Un giunto R+W ad hoc per il nuovo banco test di EN4

Pubblicato il 31 marzo 2017

EN4 è una dinamica realtà con sede alle porte di Perugia, fondata ormai un decennio fa e con radici ben salde nel mondo accademico (l’azienda è infatti nata come spin-off dell’Università di Perugia). Specializzata nello sviluppo di banchi prova e strumenti di misura e collaudo, offre i propri servizi ad aziende di diversi settori, dall’automotive al meccatronico, dall’aerospaziale all’energetico. Inoltre è alliance partner ufficiale di National Instruments.

La reputazione di EN4, oltre ad essere naturalmente legata alla validità delle soluzioni proposte, a loro volta frutto dell’esperienza nella ricerca di base e nelle analisi sperimentali, va in parte anche ascritta alla scelta di componenti della massima qualità per la realizzazione dei propri strumenti. Non a caso giunto-bk5_rwusa da sempre per i propri banchi prova i prodotti di R+W, multinazionale tedesca attiva nella produzione di giunti, alberi di trasmissione e limitatori di coppia. I rapporti tra le due aziende sono ottimi, sia in virtù della qualità delle soluzioni fornite, sia per il servizio e la disponibilità ad adoperarsi per far fronte alle esigenze del cliente.

Fra le numerose soluzioni proposte da R+W nei propri cataloghi, recentemente ampliati per comprendere nuove taglie e tipologie di giunti per l’industria pesante, le linee utilizzate più spesso da EN4 sono i giunti a soffietto metallico, BK e MK. Precisi e senza gioco, sono ideali per le trasmissioni ad alta dinamica nei banchi prova. EN4 ne apprezza inoltre il basso momento di inerzia, la totale assenza di necessità di manutenzione, la durata praticamente infinita e soprattutto la totale affidabilità anche a range di temperatura molto elevati. In particolare il settore automotive richiede spesso test su componenti in camera climatica, dove le temperature possono variare da -40°C a +120°; escursioni termiche che non causano alcuna difficoltà ai giunti R+W, testati per sopportare anche questo genere di sollecitazioni estreme.

Pur essendo molto ampia, la gamma di giunti R+W a catalogo non può naturalmente comprendere en4-rw-1tutte le soluzioni immaginabili; l’azienda è quindi disponibile a realizzare soluzioni su misura per il cliente. EN4 lo sa e non ha quindi esitato a rivolgersi a R+W per progettare e costruire un giunto per un banco test destinato alle prove di motori molto pesanti. Anche con l’intervento di più persone e l’utilizzo di appositi supporti meccanici, il calettamento dei giunti per questi test sarebbe risultato alquanto faticoso. Sulla base delle richieste dell’azienda, i tecnici hanno progettato un giunto a lobi su misura. Si tratta di un giunto a soffietto con innesto conico, che ha come particolarità un montaggio e uno smontaggio particolarmente veloci, così da rendere agevole il calettamento anche in questa situazione obiettivamente non comodissima.



Contenuti correlati

  • Giunti di sicurezza per la lavorazione dei metalli

    I giunti R+W, robusti e affidabili, risultano molto utili in diverse lavorazioni nell’industria metallurgica. In particolare in processi che utilizzano rulli, dalla profilatura a rulli alla laminazione, l’uso di limitatori di coppia può rivelarsi fondamentale per consentire...

  • Industria fusoria, l’efficienza al centro

    La produzione mondiale di getti è in leggero aumento: dopo la crisi del 2008-2009, il settore ha fatto registrare lievi ma costanti incrementi, come rivela un articolo recentemente pubblicato dalla rivista Modern Casting (gennaio 2017) e ripreso...

  • I nuovi cataloghi 2017 di R+W

    Come è ormai tradizione, l’ampia gamma R+W viene presentata in due distinti cataloghi, uno per i giunti di precisione e uno per i giunti di trasmissione. I giunti di precisione comprendono le serie BK (giunti a soffietto...

Scopri le novità scelte per te x