Solid Edge ST10 offre migliorie sostanziali per la progettazione, la simulazione e la collaborazione

La nuova release del software facilita notevolmente l’ottimizzazione di parti per la produzione additiva, oltre ad agevolare il ricevimento di preventivi, scelta dei materiali e tempi di consegna dai fornitori di servizi AM. L’integrazione della tecnologia di ottimizzazione topologica, unita all’esclusiva tecnologia Convergent Modeling di Siemens, consente ai progettisti di aumentare notevolmente l’efficienza nella progettazione di prodotti e migliorare la loro capacità di lavorare su geometrie importate.

Pubblicato il 12 luglio 2017

La nuova release del software Solid Edge di Siemens (Solid Edge ST10) porta tutti gli aspetti dello sviluppo prodotto a un livello superiore, grazie a una nuova tecnologia di progettazione, analisi avanzata di flussi fluidi e trasferimento termico, e strumenti di collaborazione in cloud. Strumenti di editoria avanzati consentono di creare documentazione tecnica interattiva e condividere progetti in cloud. Il software facilita notevolmente l’ottimizzazione di parti per la produzione additiva (additive manufacturing), oltre ad agevolare il ricevimento di preventivi, scelta dei materiali e tempi di consegna dai fornitori di servizi AM. L’integrazione della tecnologia di ottimizzazione topologica, unita all’esclusiva tecnologia Convergent modeling di Siemens, consente ai progettisti di aumentare notevolmente l’efficienza nella progettazione di prodotti e migliorare la loro capacità di lavorare su geometrie importate.

Importiamo molti modelli 3D per componenti come lampade e imbottiti in formato sfaccettato”, ha dichiarato Ricardo Espinosa, R&D Engineering manager di Kimball International. “Grazie alla nuova tecnologia Convergent modeling su cui si basa Solid Edge ST10 potremo elaborare questi dati in modo più veloce e flessibile”.

Andando oltre le funzionalità CAD tradizionali, Solid Edge ST10 offre una gamma completa di strumenti per migliorare lo sviluppo e la progettazione dei prodotti. La nuova tecnologia di ottimizzazione topologica (un sottoinsieme della progettazione generativa automatizzata) ottimizza il rapporto fra resistenza e peso di singole parti. Il Convergent modeling agevola notevolmente il lavoro su geometrie composte da un insieme di facce, superfici e solidi, come ad esempio quelle ottenute importando file CAD di terze parti o da attività di ottimizzazione topologica. Nuove funzionalità di simulazione come l’analisi pienamente integrata dei flussi fluidi eliminano la necessità di scambiare dati fra diverse applicazioni, offrendo ai progettisti la possibilità di analizzare il flusso fluido e il trasferimento tecnico direttamente in Solid Edge, con rapidità e precisione.

Le migliorie alla lavorazione CAM consentono una programmazione efficiente delle macchine utensili a controllo numerico e offrono la possibilità di definire componenti di lamiera complessi, ottimizzati per la produzione. Grazie a nuovi strumenti di produzione additiva, gli utenti possono stampare parti 3D in casa o accedere a una rete di servizi di additive manufacturing per ottimizzare la scelta di materiali e i tempi di consegna.

Solid Edge ST10 offre funzionalità editoriali arricchite per creare illustrazioni dettagliate dei progetti. La pubblicazione di documenti digitali interattivi favorisce la comunicazione del processo produttivo e delle procedure di manutenzione corrette per i prodotti. Questi documenti restano sempre associati ai dati di progettazione originali, in modo che la documentazione possa essere aggiornata rapidamente in caso di modifiche al progetto. Le migliorie alla gestione dei dati integrata in Solid Edge e l’integrazione avanzata con il software Teamcenter di Siemens offrono una soluzione scalabile per la gestione dei dati di prodotto con la quale aziende di tutte le dimensioni possono trasformarsi in imprese digitali. L’integrazione con Teamcenter rende ora disponibili in Solid Edge funzionalità di classificazione dei componenti e lavoro offline.

Il portale di Solid Edge metterà a disposizione una soluzione in cloud per collaborare con altri utenti, fornitori e clienti, semplificando la comunicazione nei cicli di sviluppo prodotto. Proponendo una nuova modalità di lavoro collaborativo, il portale consente agli utenti di caricare e gestire file in cartelle sul cloud, con visualizzazione tramite browser multipiattaforma di Solid Edge e degli applicativi CAD più diffusi.

