Sensori Wenglor, le novità in mostra a SPS IPC Drives Italia 2018

Pubblicato il 9 maggio 2018

Wenglor Sensoric partecipa a SPS IPC Drives Italia 2018 portando la sua gamma di soluzioni che trovano ampio riscontro pressoché in tutti gli ambiti industriali: packaging, food and beverage, legno, automotive, metallurgia, meccanica, recupero e riciclo, pharma and beauty, tessile, cartotecnica, stampa, ecc. Il reparto interno di ricerca e sviluppo, gli investimenti continui nell’innovazione e una politica di acquisizione diretta all’estensione del proprio portafoglio, permettono a Wenglor di anticipare la domanda generata dal mercato.

È questo il caso della nuova gamma di sensori fotoelettrici intelligenti PNG//smart. Introdotta ufficialmente alla fine dello scorso anno, la famiglia PNG //smart integra in un unico dispositivo ben cinque diversi principi di funzionamento: a riflessione con o senza soppressione di sfondo, a barriera catarifrangente con o senza riconoscimento del trasparente e a barriera fotoelettrica unidirezionale. A ciò si aggiungono le dimensioni miniaturizzate di appena 32x16x12 mm e un peso di 4 g, caratteristiche che rendono questi dispositivi adatti ad essere installati in ogni dove, perfino su organi in movimento, quali, ad esempio, bracci robotizzati. I sensori PNG//smart sono disponibili nelle versioni IP67/IP68 e range di temperatura esteso da -40°C a +60°C. A bordo si trova un’interfaccia per la comunicazione IO-Link che, unitamente alle funzionalità software disponibili, può essere utilizzata per fare condition monitoring e manutenzione predittiva.

Presso lo stand Wenglor a SPS IPC Drives Italia 2018, nell’ampia panoramica dei prodotti esposti sarà possibile sperimentare il funzionamento dei dispositivi weCat 2D/3D attraverso alcune dimostrazioni pratiche. La famiglia weCat si compone di 81 modelli e al momento rappresenta la più estesa gamma di sensori per il rilevamento in tempo reale di profili 2D e 3D. Utilizzando la tecnologia laser, i sensori weCat possono essere impiegati per la misurazione di oggetti a 360°, per il controllo della posizione (ad esempio in applicazioni a bordo macchina), per l’ispezione superficiale ad alta precisione e in svariate altre applicazioni di controllo qualità e rilevamento profili. Una delle più importanti caratteristiche di questi sensori è la loro capacità di mantenere le prestazioni al top indipendentemente dalla lucentezza, dal colore e dalla consistenza dell’oggetto. L’ampiezza del campo di misura arriva a 1.350 mm e la precisione è spinta al micron. La famiglia weCat offre ampia libertà di comunicazione attraverso la disponibilità di interfacce IO-Link, Profinet, Ethernet/IP, EtherCAT, che di fatto la rendono perfettamente adeguata ai paradigmi della smart manufacturing.

Wenglor Sensoric non mancherà di esporre altri prodotti della sua vasta offerta, come i sistemi weQube, vere e proprie machine vision impiegabili per il controllo qualità ed il riconoscimento di oggetti, ai quali verrà dedicato un corner, oppure i sensori weFlux2 per la misurazione combinata di temperatura e flusso.



Contenuti correlati

  • Le novità di SEW-Eurodrive a SPS Italia 2018 in video

    Vi siete persi le novità di SEW-Eurodrive a Parma? Qui la diretta video del ‘Tour’ allo stand, con tutte le novità portate dall’azienda a SPS IPC Drives 2018.

  • Automazione Oggi a SPS Italia 2018 in video

    ‘Porte aperte’ in questi giorni a Parma per SPS Italia 2018, che si riconferma evento principe per il mondo dell’automazione, nonché, sempre più, anno dopo anno, cartina al tornasole di quella trasformazione digitale che sta rivoluzionando ogni...

  • A SPS Italia 2018 SAP e Camozzi Automation insieme per l’Industrial IoT

    All’ottava edizione di SPS Italia, SAP e Camozzi Automation, azienda specializzata nella progettazione e produzione di componenti e sistemi per l’automazione industriale, uniranno le loro competenze e mostreranno in uno showcase il frutto dell’integrazione tra hardware e...

  • Le novità di Wittenstein a Sps Ipc Drives Italia

    Tra le novità che Wittenstein proporrà a Sps Italia, in programma dal 22 al 24 maggio a Parma, c’è Galaxie DF, il servoattuatore brushless a gioco zero in una nuovissima versione dal design innovativo e ultrapiatto. Wittenstein proporrà inoltre...

  • CP 731 di Sigmatek: potenza e flessibilità in guida DIN

    La nuova CP 731  Sigmatek è una CPU flessibile per compiti di automazione complessi. Offre un potente processore dual-core Intel Atom E3827 ed è quindi ideale per funzioni di controllo complesse, regolazione e motion control. Grazie alle...

  • Anticipazione di Marco Vecchio sui dati Anie del comparto Automazione

    In occasione della presentazione dei dati dell’Osservatorio sulle ‘Macchine per assemblaggio’, svolto da professor Giambattista Gruosso del Politecnico di Milano, e promosso da Messe Frankfurt Italia, ente organizzatore della fiera SPS Italia, che si terrà a Parma...

  • Macchine di assemblaggio: i punti chiave dello studio secondo Gruosso

    Promosso da Messe Frankfurt Italia, ente organizzatore della fiera SPS Italia, che è in procinto di aprire i battenti a Parma, martedì prossimo, 22 maggio, insieme alle associazioni di settore Aidam (Associazione Italiana di Automazione Meccatronica), Anie...

  • Wibu-Systems a SPS IPC Drives Italia

    Wibu-Systems si presenta all’edizione italiana di SPS IPC Drives, in programma a Parma dal 22 al 24 maggio, all’interno del padiglione del Baden-Wuerttemberg (Pad. 3, Stand E062a), lo stato federato tedesco che, con il suo polo tecnologico...

  • Sick a SPS Italia con live demo per l’Industry 4.0

    Digitalizzazione completa in produzione e nella logistica, unita ad un utilizzo di macchine in grado di gestirsi ed apprendere autonomamente per aumentare l’efficienza: questa, in poche parole, è Industry 4.0. Il processo parte da un elemento apparentemente...

  • Sacchi Automation a SPS IPC Drives Italia

    Sacchi Automation, divisione specialistica di Sacchi Elettroforniture, sarà presente con i propri servizi e soluzioni per l’automazione a SPS IPC Drives Italia, a Parma dal 22 al 24 maggio (Padiglione 5, Stand F059). Sacchi Automation è in...

Scopri le novità scelte per te x