Smart Safety: Hima si riposiziona

La nuova immagine di marca riflette i cambiamenti delle esigenze dei clienti e del mercato nel mondo digitale

Pubblicato il 5 settembre 2017

Con un nuovo branding, la società Hima Paul Hildebrandt si prepara ad affrontare le sfide della trasformazione digitale, basandosi sul processo di brand building di vaste dimensioni precedente, che ha coinvolto collaboratori e clienti in tutto il mondo. Il risultato: con ‘Smart Safety’ l’azienda a conduzione famigliare di Brühl si posiziona ancora meglio a livello internazionale quale protagonista tecnologico e primo interlocutore per le soluzioni di sicurezza intelligente, occupandosi in modo mirato dei cambiamenti delle esigenze dei clienti nell’epoca della trasformazione digitale.

La trasformazione digitale e Internet delle Cose stanno trasformando interi settori: nell’epoca dell’industria 4.0, gli impianti non sono più indipendenti, ma interconnessi tra loro e con il mondo esterno, mentre i processi si svolgono in modo sempre più autonomo. Negli anni passati, le esigenze di sicurezza funzionale sono pertanto cambiate in misura notevole e le soluzioni di sicurezza attuali devono soddisfare questo mutamento di condizioni. Perciò, anche i processi di sicurezza diventano sempre più digitali e interconnessi. Oggi non sono più sufficienti un funzionamento privo di interruzioni e di un disinserimento di emergenza: le soluzioni di sicurezza smart garantiscono la massima sicurezza e convertono i dati in informazioni rilevanti per l’attività, incrementando in questo modo la produttività e la redditività degli impianti industriali. Al tempo stesso, le soluzioni Smart Safety offrono la migliore protezione possibile contro i cyber-attacchi, che rappresentano un rischio elevato per le persone, l’ambiente e gli impianti.

Steffen Philipp, azionista e amministratore di Hima, dichiara: “Alla base del nostro nuovo posizionamento vi è la combinazione della nostra esperienza decennale nel settore della sicurezza e della nostra forza innovativa. Siamo intenzionati a offrire anche in futuro ai nostri clienti le soluzioni necessarie ad affrontare le sfide della digitalizzazione, per esempio riguardo alla cyber-security. È questo ciò che intendiamo con ‘Smart'”.

Il riposizionamento si basa su tre pilastri: per prima cosa la proposta di valore Hima, elaborata con numerosi dipendenti in tutto il mondo nel corso di una serie di workshop. In secondo luogo, un‘inchiesta tra i clienti in cui Hima ha indagato approfonditamente le sfide e le esigenze attuali e future. Il terzo aspetto fondante è rappresentato dalle evoluzioni industriali. Inoltre, una consapevolezza centrale: anche il settore della sicurezza conservativa è in movimento senza sosta nella direzione della digitalizzazione. Ciò significa da un lato, un contatto sempre maggiore con i clienti e dall’altro che il futuro appartiene ai sistemi di sicurezza intelligenti e ai servizi basati sui dati.
“Il nostro nuovo branding è stato preceduto da un lungo processo di scambio di riflessioni con clienti e collaboratori. L’obiettivo era riconoscere i segni del mercato e riflettere sulla nostra consapevolezza e sulla nostra strategia aziendale” dichiara Dirk Bolz, Head of Global Marketing presso Hima. “Il nostro impegno per la ‘Smart Safety’ si rivela nell’investimento continuo da parte di Hima nelle nuove tecnologie” e ciò significa che offriremo in misura ancora maggiore rispetto a oggi soluzioni che creeranno un vero valore aggiunto per i nostri clienti, che va molto oltre la sicurezza in senso stretto”.



Contenuti correlati

  • Le aziende non sono pronte per il GDPR

    Il Data Protection Regulation entrerà ufficialmente in vigore il 25 maggio 2018, ma le aziende sembrano non essere ancora pronte. Questo è il dato principale che emerge dall’ultima ricerca Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza...

  • Ecco come ‘Industria 4.0’ migliora l’industria di processo

    L’industria di processo può cogliere pienamente i vantaggi derivanti dalle tecnologie dell’Industria 4.0, vista in una prima accezione più orientata verso l’industria manifatturiera. Il riferimento è un sistema di monitoraggio delle prestazioni di loop di controllo, sviluppato...

  • La crittografia Blurry Box di Wibu-Systems nominata prodotto dell’anno dalla rivista Electronic Products

    Wibu-Systems, noto fornitore di soluzioni tecnologiche innovative nel mercato globale della distribuzione di licenze software protette, ha vinto uno dei dodici premi ‘Prodotto dell’Anno’ assegnati dalla rivista Electronic Products grazie al proprio metodo crittografico Blurry Box. I redattori...

  • Quick win per una protezione a portata di PMI

    Nello scorso capitolo della Guida alla CyberSecurity abbiamo fatto riferimento a due casi eclatanti e attuali di cyber-breaches per cercare di dare un’idea della portata dei danni che le intrusioni informatiche possono causare. Leggi l’articolo

  • PLC e Pac nell’era dell’Industria 4.0

    La linea di confine tra i Pac e PLC è continuamente ridefinita in termini di connettività di rete, costi, software e tipi di impiego. Recentemente la diffusione dell’Internet of Things e dei paradigmi di Industria 4.0 ha...

  • Africa: la nuova frontiera da esplorare secondo i dati Anie

    L’industria delle tecnologie italiane continua a guardare alla internazionalizzazione come leva strategica di sviluppo e si affaccia all’Africa, area emergente dalle interessanti opportunità per le imprese italiane: è quanto emerso all’‘Open Day’ di Anie Confindustria, il tradizionale...

  • Formazione: quali sono le competenze 4.0? – Parte I

    Quali abilità occorrono a chi opererà domani nelle aziende 4.0? Come si stanno attrezzando le nostre realtà e quali sono oggi le maggiori sfide? Leggi l’articolo

  • Verso la rinascita dell’industria plastica

    Con una produzione globale che ha superato i 300 milioni di tonnellate metriche all’anno, l’industria della plastica continua a essere una delle più rilevanti a livello globale; con l’attuazione dei processi dell’Industria 4.0 e il crescente impiego...

  • Trasmecam: efficienza e professionalità al servizio dell’automazione industriale

    Trasmecam, azienda di Marcianise (CE) attiva sin dal 1918, è tra le aziende leader nella fornitura di articoli destinati al settore degli organi di trasmissione meccanica, trasporti interni, sollevamento, motorizzazioni e azionamenti. Nata inizialmente come negozio di...

  • La modernità in un metrò

    HMS e Rockwell Automation hanno fornito soluzioni intelligenti per la linea 5 della metropolitana di Guangzhou, con un sistema BAS Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x