“La digitalizzazione sta uniformando le regole del gioco, offrendo alle piccole e medie imprese opportunità illimitate di sovvertire gli equilibri del settore industriale,” sottolinea John Miller, Senior Vice President e General Manager di Siemens PLM Software. “Il rilascio di Solid Edge ST10 mette a disposizione un pacchetto di strumenti di nuova generazione per lo sviluppo prodotto, grazie ai quali i nostri clienti in ambito manifatturiero potranno collaborare appieno nell’economia digitale”.



Contenuti correlati

  • Nuovi componenti software per il controllo di sistemi idraulici da B&R

    Con i nuovi moduli mapp per il controllo di sistemi idraulici, l’esperienza in idraulica di B&R è a disposizione dei progettisti. Questi avranno infatti un accesso immediato a funzioni avanzate di controllo ad anello chiuso; inoltre, saranno supportati...

  • Nuova versione del software NX di Siemens

    La nuova versione del software NX di Siemens integra l’ultima generazione di strumenti per l’additive manufacturing, lavorazioni a controllo numerico (CNC), robotica e controllo di qualità per favorire la digitalizzazione della produzione di pezzi all’interno di un...

  • Ansys acquisisce 3Dsim

    Ansys ha annunciato l’acquisizione di 3Dsim, sviluppatore di una sofisticata tecnologia di simulazione per l’additive manufacturing, che consentirà ad Ansys di offrire un workflow completo di additive manufacturing simulation. Le condizioni dell’accordo non sono state divulgate. Con sede...

  • Trace in partnership con la startup BIM&CO per il software elec calc BIM

    Trace Software International (TSI), società attiva nello sviluppo di soluzioni software per l’ingegneria industriale e con una competenza unica nel design degli impianti elettrici, ha siglato una partnership strategica con BIM&CO, la startup, nell’ambito del BIM per...

  • La progettazione e la simulazione a computer fanno un passo avanti con la nuova release di Simcenter 3D di Siemens

    Siemens annuncia la nuova versione di Simcenter 3D, l’ambiente di ingegnerizzazione a computer (CAE) multidisciplinare che offre nuove soluzioni per diverse attività di simulazione. È un applicativo CAE stand-alone avanzato per analisti ed esperti di discipline specifiche...

  • Il dispositivo si fa in due con B&R hypervisor

    B&R sta introducendo un hypervisor per i suoi sistemi di automazione. Questo software offre all’utente la possibilità di eseguire Windows o Linux a fianco del sistema operativo realtime proprietario di B&R, su una stessa CPU. Questo permette...

  • NX di Siemens offre strumenti multidisciplinari per lo sviluppo prodotto su una piattaforma unificata

    Siemens ha annunciato la nuova versione del software NX. Riconfermando la tradizione di grande attenzione alle richieste dei clienti e alla conservazione del patrimonio di dati, il software offre una nuova generazione di soluzioni di progettazione, simulazione...

  • Additivo e realtà virtuale, Berzolla: l’innovazione corre veloce in Dallara

    In Dallara la produzione additiva riduce i tempi di test e prototipazione, accelerando lo sviluppo di nuovi modelli di vetture abbreviando il passaggio dall’idea al prodotto finale, come spiega Alessandro Berzolla, Chief operations officer Dallara. Realtà virtuale...

  • Produttività triplicata per Weerg grazie a HP Jet Fusion 4200

    A soli 3 mesi dall’installazione della prima HP Jet Fusion 4200 e dal successivo debutto nel mercato del 3D Printing, Weerg.com triplica la capacità produttiva con l’acquisto di altri due sistemi di stampa dello stesso modello. L’e-commerce,...

  • Mattei, software per ottimizzare l’utilizzo dell’aria compressa

    Mattei Intelligent Energy Management (M.I.E.M.) è un software che analizza i dati sul consumo energetico di una centrale di produzione di aria compressa con l’obiettivo di fotografare il profilo energetico completo dell’utilizzo dell’aria e dare precise indicazioni...

Scopri le novità scelte per te x