EnergyStep: il programma di Schneider Electric per l’efficienza

I prezzi dell’energia sono in continuo aumento e soggetti a fenomeni speculativi, i budget di spesa sono in contrazione; a ciò si aggiungono le normative severe in ambito energetico promulgate dai Governi. Un aiuto viene da Schneider Electric

Pubblicato il 7 aprile 2011

Schneider Electric ha sviluppato EnergyStep, ovvero Energy Sustainability Tiered Efficiency Program: un servizio per la gestione dell’energia, unico e scalabile, che permette di allineare gli obiettivi di risparmio energetico dell’azienda con le possibilità d’investimento. La soluzione semplifica il processo di scelta delle diverse opzioni per ridurre il consumo energetico, generando risparmi misurabili costanti e rendendo disponibile capitale che sarebbe stato altrimenti utilizzato per la spesa energetica.

“La sostenibilità sta diventando una parte importante della strategia di un’azienda, cui viene richiesto di ridurre il consumo energetico e ottimizzare le prestazioni di persone, risorse e struttura, adottando piani di sostenibilità con obiettivi e risultati misurabili” sottolinea Saul Fava Business Development Manager Efficienza Energetica di Schneider Electric. “Per questo motivo abbiamo messo a punto il programma EnergyStep, che evidenzia il nostro approccio nei confronti di quei passi iniziali per arrivare a pianificare azioni con finalità di risparmio energetico”.

Il programma EnergyStep permette di adottare un piano chiaro, semplice da misurare e comunicare agli interessati, per ridurre l’emissione di anidride carbonica e l’impatto ambientale, migliorare la percezione dell’azienda in termini di pubblico, mercato e leadership e rendere orgogliosi i dipendenti, con la consapevolezza che la loro azienda si stia impegnando a preservare l’energia.

Con EnergyStep, Schneider Electric mette a disposizione una metodologia comprovata di successo per raggiungere l’efficienza energetica che si basa su un processo strutturato, software professionale e una rete mondiale di esperti in campo energetico che aiutano a conseguire rapidi risparmi energetici nel breve termine e a generare piani per la gestione dell’energia sul lungo termine.

Il programma consente di:

Identificare i risparmi potenziali
• Maggior visibilità sul consumo energetico dell’azienda,
• Benchmarking delle prestazioni energetiche degli impianti,
• Soluzioni per il risparmio energetico con un report sul ROI stimato.

Investire per ridurre i consumi con dimostrazione della profittabilità
• Prioritizzazione del piano per la gestione dell’efficienza energetica,
• Gestione ottimizzata delle tariffe e riduzione della bolletta elettrica,
• Riduzione delle emissioni di CO2,
• Impegno e corresponsabilità nel raggiungere i risparmi ipotizzati.

Monitorare e sostenere i risparmi
• Monitoraggio di tutte le fonti d’energia,
• Definizione dei KPI,
• Monitoraggio in Tempo reale e miglioramento costante.

Schneider Electric: www.schneider-electric.it



Contenuti correlati

  • Calendario webinar e corsi Progea 2018

    Il primo webinar è previsto per il 7 febbraio e riguarda la connettività, l’efficienza energetica e produttiva, il 14 febbraio e il 14 marzo è previsto il corso base su Movicon.NExT e, a seguire il 10 aprile...

  • Siemens Italia e Prelios Integra insieme per l’efficienza energetica e la digitalizzazione degli edifici

    Siemens e Prelios Integra uniscono le forze: le due società inizieranno una collaborazione su progetti nell’ambito delle tecnologie digitali per gli edifici, puntando alla valorizzazione degli immobili attraverso il risparmio energetico e la building performance sustainability. L’8% dei...

  • L’esperto gestione dell’energia e il ruolo di consulente energetico

    La certificazione in Esperto in Gestione dell’Energia dovrebbe rappresentare il miglior modo per garantire ai clienti finali le conoscenze, l’esperienza e la capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente Leggi l’articolo

  • Ridurre gli sprechi e progettare il comfort negli edifici

    Danfoss ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’efficienza energetica degli edifici. Il controllo della temperatura negli impianti di riscaldamento, mediante l’impiego di valvole termostatiche, può produrre sensibili risparmi e contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici....

  • Riello UPS NextEnergy per applicazioni mission critical

    Riello UPS ha reso disponibile NextEnergy, una famiglia di UPS progettata per applicazioni “mission critical”. NextEnergy è un UPS trifase che utilizza una tecnologia a doppia conversione VFI SS 111 senza trasformatore, con convertitori a IGBT e...

  • Ricarica delle batterie dei carrelli elevatori certificata White Leaf

    Toyota Material Handling Italia e Seaside presentano un’innovativa soluzione per la ricarica delle batterie dei carrelli elevatori a marchio Toyota e Cesab, garantendone e certificandone il risparmio energetico. La collaborazione ha previsto la certificazione, secondo il protocollo...

  • Mattei, software per ottimizzare l’utilizzo dell’aria compressa

    Mattei Intelligent Energy Management (M.I.E.M.) è un software che analizza i dati sul consumo energetico di una centrale di produzione di aria compressa con l’obiettivo di fotografare il profilo energetico completo dell’utilizzo dell’aria e dare precise indicazioni...

  • Risparmio energetico nella movimentazione di bobine con gli azionamenti Kollmorgen

    Il nuovo impianto per l’imballaggio delle bobine in funzione presso il centro per la lavorazione dell’acciaio Vogel-Bauer di Solingen mostra concretamente quali misure adottare per risparmiare energia guadagnando in efficienza. Il fattore principale che contribuisce al risparmio...

  • Moog: pompe a pistoni radiali ad alta pressione

    Moog introduce la serie di pompe a pistoni radiali RKP ad alta pressione. Con una pressione di esercizio fino a 350 bar e un limite di picco di 420 bar, l’ultima generazione di RKP è ideale per...

  • Da SMC nuove valvole economizzatrici

    SMC presenta due nuove valvole economizzatrici ad alta efficienza energetica, serie AS-R ed AS-Q. La nuova AS-R è stata progettata per ridurre la pressione di alimentazione alla corsa di rientro del cilindro a 0,2 MPa, questo riduce il...

Scopri le novità scelte per te x