SKF, l’evoluzione dei moderni sistemi lineari vuole nuovi attuatori

Pubblicato il 12 dicembre 2017

SKF ha presentato a Stoccarda alla fiera Motek 2017 una nuova serie di attuatori che rappresenta l’evoluzione dei moderni sistemi lineari.

I moduli principali che definiscono l’attuatore sono l’unità lineare, il riduttore, l’adattatore motore, il motore elettrico e gli accessori. Ogni modulo si connette agli altri tramite un sistema di interfaccia standardizzato che garantisce la perfetta connessione. Qualsiasi nuovo modulo sviluppato in futuro sarà quindi immediatamente compatibile con il resto della gamma. All’interno di ogni modulo ci sono diversi componenti che ne definiscono le specifiche e i livelli di performance, permettendo quindi di definire un attuatore sulle esigenze specifiche dell’applicazione.

Con un range di forza fino a 82 kN, velocità lineari fino a 890 mm/s e accelerazione massima fino a 12 m/s2, i CASM-100 sono la soluzione ideale per la sostituzione di cilindri pneumatici di grande taglia e cilindri idraulici di taglia media. All’interno dello stesso corpo attuatore è possibile utilizzare quattro tipologie diverse di viti a sfere e a rulli ed è inoltre possibile scegliere tra due taglie di tubo di spinta e unità supporto cuscinetti per ottimizzare il rapporto prezzo-prestazioni. La possibilità di avere corse utili fino a 2 metri, elevato grado di protezioni da agenti contaminanti, limit switch regolabili e diverse configurazioni di montaggio permette di sostituire facilmente la soluzione esistente con una elettromeccanica.

La presenza di riduttori in linea e in parallelo, con quattro rapporti di riduzione selezionabili fino a 25:1, permette di ottenere una connessione efficace ed efficiente tra il motore e l’unità lineare. Giocando con la selezione del passo della vite e del rapporto di riduzione, infatti, si può minimizzare la coppia richiesta al motore e di conseguenza la sua taglia, ottimizzando i costi. Inoltre il riduttore in parallelo presenta a standard uno sblocco manuale di emergenza per muovere l’attuatore anche in assenza di alimentazione, aumentando quindi il livello di sicurezza della macchina.
L’offerta di motori selezionati da SKF si compone di una serie di servo motori e di motori asincroni AC. Tuttavia l’esperienza ci insegna che ciascun cliente ha necessità di utilizzare su una macchina la stessa famiglia di motori, indipendentemente dall’utilizzo, per semplificare la programmazione e messa in servizio.
Per questo SKF ha sviluppato un adattatore motore totalmente configurabile che presenta da un lato l’interfaccia standardizzata per connettersi al riduttore e dall’altro un’interfaccia che viene realizzata a seconda della marca e tipologia del motore selezionato, lasciando massima libertà di scelta al cliente.

Con l’obiettivo di supportare OEM ed utilizzatori finali nel migrare verso l’Industry 4.0, la famiglia CASM-100 si propone come “problem solver” per modernizzare le proprie machine in settori come l’automazione industriale, lavorazione legno, food and beverage e siderurgia.
Grazie ai CASM-100, è stato possibile sostituire in maniera ottimale le diverse taglie di cilindri idraulici con una sola taglia di attuatore, mantenendo i relativi attacchi grazie alla flangia frontale e allo snodo secondo standard ISO dell’idraulica.
Questo ha permesso di semplificare l’integrazione nella pressa e di ridurre i tempi di assemblaggio e start up. Inoltre, grazie alle qualità della soluzione elettro-meccanica il cliente ha potuto migliorare le perfomance di pressatura con un miglior controllo della forza di spinta erogata e una migliore rigidezza, riducendo al contempo il consumo energetico e di conseguenza proponendo un vantaggio concreto al cliente finale.

