Schneider Electric: nuove soluzioni per la trasformazione digitale nel settore food & beverage

Nuove offerte che ottimizzano il consumo di energia, migliorano la resa di produzione, riducono il rischio di richiami.

Pubblicato il 20 novembre 2017

Schneider Electric ha presentato tre nuove soluzioni per il settore food & beverage, che testimoniano il costante impegno dell’azienda per aiutare i clienti ad ottenere eccellenza operativa, più efficienza e migliori performance, consentendo allo stesso tempo di rispettare le normative e i requisiti di sicurezza in ambito alimentare.

Le aziende che producono cibo, bevande e beni di largo consumo (CPG – Consumer Packaged Good) devono affrontare una serie di difficoltà, che possono avere un potenziale impatto sulla loro capacità di generare prodotti. Normative ambientali e di sostenibilità più stringenti portano a sostenere costi energetici più alti; la resa di produzione deve essere sempre migliorata, per rispondere a una domanda sempre più variabile; infine, ognuna di queste sfide deve essere affrontata mantenendo la qualità del prodotto e rispettando gli standard di sicurezza, per evitare di dover effettuare richiami e conservare la fiducia dei consumatori.

Oggi, tre nuove soluzioni verticali create da Schneider Electric possono aiutare le aziende del settore a confrontarsi con queste sfide.

· Energy Performance: una soluzione che permette di controllare meglio l’utilizzo dell’energia, creando opportunità per ridurre consumi e costi.

· Advanced Process Control (APC):  consente di migliorare la resa e la qualità del prodotto minimizzando le variazioni imprevedibili nel processo di essicazione.

· Label Assurance: assicura la compliance grazie ai controlli sul 100% delle etichette; riduce i richiami di prodotto.

Queste soluzioni permettono alle aziende del food & beverage di ottenere contemporaneamente tre obiettivi: migliorare l’efficienza, la qualità e le performance, grazie alla visibilità in tempo reale, al controllo e alla capacità di comprendere in modo trasversale tutti gli aspetti dell’operatività e di tutte le aree funzionali.

“Il settore food & beverage sta attraversando una profonda trasformazione, scatenata dalla pressione sui costi, dalla domanda crescente di varietà da parte dei consumatori e dall’aumento delle normative di cui tenere conto” ha commentato  Rob McGreevy, Vice President of Information, Operations and Asset Management di Schneider Electric. “I nostri clienti stanno superando queste difficoltà sfruttando le nostre soluzioni dedicate per migliorare in modo innovativo i loro processi, attuando una trasformazione digitale della loro operatività che permette di ottenere livelli di efficienza senza precedenti”.

 

Energy Performance

Energy Performance for manufacturing trasforma dati provenienti dalle fonti più diverse in informazioni utili a guidare azioni che ottimizzino la gestione e il consumo dell’energia, e supportino le iniziative per la sostenibilità. La disponibilità di informazioni contestualizzate e data–driven permette di ridurre i consumi energetici identificando rapidamente le fonti più importanti di inefficienze, migliorando anche i profitti. Il monitoraggio in tempo reale della qualità dell’energia elettrica e dell’affidabilità della rete permette di fare analisi che individuino la causa scatenante di eventuali problemi;  le situazioni più critiche dal punto di vista elettrico, possono essere identificate facilmente, prima che si producano danni ad apparecchiature sensibili che risultino in fermi di produzione non pianificati.

 

Advanced Process Control (APC)

La soluzione APC, progettata per processi multivariati come l’evaporazione e l’essiccazione spray, migliora la resa di produzione e la qualità. Controlli automatici, predittivi e in closed loop assicurano che il processo stia producendo al livello ottimale, sulla base di una lettura in tempo reale delle variabili, massimizzando di conseguenza i profitti.  Una delle più grandi aziende casearie al mondo ha implementato APC nei suoi impianti di produzione per ottimizzare l’asciugatura spray e ha ottenuto un incremento del 10% nel troughput e una riduzione dell’8% nel consumo di energia, registrando zero violazioni della qualità del prodotto.

