Automation Fair 2017: l’evento in video

Veloce carrellata delle novità e tendenze emerse durante Automation Fair 2017, evento di due giorni che Rockwell Automation ha organizzato quest'anno a Houston per fare il punto su novità tecnologiche e trend

Pubblicato il 22 novembre 2017

Eccoci a Houston, la ‘Space City’ texana, come amano definirla i turisti in quanto sede della Nasa, assurta tristemente agli onori della cronaca quest’estate, in quanto fra le zone più colpite dall’uragano Harvey. Proprio qui, già un anno orsono Rockwell Automation aveva deciso di tenere la 26° edizione di Automation Fair, evento annuale in cui la multinazionale di Milwaukee è solita fare il punto su tecnologia e vision, strategie a lungo termine e innovazione di prodotto.

Rockwell Automation non si è tirata indietro nemmeno davanti alle difficoltà logistiche causate dall’emergenza: oltre ad accorrere in appena 24 ore a sostegno alla popolazione, per ripristinare con motori e pompe il servizio idraulico cittadino e soprattutto l’erogazione di acqua potabile, ha anche avviato iniziative per la raccolta di fondi e per la distribuzione di viveri agli sfollati. Lo ha ricordato ‘on stage’ Blake Moret, presidente e CEO della società, durante l’incontro con la stampa internazionale che ha preceduto l’apertura della fiera.

E così a migliaia i visitatori di Automation Fair hanno affollato le sale del George Brown Convention Center, partecipato ai laboratori pratici, alle oltre 90 sessioni tecniche, ai 9 forum e incontrato le oltre 140 aziende presenti nell’area espositiva, per toccare con mano come si può realmente concretizzare il concetto di ‘Connected Enterprise’, sempre al centro della visione strategica di Rockwell per quanto concerne la digitalizzazione dell’industria.

Data mining e analytics costituiscono in questo elementi centrali, in quanto se, come ha ribadito Moret, grazie all’Internet of Things sono sempre di più i modi con cui è possibile raccogliere dati dagli impianti, occorre saperli elaborare per trarne informazioni utili ad aumentare la produttività, migliorare la sicurezza, ottimizzare i processi, snellire la manutenzione… A tal fine è nato il progetto SCIO, incentrato su soluzioni quali FactoryTalk Analytics for device e FactoryTalk Analytics Platform, grazie al quale le aziende possono snellire e semplificare le operazioni di elaborazione dei dati che, inoltre, possono essere visualizzati in mobilità, su dispositivi comuni come smartphone e tablet, anche direttamente sugli impianti.

Oltre agli aggiornamenti e upgrade software, Automation Fair ha fatto da vetrina a svariate novità di prodotto per tutti i settori industriali, presentate sia da Rockwell Automation sia dai partner, dalla robotica alla realtà virtuale, dai pannelli ai moduli.

Infine, Rockwell ha scommesso ancora una volta sulla formazione e dato vita in collaborazione con ManpowerGroup alla Academy of Advanced Manufacturing. L’obiettivo è ‘riconvertire’ le competenze di veterani, che hanno servito nelle file dell’esercito, della marina o dell’aeronautica degli Stati Uniti, e farne degli esperti di automazione, con capacità in linea con le richieste dello smart manufacturing. Laureati i primi 14 partecipanti, che hanno già un lavoro assicurato, l’obiettivo del programma è arrivare ad abilitare 1.000 veterani entro la fine del 2019.

La fine della storia alla prossima Automation Fair: dunque fissate la data! Philadelphia, Pennsylvania, 14-15 novembre 2018



Contenuti correlati

  • Cyber-security: un mostro dalle mille teste

    Una chiacchierata per capire quanto sia oggi indispensabile occuparsi di cyber-security a livello produttivo e come ‘domarne’ le mille teste Leggi l’articolo

  • Automation Fair 2017: la parola al cliente

    Le video interviste realizzate da Automazione Oggi in occasione di Automation Fair 2017 hanno qui come protagonisti alcune aziende italiane che sono intervenute all’evento. Tutti concordano nel valore della manifestazione per conoscere le ultime novità tecnologiche proposte da...

  • Automation Fair 2017: la Cyber Security

    In occasione di Automation Fair 2017 abbiamo intervistato Sherman Joshua, Connected Services Portfolio Manager di Rockwell Automation, sul tema della cyber security.  Parlando infatti di Connected Enterprise, Connected Production, Connected Services, non poteva mancare un focus particolare...

  • Automation Fair 2017: la due-giorni di Houston

    Una Houston ‘rinata’ dopo le devastazioni dell’uragano Harvey ha accolto i numerosi visitatori di Automation Fair 2017, la consueta due-giorni che Rockwell Automation organizza annualmente riunendo clienti, fornitori e partner per comunicare le proprio novità di prodotto,...

  • Automation Fair 2017: le novità all’Innovation Booth

    Durante Automation Fair 2017 abbiamo intervistato John Pritchard, Strategic Business Development Manager di Rockwell Automation, sulle novità presentate da Rockwell Automation all’Innovation Booth: come ogni anni qui vengono presentate infatti le tecnologie alle quali la multinazionale sta...

  • Automation Fair 2017: la Connected Production nell’oil&gas

    Digitalizzazione e Industria 4.0 si concretizzano per Rockwell Automation nel concetto di Connected Enterprise, ovvero fabbrica interconnessa, dove i dati delle Operations fluiscono nei sistemi di un’architettura integrata in grado di ricavarne informazioni utili al miglioramento del...

  • A Sew-Eurodrive il premio Class “The best Industry 4.0 in Italy”

    Sew-Eurodrive è stata premiata al convegno “Motore Italia: come far decollare le PMI”, organizzato da Class Editori presso la Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte, a Milano con il diploma “The best Industry 4.0 in Italy”. Giunta alla terza...

  • Automation Fair 2017: il futuro è…. immaginazione

    Si è appena conclusa a Houston la 26ᵃ edizione di Automation Fair, evento globale che Rockwell Automation organizza annualmente negli Stati Uniti per fare il punto su tecnologia e ‘vision’, nuove ‘prospettive’, trend e innovazione di prodotto....

  • Gestione delle comunicazioni digitali nella fabbrica connessa con Softing

    Alla SPS IPC Drives 2017 (padiglione 7, stand 580) Softing si presenta come partner per lo sviluppo di soluzioni di automazione interconnessa. Con i suoi prodotti e le sue soluzioni, l’azienda colma il gap tecnologico tra il...

  • Le minacce nel cyberspazio… – video

    Informazioni personali e Big Data sono il vero oro del nuovo millennio. Per questi motivi, gli attacchi si concentrano sempre più dove si concentra il denaro, con conseguenze a livello economico rilevanti. Ne parla l’avvocato Cristiano Cominotto.