Per facilitare la scelta, SKF ha reso disponibile un tool online di selezione – Actuator Select – intuitivo, che nella sezione “CASM-100 configurator” permette di scegliere in pochi passi l’attuatore giusto per la propria applicazione. E’ poi possibile raffinare la scelta andando a fare un calcolo di durata più dettagliato che consideri il ciclo di lavoro effettivo, nella sezione “Performance calculator”.
La serie CASM-100 è l’ultima arrivata tra le soluzioni SKF Beyond Zero, che sono progettate per portare dei benefit ambientali significativi ai clienti. Questa serie permette di risparmiare fino all’80% di energia rispetto ad una soluzione pneumatica o idraulica tradizionale. Non richiede il ricambio di olii e tenute, eliminando il rischio di perdite e fornendo un sistema molto più “green”. L’assenza di fluido in alta pressione aumenta inoltre la sicurezza a bordo macchina durante l’utilizzo e durante la manutenzione, fornendo un’alternativa più sicura, economica e amica dell’ambiente.



Contenuti correlati

  • Un sito produttivo tre volte più grande per Weerg, all’insegna dell’Industry 4.0

    Tenendo fede alle origini veneziane, Weerg, piattaforma che offre online lavorazioni CNC e stampe 3D, traslocherà nel nuovo headquarter sito a Gardigiano a cavallo tra ottobre e novembre. “Abbiamo scelto un edificio che potesse rispondere alle nostre repentine...

  • Il cuore smart degli UPS Masterys di Socomec

    Equipaggiato per le Smart Factory di oggi e di domani, l’UPS Masterys di quarta generazione è l’UPS Socomec più intelligente di sempre, in grado di unire il mondo dell’alimentazione sicura e la rivoluzione digitale per semplificare gli...

  • Interroll presenta un’unità di controllo con funzioni potenziate

    MultiControl di Interroll è un’unità di controllo compatibile con protocolli multipli progettata per i RollerDrive EC310, elementi chiave della piattaforma modulare di trasporto (MCP) e per i Pallet Drive (attraverso il Pallet Control). Questo dispositivo offre una...

  • La ristorazione industriale è 4.0 grazie a Telmotor e Siemens

    Le innovative apparecchiature per la ristorazione industriale, rosticcerie, gastronomie e per la grande distribuzione di CB e Valko si avvalgono delle soluzioni Siemens proposte da Telmotor e fornite in qualità di Distributore Solution Partner di Siemens. Con...

  • Pronto per il download lo studio di Belden/Hirschmann su TSN

    Belden ha pubblico lo speciale “Time-sensitive Networking for Dummies”. Il libro, scritto da Oliver Kleineberg e Axel Schneider, è un’edizione ‘speciale’ Belden/Hirschmann. Come la pubblicazione di successo dello scorso anno di Belden/Tripwire, intitolata “Industrial Cyber Security for...

  • Mantenere il freddo riducendo i costi

    Ci sono molti fattori che possono avere un impatto sul sonno. Per fortuna, nel mondo tecnologico moderno c’è un fattore che possiamo controllare: la temperatura. Per gli impianti di refrigerazione è importante mantenere sempre la temperatura giusta...

  • Body Tracking, come nel gaming, sulle linee di produzione Ford

    La tecnologia di Body Tracking, solitamente utilizzata dalle star dello sport o nell’ambito gaming, fa il suo ingresso sulle linee di produzione dell’impianto dell’Ovale Blu di Valencia, in Spagna. I dipendenti impegnati presso l’Engine Assembly Plant di Valencia,...

  • CNC e oltre… a IMTS 2018

    Prima sono arrivati gli smartphone, poi le macchine e le case intelligenti. Ora, i visitatori del Metal Cutting Pavilion di IMTS 2018 – International Manufacturing Technology Show, evento che si tiene ogni due anni al McCormick Place...

  • La tecnologia di azionamento decentralizzata di Nord Drivesystems

    Nord Drivesystems offre degli azionamenti decentralizzati grazie ai quali è possibile implementare facilmente anche applicazioni impegnative come il movimento sincronizzato e il “taglio al volo”. Il PLC e il controllo di posizione integrati negli inverter permettono di sincronizzare più...

  • Tecnologia e apporto umano rendono l’agricoltura più competitiva

    Lo sviluppo di nuovi mercati e la rivoluzione digitale offrono importanti possibilità di crescita alle aziende vitivinicole e notevoli opportunità di lavoro per i giovani nel settore primario. Capacità di lavorare in squadra per aggredire i nuovi...

Scopri le novità scelte per te x