 

Label Assurance

Questa soluzione ispeziona e valida le etichette delle confezioni confrontandole con lo SKU previsto già a livello di linea di packaging, riducendo il rischio di dover richiamare prodotti a causa di errori di etichettatura e della presenza di allergeni non dichiarati. Con Label Assurance si può controllare il 100% delle etichette in modo automatico. La soluzione aggiorna i dati acquisiti con lo scanner direttamente nell’ordine di lavorazione, producendo report relativi alle performance di etichettatura in tempo reale. Questo permette ai tecnici di compiere facilmente le analisi necessarie a migliorare in modo continuo il processo, risparmiando molto tempo grazie al fatto di non dover cercare le informazioni necessarie fra enormi quantità di dati grezzi.



Contenuti correlati

  • Esisoftware tra i protagonisti di Innovabiomed

    Il settore biomedicale italiano – con un fatturato da 10 miliardi di euro – è caratterizzato da innovazione continua e ricadute positive sulla salute e sulla qualità della vita. A confermare l’internazionalità dell’industria biomedicale italiana la prima...

  • Trasduttori di pressione Schneider Electric per il Mobile Equipment

    Nella gamma di trasduttori di pressione di Telemecanique Sensors, Schneider Electric propone il modello Xmep, pensato specificamente per l’utilizzo su apparecchiature mobili, con opportuni collegamenti elettrici, alimentazione, intervallo di temperatura di funzionamento, grado di protezione e certificazione...

  • Darktrace: Prediction 2018

    L’intelligenza artificiale sta cambiando il nostro modo di pensare alla tecnologia, e le aziende stanno investendo significativamente in questo settore per aumentare, accrescere e proteggere il proprio business. IDC stima che il mercato AI crescerà da 8 miliardi...

  • Autodesk punta sulla formazione con Village Capital

    Autodesk Foundation finanzierà una nuova iniziativa di Village Capital il cui obiettivo è stimolare le imprese che utilizzano l’automazione per influenzare positivamente lo sviluppo dei lavoratori. Questa iniziativa è volta a identificare e incoraggiare le imprese in...

  • SPS Italia: il progetto 2018 è un ‘laboratorio 4.0’

    Tre giorni di lavoro in fiera su formazione, innovazione, digitalizzazione per la nuova manifattura italiana 4.0: SPS Italia, la fiera di riferimento in Italia per l’automazione e la manifattura, ancora una volta si dimostra capace di adattarsi...

  • Schneider Electric e il MIUR firmano un nuovo Protocollo di Intesa

    Schneider Electric ha firmato un nuovo Protocollo di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ampliando la portata della collaborazione avviata nel 2015 per la realizzazione di progetti di Alternanza Scuola Lavoro rivolti agli studenti di...

  • Gefran punta sulle persone con la Talent Academy Fly

    La Talent Academy di Gefran, multinazionale italiana tra i leader nella progettazione e produzione di componenti per l’automazione industriale, rappresenta la nuova tappa del percorso intrapreso dal gruppo per valorizzare attitudini individuali, sviluppare le competenze e costruire...

  • Advantech sigla una nuova partnership con Computer Gross

    Advantech, azienda attiva nella fornitura di prodotti e soluzioni tecnologiche integrate e innovative per il mondo dell’automazione, ha siglato una nuova partnership con Computer Gross Italia, distributore a valore aggiunto specializzato di soluzioni ICT leader in Italia....

  • Formazione: quali sono le competenze 4.0? – Parte I

    Quali abilità occorrono a chi opererà domani nelle aziende 4.0? Come si stanno attrezzando le nostre realtà e quali sono oggi le maggiori sfide? Leggi l’articolo

  • Trasmecam: efficienza e professionalità al servizio dell’automazione industriale

    Trasmecam, azienda di Marcianise (CE) attiva sin dal 1918, è tra le aziende leader nella fornitura di articoli destinati al settore degli organi di trasmissione meccanica, trasporti interni, sollevamento, motorizzazioni e azionamenti. Nata inizialmente come negozio di...

Scopri le novità scelte per te x