Softing: nuova famiglia di prodotti all’insegna dell’Industry 4.0

Pubblicato il 7 dicembre 2016

Softing presenta alla SPS IPC Drives 2016 prodotti e soluzioni per lo scambio digitale dei dati nelle applicazioni Industry 4.0 e introduce nuove famiglie di prodotti.

Nell’ambito del rebranding che è iniziato nella prima metà del 2016, Softing Industrial Automation sta strutturando il suo portafoglio prodotti in quattro famiglie, che è stato presentato alla SPS IPC Drives. Con lo slogan “integrating“, Softing si presenta da specialista dello scambio digitale dei dati nelle applicazioni industriali e come partner competente per aziende che si muovono nell’ambito dell’automazione integrata nell’era di Industry 4.0 e dell’Internet of Things. “Ottimizzazione dei processi di produzione: Molti dei nostri clienti si trovano di fronte a questa sfida se vogliono sopravvivere in una realtà altamente competitiva. Uno dei requisiti base a tale scopo è uno scambio digitale dei dati robusto e senza soluzione di continuità all´interno e fra i livelli aziendali. E´ qui che interveniamo con il nostro know-how e i nostri prodotti hardware e software”, afferma Wolfgang Wende, direttore marketing di Softing.

In linea con il focus strategico sulla disponibilità di dati e informazioni, i servizi di Softing Industrial Automation saranno strutturati per famiglie di prodotti: “dataFeed” comprende i prodotti hardware e software per la realizzazione dello scambio di dati nelle comunicazioni M2M e fra i livelli OT e IT. I prodotti dataFeed coprono l’area dell´integrazione dei dati, che è così importante per le applicazioni Industry 4.0, e che è il presupposto per la comunicazione digitale dei dati sull’intera catena del valore industriale. “dataThink” rappresenta la nuova area di business “Industrial Data Intelligence” e riguarda la raccolta e l´analisi dei dati di produzione e il loro uso intelligente.

dataThink aiuta i clienti a identificare le operazioni caratteristiche per mezzo dell´analisi dei dati e a derivare misure conseguenti per ottimizzare i processi di produzione.

“dataCheck” include tutti i prodotti Softing per la diagnostica mobile e fissa e la gestione di rete, che assicurano comunicazioni digitali robuste e prive di errori nelle applicazioni industriali. “dataFlow” rappresenta i prodotti per l´integrazione tecnologica, i gateway e le schede di interfaccia. I prodotti dataFlow aiutano a integrare la comunicazione Ethernet – come richiesto da Industry 4.0. – nelle applicazioni industriali dove sono in uso standard di comunicazione differenti.



Contenuti correlati

  • Settembre 2018, Hannover Messe debutta negli USA

    Hannover Messe è sinonimo, in tutto il mondo, di innovazione industriale, trend di riferimento e contatti d’affari. La manifestazione si è imposta negli ultimi anni anche come hotspot globale delle tecnologie per Industria 4.0. CEO di gruppi...

  • Balluff acquisisce due aziende nel gruppo

    Balluff sta ampliando il proprio know-how digitale con l’acquisizione non di una, ma di ben due aziende: l’azienda di software di Stoccarda iss innovative software services GmbH (iss) ed il costruttore della camera di visione Matrix Vision...

  • La rivoluzione nell’automazione

    La pneumatica è intrinsecamente una tecnologia user-friendly; è destinata a diventare ancora più intuitiva, versatile e flessibile con il nuovissimo Festo Motion Terminal VTEM, che sta catapultando la pneumatica nell’era della Industry 4.0, grazie alle App che...

  • RFID Global premia i giovani talenti 4.0 italiani

    Come Partner di Sfida Italia 4.0, il Digital Innovation Hub alle porte di Brescia che guida la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese italiane, RFID Global annuncia l’avvio del contest Hard Work Challenge. Il concorso è...

  • La produzione interconnessa protagonista ad Hannover Messe 2018

    L’interconnessione nell’industria cresce. L’interazione tra tecnologia dell’automazione e tecnologia energetica, piattaforme IT e intelligenza artificiale accelera i tempi della quarta rivoluzione industriale. Uomo, macchine e IT sono le colonne portanti della fabbrica del futuro, che esprime però...

  • Banco prova “smart” per raccordi di Hydro+Power

    L’esperienza di Hydro+Power, il marchio nato dalla sinergia tra Brescia Hydropower e O+P, ha portato alla realizzazione di un nuovo banco prova per tubi raccordati in grado di eseguire test di scoppio fino a 4000 bar. L’attrezzatura,...

  • Un ecosistema digitale per l’industria di processo

    Un Innovation Day per illustrare proposte e soluzioni di Emerson Process Management in prospettiva Industry 4.0. Col Plantweb Digital Ecosystem vengono collegati in modo sicuro i dati, le applicazioni e le organizzazioni estendendo la forza dell’automazione. L’efficacia...

  • Gruppo Fomas sceglie Teamcenter per il PLM

    Gruppo Fomas, azienda nota a livello mondiale nella produzione di fucinati e di anelli laminati impegnata a fornire un prodotto completo ai propri clienti, ha scelto Teamcenter di Siemens PLM Software come soluzione globale per la gestione del...

  • Integrazione dei dati per applicazioni IoT e Industria 4.0

    È disponibile la nuova versione della suite dataFeed OPC di Softing con connettore Rest e supporto per i database NoSQL. Il connettore Rest, presentato quest’anno in versione beta alla fiera di Hannover, consente di integrare i dati provenienti dalle...

  • Il Sercos OPC UA Companion Standard è ora disponibile

    La fondazione OPC e Sercos International annunciano il rilascio dello standard supplementare Sercos OPC UA. Questa specifica descrive la relazione dei modelli di dispositivi Sercos e dei profili dei dispositivi Sercos a OPC UA, in modo che le...

Scopri le novità scelte per te x