Scienziati per un giorno con ricercamondo

Pubblicato il 12 settembre 2017

Dopo aver coinvolto più di 2.000 bambini in tutta Italia e formato 150 docenti della scuola primaria, ricercamondo torna a Milano dal 9 ottobre al 10 novembre 2017. Il progetto di Henkel per avvicinare i più piccoli alla scienza darà ad altri 1.000 alunni di 40 classi l’opportunità di vestire per un giorno il camice del ricercatore, sperimentando insieme ai propri insegnanti cosa si fa e come si lavora in un vero laboratorio.

Tra provette e reagenti, i bambini potranno vivere passo dopo passo le fasi tipiche del metodo scientifico, facendo esperimenti chimici e fisici per scoprire ad esempio come è fatta una colla, come reagiscono alcune sostanze sui tessuti e la pelle, come si realizza un foglio di carta. Con l’aiuto di alcuni animatori, ricercamondo proporrà quindi un’autentica esperienza scientifica, che dalla formulazione di ipotesi porterà i giovanissimi ricercatori a comprendere fenomeni quotidiani, eppure sorprendenti.

“I bambini sono naturalmente curiosi e vogliono capire come funziona il mondo che li circonda. Ricercamondo è l’occasione per incoraggiare la passione per la scienza e far provare quanta soddisfazione può dare una scoperta” ha spiegato Cecilia de’ Guarinoni, responsabile della comunicazione corporate e membro del Comitato Sviluppo Sostenibile di Henkel Italia. “Il progetto è stato finora accolto con grande entusiasmo da tutte le classi a cui è stato proposto, e ci auguriamo possa aggiungere valore all’esperienza educativa che i bambini fanno a scuola”.

Henkel collabora attivamente con le scuole e gli insegnanti per contribuire alla riflessione sui temi dello Sviluppo Sostenibile e altri argomenti specifici. Attraverso ricercamondo, l’azienda si propone di accendere la curiosità verso la ricerca scientifica, favorendo anche la diffusione delle competenze note come STEM (scienze, tecnologia, ingegneria, matematica), sempre più richieste dalle imprese e dal mondo del lavoro.

È stato stimato che l’80% delle professioni richiederà in futuro conoscenze STEM, ma occorre coinvolgere i bambini fin dalla scuola primaria e secondaria di I° grado per aumentare l’orientamento verso studi scientifici universitari. Secondo l’Osservatorio ‘Scienza Tecnologia e Società’ di Observa Science in Society, la possibilità di praticare la scienza mediante esperimenti di laboratorio farebbe quadruplicare l‘interesse di ragazze e ragazzi per la ricerca.

Nato nel 2011 in Germania, nel quartier generale Henkel, il progetto ricercamondo (nome originale: ‘Forscherwelt’, letteralmente ‘Il mondo dei ricercatori’) è arrivato in Italia nel 2016 e, nello scorso anno scolastico, ha visto la partecipazione di oltre 2.000 alunni di 40 scuole primarie di Milano, Napoli, Padova, Forlì, Lucca e Bergamo. Quasi 150 docenti sono stati coinvolti nelle giornate di formazione proposte da Henkel in giugno, durante le quali gli insegnanti hanno potuto approfondire la metodologia e gli strumenti di ricercamondo, integrandoli nella propria programmazione didattica.

Dopo il ciclo di laboratori in programma a Milano dal 9 ottobre al 10 novembre, sono in fase di definizione ulteriori iniziative per il 2018.



Contenuti correlati

  • MECSPE 2018 crea occasioni di incontro tra imprese e talenti

    MECSPE, la manifestazione del manifatturiero 4.0 promossa da Senaf (in programma a Parma, dal 22 al 24 marzo 2018) rappresenta un punto di connessione tra le aziende che faticano a trovare personale adeguato e i nuovi talenti...

  • Il coraggio della solidarietà: Lenze festeggia i 70 anni sostenendo don Gino Rigoldi

    Si chiama Comunità Nuova l’associazione onlus fondata nel dicembre 1973 da don Gino Rigoldi, che da allora ne è presidente, finalizzata all’ideazione e progettazione di interventi sociali a favore dei più ‘deboli’, in particolare i giovani. E...

  • Formazione digitale? In azienda dovrebbero farla manager e imprenditori…

    Anche quest’anno a FieraMilano (25-26 ottobre, Fiera Milano City) torna ExpoTraining, la più importante manifestazione in Italia sulla formazione e il lavoro. Più di 200 tra convegni, workshop e tavole rotonde, tra le quali anche il Forum...

  • Droni e agricoltura: sinergia per la crescita

    I droni sono stati tra i protagonisti dell’iniziativa dedicata alle macchine agricole e ai sistemi per l’agricoltura di precisione alla prima edizione di Eima Show, manifestazione dimostrativa di macchine e tecnologie per l’agricoltura, che si è svolta...

  • Mitsubishi Electric avvicina gli studenti delle superiori alla robotica

    Mitsubishi Electric filiale italiana annuncia i risultati della prima edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola”, che ha coinvolto cinque istituti tecnici superiori locali – Istituto Hensemberger di Monza, ITIS Volta di Lodi, ITIS Giorgi di Milano, ITIS...

  • Avanzata, focalizzata e itinerante: la formazione vicina al mercato

    Convinta dell’importanza del continuo aggiornamento dei progettisti, SDProget Industrial Software organizza un tour itinerante di formazione tecnica avanzata su Spac Automazione. I corsi avranno una durata di tre giorni e si terranno tra settembre 2017 e giugno...

  • Sondaggio Aster sulle competenze dell’era 4.0

    Stampa 3d, realtà aumentata e robotica sono, in ordine di importanza, le competenze tecniche più rilevanti per chi lavora nell’industria 4.0. È quanto emerge dalle interviste fatte a imprese, startup, laboratori di ricerca, enti di formazione e...

  • Innovazioni per l’automotive, ecco la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

    Sono ufficialmente aperti i bandi d’iscrizione per gli studenti italiani e dei Paesi appartenenti all’Unione Europea alle lauree magistrali internazionali e inter-ateneo promosse dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER) dedicate ai sei indirizzi di specializzazione in Advanced...

  • Assodel e Backtowork24 insieme per creare un polo di riferimento per le startup hi-tech

    Un supporto tecnico per consentire alle startup hi-tech con alto potenziale di business, di arrivare sul mercato più rapidamente e con qualità certificata. È questo l’obiettivo della partnership nata tra Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), presente...

  • Siemens Innovation Tour fa tappa nelle scuole italiane

    Sono 14 le scuole sul territorio italiano che hanno ospitato l’Innovation Tour di Siemens nell’ottica di avvicinare i mondi dell’istruzione tecnica e dell’industria. L’Innovation Tour è il consueto appuntamento itinerante di Siemens sulle ultime novità di portafoglio destinato...

Scopri le novità scelte per te x