Simulazione ed engineering: Siemens acquisirà Tass International

Siemens acquisirà Tass International, fornitore mondiale di software di simulazione e di servizi di plus engineering e testing rivolti principalmente all’industria automobilistica

Pubblicato il 14 settembre 2017

Con sede a Helmond, in Olanda, circa 200 dipendenti e un fatturato annuale di 27 milioni di euro, Tass International ha sviluppato un’ampia gamma di soluzioni che andranno a rafforzare ulteriormente il portfolio di software per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) di Siemens, consolidandone la posizione di forza come fornitore di soluzioni e sistemi per l’industria automobilistica. In tal modo, la multinazionale tedesca intende ampliare il proprio portafoglio di software di simulazione e di servizi di plus engineering e testing rivolti principalmente all’industria automobilistica e focalizzata sui veicoli a guida autonoma, la sicurezza integrata, i sistemi avanzati di assistenza alla guida (Adas – Advanced Driver Assistance Systems) e la modellazione degli pneumatici.
“L’automotive rappresenta un core business per Siemens e l’acquisizione di Tass International è un ulteriore esempio dell’impegno dell’azienda nell’offrire ai clienti un portafoglio completo di soluzioni per la Digital Enterprise” ha dichiarato Jan Mrosik, CEO della Digital Factory Division di Siemens. “Tass International è un fornitore noto a tutti nel campo sia della sicurezza integrata, sia della guida autonoma, due ambiti d’ingegneria che stanno diventando sempre più importanti per questo settore. Combinando la propria offerta di soluzioni PLM, Siemens sarà in grado di rispondere al meglio alle sfide odierne che i produttori dell’industria automobilistica devono affrontare”.

Le funzionalità dei sistemi di sicurezza attiva e di assistenza alla guida stanno diventando la norma per l’industria automobilistica; le tendenze stringenti legate ai veicoli connessi e a guida autonoma impongono nuovi requisiti per la validazione virtuale e fisica e la verifica dei veicoli automobilistici. “La gamma di soluzioni di Siemens PLM Software rappresenta un’opportunità significativa per Tass International e i suoi clienti per accelerare lo sviluppo di applicazioni safety-critical nel campo della guida automatica e connessa. I nostri servizi di engineering e test possono raggiungere una clientela più ampia grazie al marchio esteso globale di Siemens” ha sottolineato Jan van den Oetelaar, CEO di Tass International. “L’integrazione di Tass International nell’organizzazione di Siemens pensiamo che creerà un ambiente stabile a lungo termine e ci permetterà di accedere a una vasta conoscenza di base che ci aiuterà a costruire una catena di strumenti integrata per la verifica e validazione di funzionalità automotive complesse, che porteranno benefici sia all’industria automobilistica, sia alle organizzazione governative a livello mondiale”.

Il business di Tass International si focalizza sulle soluzioni di guida autonoma e di sicurezza integrata (attiva e passiva), soprattutto per l’industria automobilistica. Con il software PreScan, le case automobilistiche, i fornitori e le agenzie governative possono simulare scenari di traffico complessi e validare virtualmente le soluzioni a guida autonoma e i sistemi avanzati di assistenza alla guida. Con il noto software Madymo per la modellazione della sicurezza degli occupanti, Tass International può simulare l’impatto di un incidente automobilistico sul corpo umano. Il software Delft-Tyre fornisce modelli di pneumatici molto accurati simulando la dinamica e la corsa dei veicoli. I software di simulazione di Tass International si combineranno con il portafoglio di soluzioni per la simulazione avanzata Simcenter di Siemens e di Electronic Design Automation (EDA) della società Mentor Graphics recentemente acquisita. Tale combinazione fornirà un’unica soluzione totalmente integrata per affrontare i compiti di verifica e validazione di sistemi Adas e di guida autonoma, rendendo Siemens il fornitore con la maggiore gamma di soluzioni di sviluppo complete al mondo per i veicoli automatici.

Siemens acquisirà il 100% delle quote di capitale di Tass International e ne integrerà il business nella business unit PLM Software, che fa parte della Divisione Digital Factory. L’operazione dovrebbe concludersi in settembre; i dettagli rimarranno riservati.



Contenuti correlati

  • Siemens Italia e Prelios Integra insieme per l’efficienza energetica e la digitalizzazione degli edifici

    Siemens e Prelios Integra uniscono le forze: le due società inizieranno una collaborazione su progetti nell’ambito delle tecnologie digitali per gli edifici, puntando alla valorizzazione degli immobili attraverso il risparmio energetico e la building performance sustainability. L’8% dei...

  • Ansys vince il Campionato del Mondo Endurance FIA con Ferrari

    Con la tecnologia di simulazione Ansys al volante, Ferrari si è aggiudicata i titoli costruttori e piloti e il campionato FIA World Endurance Championship. Si tratta del quinto titolo Costruttori – e il ventiquattresimo in assoluto, conquistato...

  • Misuratore di portata ultrasonoro clamp-on di Siemens

    Il misuratore di portata a ultrasuoni clamp-on Sitrans FS220 si va ad aggiungere al portfolio dei misuratori di portata digitali di nuova generazione di Siemens. Con il suo algoritmo integrato PerformancePlus è stato aggiornato rispetto alla versione...

  • La nuova digital enterprise industry solution di Siemens semplifica la costruzione di macchinari industriali complessi

    Siemens ha realizzato una nuova soluzione per il settore machinery, Advanced Machine Engineering, rivolta ai costruttori che devono fronteggiare le sfide della crescente complessità dei prodotti abbinata alla richiesta di tempi di consegna rapidi. La soluzione fornisce...

  • ‘Build your future’ a scuola con Adecco e Siemens

    Il progetto di Alternanza Scuola Lavoro ‘Build your Future’, frutto della collaborazione tra Siemens e Adecco, porterà in più di 30 scuole italiane percorsi di orientamento e formazione volti allo sviluppo di competenze tecniche e di soft...

  • Nuovi componenti software per il controllo di sistemi idraulici da B&R

    Con i nuovi moduli mapp per il controllo di sistemi idraulici, l’esperienza in idraulica di B&R è a disposizione dei progettisti. Questi avranno infatti un accesso immediato a funzioni avanzate di controllo ad anello chiuso; inoltre, saranno supportati...

  • Elettrificazione, Danfoss acquisisce Visedo

    Danfoss continua a investire nelle innovazioni finalizzate alla crescita con l’acquisizione di Visedo, specializzato nelle soluzioni elettriche per veicoli pesanti e mezzi marittimi. Con questa operazione, Danfoss risponde alla domanda crescente di soluzioni elettriche per ridurre le emissioni...

  • Nuova versione del software NX di Siemens

    La nuova versione del software NX di Siemens integra l’ultima generazione di strumenti per l’additive manufacturing, lavorazioni a controllo numerico (CNC), robotica e controllo di qualità per favorire la digitalizzazione della produzione di pezzi all’interno di un...

  • CNC Contest Randstad 2017: Simon Familiari è il miglior tornitore italiano

    Simon Familiari, 19enne di Bollate, è il più abile tornitore italiano, autore della miglior prova nella finale nazionale del CNC Contest Randstad 2017. Sul podio sono saliti anche Halidou Bance, 22enne di Vicenza, in seconda posizione, e...

  • Ansys acquisisce 3Dsim

    Ansys ha annunciato l’acquisizione di 3Dsim, sviluppatore di una sofisticata tecnologia di simulazione per l’additive manufacturing, che consentirà ad Ansys di offrire un workflow completo di additive manufacturing simulation. Le condizioni dell’accordo non sono state divulgate. Con sede...

Scopri le novità scelte per te x