solidThinking aggiunge nuove funzioni a Inspire 2015

Pubblicato il 22 giugno 2015
solidThinking

solidThinking alza il sipario su solidThinking Inspire 2015. La nuova generazione di Inspire combina le funzioni di elaborazione della geometria con un’interfaccia utente aggiornata, per espandere la portata e la complessità delle problematiche che possono essere affrontate. Nuove funzioni sono state aggiunte in risposta alle richieste più frequenti avanzate dalla comunità di utenti Inspire.

Queste funzioni includono: Fastener (Bulloni o viti), Giunti (perni o perni scorrevoli) e Contatti (rappresentazione delle condizioni di adesione permanente o di semplice contatto aperto o chiuso). Sfruttando queste capacità, gli utenti Inspire possono facilmente modellare, ottimizzare ed analizzare qualsiasi modello di assieme.

Gli aggiornamenti principali per Inspire 2015 includono:

Fissaggi e giunti – Connette componenti multipli in un singolo modello utilizzando bulloni, viti, perni o collegamenti scorrevoli. Il workflow di Inspire individua le aree del modello con fori allineati per rendere il processo molto più semplice ed intuitivo.

Contatti – Gli utenti possono ora indicare se le parti confinanti devono essere incollate o entrare in contatto o meno, per ottenere risultati di ottimizzazione molto più realistici.

Carichi gravitazionali – I carichi gravitazionali possono ora essere aggiunti ad un modello attraverso il Model Browser.

Interfaccia Utente Aggiornata – Per sistemare al meglio i nuovi strumenti offerti in Inspire 2015, una nuova interfaccia a barra organizza gli strumenti a disposizione in tab. Gli utenti hanno la possibilità di personalizzare le tab per adattarle al meglio ai flussi di lavoro dei propri processi.

Funzioni più rapide per le geometrie – Le funzioni per la geometria del programma risultano il 300% più veloci che nelle precedenti versioni di Inspire.



Contenuti correlati

  • Giunti di sicurezza per la lavorazione dei metalli

    I giunti R+W, robusti e affidabili, risultano molto utili in diverse lavorazioni nell’industria metallurgica. In particolare in processi che utilizzano rulli, dalla profilatura a rulli alla laminazione, l’uso di limitatori di coppia può rivelarsi fondamentale per consentire...

  • Industria fusoria, l’efficienza al centro

    La produzione mondiale di getti è in leggero aumento: dopo la crisi del 2008-2009, il settore ha fatto registrare lievi ma costanti incrementi, come rivela un articolo recentemente pubblicato dalla rivista Modern Casting (gennaio 2017) e ripreso...

  • Appuntamento a Parma: R+W Italia a SPS IPC Drives 2017

    Un’edizione che si annuncia come un successo per SPS IPC Drives Italia, evento nato come versione italiana dell’omonima fiera di Norimberga, da oltre vent’anni punto di riferimento per l’automazione industriale tedesca e europea, e cresciuto fino a...

  • I nuovi cataloghi 2017 di R+W

    Come è ormai tradizione, l’ampia gamma R+W viene presentata in due distinti cataloghi, uno per i giunti di precisione e uno per i giunti di trasmissione. I giunti di precisione comprendono le serie BK (giunti a soffietto...

  • solidThinking: ecco la nuova suite software per applicazioni di ingegneria

    solidThinking ha rilasciato una nuova suite software per le applicazioni di ingegneria e per la progettazione multidisciplinare/multifisica. La nuova suite basata su un’approccio “model-based”, promuove l’innovazione attraverso la simulazione combinando la modellazione matematica, fisica, di segnale e...

  • Giunti backlash-free di Siemens

    Siemens estende la sua gamma di giunti con i nuovi Flender Bipex-S e Sipex. Entrambe le versioni di giunti possono essere utilizzate su macchine di produzione e macchine utensili, oltre che in sistemi di automazione. Sono disponibili...

  • L’Additive Manufacturing di Altair alla Hannover Messe

    Altair presenterà alla Hannover Messe (hall 7/stand B32) l’ultima versione della sua suite per la simulazione HyperWorks 14.0, i suoi strumenti per il concept design e l’ottimizzazione solidThinking Evolve ed Inspire 2016, e nuovi processi di progettazione...

  • Concept design di livello superiore con solidThinking Inspire 2016

    La release solidThinking Inspire 2016, arricchita con nuove funzionalità, introduce la funzione PolyNurbs, che consente agli utenti di trasformare in maniera semplice e rapida i design ottimizzati in prodotti realizzabili, permettendo di modellare i risultati dell’ottimizzazione topologica...

  • solidThinking Evolve 2015, rendering ancora più realistico

    solidThinking ha rilasciato solidThinking Evolve 2015, che contiene nuove funzionalità che rendono la creazione e la modellazione dei concept 3D rapida, semplice e realistica come mai prima d’ora. Grazie ad una tecnologia di rendering all’avanguardia, un’interfaccia utente...

  • solidThinking Evolve 9.5 migliora il supporto a Windows

    solidThinking aggiorna Evolve con la versione 9.5. La società offrì un software di modellazione 3D per sistemi operativi Windows e OS X basato su tecnologia NURBS. Da allora la comunità dei designer di Evolve è cresciuta molto,...

Scopri le novità scelte per te x