Schneider Electric completa l’integrazione del marchio Telvent

Telvent diventa Schneider Electric, rafforzando l’offerta di soluzioni ai clienti, con servizi migliori e una gamma di prodotti più ampia

Pubblicato il 20 dicembre 2012

Telvent, fornitore di soluzioni IT real-time, dopo una fase di migrazione durata un anno e mezzo ha completato l’integrazione del suo marchio in Schneider Electric.

Schneider Electric, presente a livello globale e specializzata nella gestione dell’energia, opera nei settori utility, infrastrutture, building e data center. L’azienda ha registrato nel 2011 oltre 22,4 miliardi di euro di fatturato e oltre 130.000 dipendenti in tutto il mondo.

Secondo il presidente e CEO di Telvent, Ignacio Gonzalez, “Al termine di un periodo di integrazione che si è rivelato produttivo, coinvolgente e ricco di successi, siamo ora orgogliosi di essere conosciuti come Schneider Electric. Insieme potremo migliorare ancor di più l’efficienza delle infrastrutture critiche dei nostri clienti e continuare ad aiutarli ad affrontare la sfida di costruire un mondo sostenibile per le generazioni future”.

“I clienti di Schneider Electric avranno a disposizione le soluzioni che già conoscono, e in cui hanno fiducia; adesso possono trarre vantaggio da ulteriori innovazioni e nuove offerte, possibili grazie alle sinergie e ai punti di forza che condividiamo con Telvent” ha commentato Michel Crochon, Executive Vice President, Infrastructure Business di Schneider Electric. “Siamo davvero convinti che la nostra unione garantisca un valore aggiunto senza precedenti, e che completi in modo ideale e strategico i nostri servizi, favorendo il nostro percorso di crescita”.

Telvent crea soluzioni ad alto valore aggiunto e dispone di una gamma completa di software che si integrano con l’offerta di strumenti per la gestione dell’energia e dei processi di Schneider Electric. Tutte le Business Unit di Telvent sono state inserite in Schneider Electric, con l’eccezione della divisione dedicata al settore agricoltura, che manterrà il marchio Telvent DTN/The Progressive Partner.

Per quanto riguarda la Smart Grid, l’integrazione garantisce una gamma di offerta completa per la media e bassa tensione, associata ad un set di software per la gestione operativa in tempo reale, in grado di assicurare più affidabilità, efficienza e sicurezza.

Per le infrastrutture del settore Oil & Gas, l’offerta complessiva ora si estende “dalla stazione al livello enterprise”, per creare soluzioni onnicomprensive e integrate a livello midstream e downstream.

Per la gestione ed il trattamento delle acque, sono ora disponibili soluzioni interoperabili che permettono di gestire al meglio l’intero ciclo dell’acqua, ridurre le perdite e implementare reti idriche più intelligenti.

Nel settore meteorologico, l’integrazione ora permette di offrire informazioni meteo evolute che permettono di ottimizzare l’integrazione delle fonti rinnovabili nella rete elettrica, ed anche di fornire migliori servizi informativi per settori quali trasporti, acque, e per molte altre applicazioni.

Nell’ambito del settore trasporti, l’offerta combinata crea una soluzione per la SmartMobility che permette di gestire al meglio reti di trasporto multimodali, integrando soluzioni di sicurezza sul campo, sistemi, infrastruttura IT e servizi di informazione. Questo si abbina anche con l’offerta Smart City, abilitando migliori modelli di gestione delle città, migliorando la sostenibilità, la sicurezza ed i servizi offerti ai residenti.

Le aree di business Agriculture e Global Services di Telvent continueranno ad offrire soluzioni smart e ad ampliare l’offerta.



Contenuti correlati

  • Trasmecam: efficienza e professionalità al servizio dell’automazione industriale

    Trasmecam, azienda di Marcianise (CE) attiva sin dal 1918, è tra le aziende leader nella fornitura di articoli destinati al settore degli organi di trasmissione meccanica, trasporti interni, sollevamento, motorizzazioni e azionamenti. Nata inizialmente come negozio di...

  • La modernità in un metrò

    HMS e Rockwell Automation hanno fornito soluzioni intelligenti per la linea 5 della metropolitana di Guangzhou, con un sistema BAS Leggi l’articolo

  • Parcheggiare facile con i servodrive

    I drive specializzati per sistemi di trasporto senza conducente di Elmo Motion Control possono essere impiegati per manovre complesse come quelle necessarie per parcheggiare un’auto in spazi ristretti Leggi l’articolo

  • Reti intelligenti per la città

    Smart city, smart mobility e dintorni: dove il digitale prende corpo in una serie di infrastrutture tali da rendere più efficienti i sistemi complessi di gestione dei servizi presenti nelle città Leggi l’articolo

  • Da qui al 2030: i 4 trend futuri secondo Roland Berger

    Fondata nel 1967 in Germania, Roland Berger conta oggi 50 uffici in 34 Paesi con più di 2.400 consulenti e circa 220 partner. Sono più di 1.000 i clienti internazionali presenti in tutti i principali mercati. Il...

  • ABB e Università di Genova, premio alle tesi su Digitalizzazione e Smart Cities

    La digitalizzazione attraverso l’Internet of Things nell’industria della generazione di energia e Smart grids e smart cities. Questi i temi dei due Premi di Laurea intitolati alla memoria dell’ingegner GB Ferrari, istituiti da ABB presso l’Università degli...

  • Auto elettriche: vendite in aumento secondo Avvenia

    Perderanno valore petrolio, platino e palladio, si rivaluteranno invece cobalto e litio: a metterlo in evidenza, analizzando l’andamento del mercato delle auto elettriche, è Avvenia, uno dei maggiori player italiani nell’ambito dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale....

  • ABB e Arkad, joint venture per il settore oil & gas EPC

    ABB e Arkad Engineering & Construction hanno firmato un accordo per formare una joint venture per realizzare progetti EPC (Engineering, Procurement and Construction) nel settore oil & gas. L’attuale settore oil & gas EPC di ABB sarà...

  • SAVE 2017, tutto pronto a Verona per incontrare IoT e Industria 4.0

    Ancora pochi giorni e si alzerà il sipario sull’undicesima edizione di SAVE, mostra convegno dedicata alle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori. L’evento si terrà a Veronafiere il 18 e 19 ottobre 2017. SAVE tornerà con...

  • Forum Telecontrollo: mancano pochi giorni al via

    A Verona, nella storica cornice del Palazzo della Gran Guardia, il 24 e 25 ottobre torna il Forum Telecontrollo: la mostra-convegno dedicata al “Telecontrollo Made in Italy. Evoluzione IoT e digitalizzazione 4.0”, organizzata dal Gruppo Telecontrollo, Automazione...

Scopri le novità scelte per te x