Sensori multi-componente Hbm

Pubblicato il 7 marzo 2017

I sensori multi assiali MCS10 di Hbm consentono la misurazione simultanea di più forze, nei tre assi o coordinate (Fx, Fy, Fz). Nella variante sensori a 6 assi, oltre alle forze si possono misurare anche i momenti agenti sugli assi (Mx, My, Mz).

L’MCS10 permette perciò la reale raffigurazione “tridimensionale” della propria misura. MCS10 è un prodotto standard che fornisce tutti i vantaggi della produzione di massa: ad esempio, tempi di consegna ben definiti, parametri tecnici sicuri grazie ai test approfonditi ed economie di scala.

Lo strumento, disponibile per campi di misura fino a 100 kN/2 kNm, minimizza fin dall’inizio gli effetti di “crosstalk” (interferenze che si verificano, in genere, nei sensori multi assiali) e, tramite ulteriori calcoli, è possibile migliorare ancora le sue prestazioni, garantendo l’affidabilità della misura fin dalla fase iniziale.

È disponibile una vasta gamma di possibilità di configurazione del sensore, per misurare da 1 a 6 componenti adattandolo perfettamente alle specifiche applicazioni. L’MCS10 dispone del Teds, il prospetto dati elettronico che consente all’elettronica di misura di riconoscere automaticamente il sensore, rendendolo immediatamente pronto all’uso.

Per minimizzare le interazioni che si verificano quando viene introdotto un solo carico (ad esempio, sull’asse Fz) e potrebbero falsare i risultati di misura, Hbm offre per ogni sensore una matrice di compensazione per il calcolo matematico.

Con i sistemi di amplificatori PMX e QuantumX, è possibile effettuare questi calcoli di compensazione in modo pressoché automatico, giungendo ad aumentare la precisione dei risultati di misura di un fattore da 3 a 5.

Applicazioni tipiche sono: monitoraggio dei processi di assemblaggio aeromobili, prove di forza nelle macchine per perforazione delle gallerie, prove dei pneumatici nelle macchine equilibratrici, misurazioni nei canali delle onde, misurazioni nei banchi prova, collaudi strutturali di applicazioni offshore e impianti a energia solare, robotica.



Contenuti correlati

  • L’alternativa conveniente per misure di coppia

    Il trasduttore di coppia T22 di HBM con tecnologia basata sugli estensimetri impiega una tecnologia senza contatto per misurare la coppia e fornisce intervalli di misura da 0-0,5 Nm a 0-1 kNm. Il suo design compatto lo...

  • La miglior scelta per le grandezze meccaniche

    Gli amplificatori per estensimetri QuantumX MX1615B e QuantumX MX1616B di HBM rappresentano la soluzione ideale per un’acquisizione dati precisa e sicura per gli estensimetri con configurazione full-bridge, half-bridge e quarter-bridge, oltre che per i trasduttori basati su estensimetri,...

  • Rosetta di estensimetri in miniatura

    Grazie alle sue tre griglie di misura impilate, ciascuna delle quali è lunga appena 0,8 mm, la rosetta di estensimetri RF9 di HBM ha dimensioni estremamente ridotte (solo 5 mm) e il suo diametro molto piccolo consente...

  • Torsiometro digitale ultrapreciso

    Il nuovo torsiometro digitale T12HP di HBM Test and Measurement supporta le misurazioni dinamiche sui banchi prova e fornisce una precisione senza precedenti, soprattutto in fatto di stabilità alla temperatura. La temperatura praticamente non influisce sui risultati...

  • La deriva nei sensori a pellicola basati su estensimetro

    I sensori basati su estensimetri a pellicola possono operare con precisione sotto carichi pesanti in ambienti difficili; caratteristica che li rende particolarmente adatti per l’utilizzo nell’oil & gas. Anche per questo settore, HBM può fornire degli estensimetri...

  • Sistema Hbm di acquisizione dati a elevato numero di canali

    Gen17tA è un sistema di acquisizione dati (Daq) e transient recorder installabile in rack, che fa parte dei sistemi della serie Genesis alta velocità di Hbm. Offre 17 slot per schede di acquisizione Gen Daq e ne accetta qualsiasi combinazione....

  • Torsiometro digitale Hbm

    Il nuovo torsiometro digitale T12HP di HBM Test and Measurement rappresenta l’evoluzione del modello “T12”, introdotto sul mercato 11 anni fa, e ne sostituisce il ruolo di prodotto di gamma principale tra i sensori di coppia (“HBM smarttorque”)....

  • Moduli interfaccia flessibili HBM

    Con i moduli interfaccia flessibili TIM-EC per EtherCat e TIM-PN per Profinet, HBM Test and Measurement (HBM) offre due strumenti per il trasferimento digitale di segnali di velocità di rotazione e momento torcente, con i quali è...

  • Elettroniche digitali per trasduttori PAD HBM

    HBM propone elettroniche digitali per trasduttori (serie PAD), per il controllo del processo di applicazioni dinamiche di riempimento e dosaggio in ambiente critico. La serie PAD ha un alloggiamento in acciaio inossidabile, può raggiungere il tipo di...

  • Modulo interfaccia Profinet con funzionalità IRT di HBM

    Il modulo interfaccia Profinet TIM-PN, HBM Test and Measurement è uno strumento potente per la trasmissione digitale su Profinet di segnali di coppia e numero di giri, potenza e angoli di rotazione. L’hardware supporta le classi Real...

Scopri le novità scelte per te x