulenza per verificare la rispondenza dei nostri prodotti e delle nostre soluzioni al fine di ottimizzare i benefici degli incentivi dell’iper e del super ammortamento.”

In ottica BTicino, le soluzioni che possono usufruire dell’iper ammortamento, così come definite dal legislatore, sono i dispositivi, le strumentazioni e la componentistica intelligente per l’integrazione, la sensorizzazione e/o l’interconnessione e il controllo automatico dei processi, utilizzati nell’ammodernamento o nel revamping dei sistemi di produzione esistenti; e le componenti e i sistemi intelligenti per la gestione, l’utilizzo efficiente e il monitoraggio dei consumi energetici, idrici e per la riduzione di emissioni. Per il super ammortamento, invece, i sistemi per l’intelligenza degli impianti che garantiscono meccanismi di efficienza energetica della produzione.

In questo senso, quadri elettrici dotati del nuovo sistema EMS BTdin (Energy Management System), per controllare e gestire i consumi di energia, se legati a impianti e beni strumentali, possono contribuire a ottenere i requisiti per l’Iper ammortamento. EMS BTdin è una soluzione semplice, aperta e affidabile che garantisce continuità di servizio e massima efficienza all’impianto. Un contributo alla riduzione dei consumi energetici, con i conseguenti benefici economici, e delle emissioni di gas serra. I medesimi benefici fiscali possono riguardare anche altri prodotti BTicino, come gli UPS ad alta efficienza Legrand, i componenti per Data Center e i sistemi di cablaggio strutturato BTNet, se integrati in un sistema di produzione che ha le caratteristiche per usufruirne.

L’acquisto di Software e websever EMS per la gestione delle funzioni di monitoraggio energetico (anche eventuale integrazione in SCADA) legati all’efficientamento energetico di un’industria possono invece usufruire -super ammortamento relativo.

Infine, tanti prodotti e soluzioni BTicino impiegati nel bordo macchina possono essere parte integrante o complementare di impianti industriali: canalizzazioni metalliche, in lamiera GammaP o in filo Cablofil, guaine e raccodi RTA, carpenteria e accessori di cablaggio – Legrand, strumentazione di misura IME. In questo ruolo possono usufruire dei vantaggi dell’iper o del super ammortamento del bene a cui sono legati.



Contenuti correlati

  • SKF, l’evoluzione dei moderni sistemi lineari vuole nuovi attuatori

    SKF ha presentato a Stoccarda alla fiera Motek 2017 una nuova serie di attuatori che rappresenta l’evoluzione dei moderni sistemi lineari. I moduli principali che definiscono l’attuatore sono l’unità lineare, il riduttore, l’adattatore motore, il motore elettrico...

  • Un cablaggio di ultima generazione

    Le infrastrutture di rete, i sistemi di cablaggio e i relativi componenti sono oggi al centro dell’attenzione delle aziende in quanto elementi di base per avviare progetti in ottica Industry 4.0 Leggi l’articolo

  • Cyber-security: un mostro dalle mille teste

    Una chiacchierata per capire quanto sia oggi indispensabile occuparsi di cyber-security a livello produttivo e come ‘domarne’ le mille teste Leggi l’articolo

  • Baumer: interruttori di livello LBFH e LBFI con IO-Link disponibili

    Gli interruttori di livello LBFH e LBFI con IO-Link e omologazione ATEX sono disponibili. Lo annuncia Baumer in una nota. L’interfaccia IO-Link permette all’utente di automatizzare la configurazione dei sensori. L’omologazione ATEX consente di utilizzare le barriere...

  • ‘Build your future’ a scuola con Adecco e Siemens

    Il progetto di Alternanza Scuola Lavoro ‘Build your Future’, frutto della collaborazione tra Siemens e Adecco, porterà in più di 30 scuole italiane percorsi di orientamento e formazione volti allo sviluppo di competenze tecniche e di soft...

  • Grande successo di Clpa a SPS IPC Drives 2017

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ottenuto un grande successo alla fiera SPS/IPC/Drives 2017 generando un grande interesse tra i visitatori. L’ininterrotta crescita a due cifre dell’ultimo decennio ha portato la base installata di dispositivi CC-Link IE e...

  • Automation Fair 2017: la Cyber Security

    In occasione di Automation Fair 2017 abbiamo intervistato Sherman Joshua, Connected Services Portfolio Manager di Rockwell Automation, sul tema della cyber security.  Parlando infatti di Connected Enterprise, Connected Production, Connected Services, non poteva mancare un focus particolare...

  • Festo ha ospitato a Varignana alcune tra le esperienze I4.0 più riuscite

    Le esperienze tecnologiche, i casi applicativi e le prospettive in termini di nuovi business model che già si affacciano all’orizzonte con una portata decisamente rivoluzionaria. Il mondo dell’industria italiana, dai produttori di tecnologia agli OEM agli end...

  • Elettronica di azionamento in rete e caratteristiche IoT all’SPS IPC Drives

    La nuova serie di sistemi di distribuzione di campo Nordac Link di Nord Drivesystems, progettata per gli impianti intralogistici in rete con molti assi azionati, assicura un’esperienza utente particolarmente buona. Questi inverter e sistemi di avviamento permettono la...

  • Da qui al 2030: i 4 trend futuri secondo Roland Berger

    Fondata nel 1967 in Germania, Roland Berger conta oggi 50 uffici in 34 Paesi con più di 2.400 consulenti e circa 220 partner. Sono più di 1.000 i clienti internazionali presenti in tutti i principali mercati. Il...

Scopri le novità scelte per te x