Texas Instruments: ecco due nuove famiglie di transceiver Can

Pubblicato il 14 aprile 2016

Texas Instruments alza il sipario su due famiglie di transceiver Can (Controller Area Network) conformi a tutti i requisiti di settore in materia di compatibilità elettromagnetica (Emc) posti dalle case automobilistiche negli Usa e in Europa.

Con un’elevata protezione contro i guasti del bus, elevate velocità su Can con trasferimento dati flessibile (FD) e con il più basso tempo di loop nel settore, le famiglie di transceiver Tcan1042 e Tcan1051 sono in grado di offrire la combinazione disponibile nel settore in termini di protezione ed elevate prestazioni per svariate applicazioni in ambito automobilistico e industriale.

Le famiglie di 24 transceiver Can a otto pin Tcan1042 e Tcan1051 sono ora disponibili in quantità di mille unità a prezzi a partire da 0,48 dollari. I dispositivi Tcan1042 sono dotati di una modalità standby con funzione di wake-up del bus e varianti di protezione contro i guasti, bit rate e conversione di livello. I dispositivi Tcan1051 includono una modalità silenziosa e varianti di protezione contro i guasti, bit rate e conversione di livello.

In particolare, i 16 dispositivi certificati Q100 dall’Automotive Electronics Council (Aec) sono conformi ai requisiti in materia di Emc per le case automobilistiche negli Stati Uniti e in Europa. Gli otto dispositivi industriali sono conformi ai requisiti del Comité International Spécial des Perturbations Radioélectriques. Inoltre, i dispositivi eliminano la necessità di un componente esterno che funga da filtro di modo comune per la soppressione del rumore, riducendo quindi i costi in distinta base e lo spazio nei progetti automobilistici e industriali.

Elevata protezione contro i guasti del bus fino a 70 V superiore ai requisiti di batterie a 12, 24 e 48 V, oltre alla protezione contro gli alimentatori industriali a 24 V CC. In questo modo, si proteggono i pin del bus Can contro le tensioni di cortocircuito verso CC. La protezione Esd fino a ±15 kV elimina la necessità di diodi di soppressione di tensioni transitorie (Tvs), risparmiando quindi spazio su scheda e costi. L’elevata velocità su Can Fd fino a 5 Mbps aumenta la velocità di comunicazione e la capacità di trasferimento dati fra centraline elettroniche e nodi della rete Can.



Contenuti correlati

  • Balluff presenta il sensore con livello di protezione IP 64

    Balluff ha presentato un sensore capacitivo autoadesivo con livello di protezione IP 64 utile per rilevare in modo continuativo il livello di riempimento senza contatto con il materiale presente in serbatoi con pareti non conduttive o attraverso...

  • TI alza il sipario sull’amplificatore operazionale (op-amp)

    Texas Instruments (TI) ha presentato l’amplificatore operazionale (op-amp) che unisce un’alta precisione alla più bassa corrente di alimentazione del settore. L’LPV821 è progettato per l’impiego in applicazioni di precisione, come i nodi di rilevamento wireless, le apparecchiature...

  • La crittografia Blurry Box di Wibu-Systems nominata prodotto dell’anno dalla rivista Electronic Products

    Wibu-Systems, noto fornitore di soluzioni tecnologiche innovative nel mercato globale della distribuzione di licenze software protette, ha vinto uno dei dodici premi ‘Prodotto dell’Anno’ assegnati dalla rivista Electronic Products grazie al proprio metodo crittografico Blurry Box. I redattori...

  • Grande successo di Clpa a SPS IPC Drives 2017

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ottenuto un grande successo alla fiera SPS/IPC/Drives 2017 generando un grande interesse tra i visitatori. L’ininterrotta crescita a due cifre dell’ultimo decennio ha portato la base installata di dispositivi CC-Link IE e...

  • Risparmio energetico con i monitor integrati per interruttori e sensori Texas Instruments

    Texas Instruments ha presentato due dispositivi MSDI (Multi-Switch Detection Interface) che consumano fino al 98 percento in meno di energia del sistema rispetto a soluzioni discrete convenzionali. TIC12400 e TIC12400-Q1 sono i primi monitor per interruttori e...

  • Texas Instruments presenta il convertitore digitale/analogico DAC8775

    Texas Instruments alza il sipario sul nuovo convertitore digitale/analogico (DAC). Il DAC8775 a 16 bit funziona su un singolo ampio rail di alimentazione tra 12 e 36 V, sfruttando un convertitore buck/boost integrato per generare tutte le alimentazioni...

  • Amplificatore operazionale Texas Instruments

    Texas Instruments propone il nuovo amplificatore operazionale OPA388 in grado di offrire tecnologia zero-drift e zero-crossover e di mantenere un’alta precisione sull’intera gamma di input per una varietà di applicazioni industriali, inclusi test e misure, apparecchi medicali...

  • Elettroserratura

    Le elettroserrature giocano un ruolo fondamentale nella protezione di persone e macchine. Sono dispositivi di sicurezza che impediscono l’accesso non autorizzato di persone o l’avvio di una macchina fino a quando sussistono condizioni di pericolo. Leggi l’articolo

  • Texas Instruments doterà di Wi-Fi le stazioni di ricarica per veicoli elettrici

    Texas Instruments ha presentato il primo progetto di riferimento per l’aggiunta della connettività Wi-Fi a una stazione di ricarica per veicoli elettrici (VE). I proprietari di VE sono ora in grado di monitorare e controllare in remoto...

  • Una nuova generazione di dispositivi per la protezione dalle sovratensioni

    Gli SPD (Surge Protective Device) realizzati da ABB svolgono la funzione di proteggere le apparecchiature elettriche dalle sovratensioni transitorie provocate sia da manovre sulla rete, sia da scariche atmosferiche e sono ampiamente utilizzati nelle applicazioni industriali e residenziali....

Scopri le novità scelte per te x