SAVE 2017, tutto pronto a Verona per incontrare IoT e Industria 4.0

Pubblicato il 15 ottobre 2017

Ancora pochi giorni e si alzerà il sipario sull’undicesima edizione di SAVE, mostra convegno dedicata alle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori. L’evento si terrà a Veronafiere il 18 e 19 ottobre 2017.

SAVE tornerà con un calendario fitto di appuntamenti, convegni, dibattiti, tavole rotonde, approfondimenti dal taglio tecnico-applicativo che affronteranno tematiche che spaziano dalle novità dell’IoT e Industria 4.0 per il processo e per il manifatturiero all’asset management e alle frontiere della nuova predittiva, dai sistemi di visione alla sicurezza informatica, dalla sensoristica alle soluzioni specifiche per l’efficienza energetica ecc. – per implementare le migliori strategie e soluzioni per i differenti mercati industriali, quali Energia, Ambiente, Food & Beverage, Pharma, Plastica, Chimica e Petrolchimica, Automotive, Gomma e Plastica e così via.

Anipla (Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione) sarà coinvolta in diversi  convegni, uno dei quali incentrato sul tema PLC di sicurezza, in cui porterà esperienze applicative nel macchinario e nel processo, con l’obiettivo di presentare e discutere i casi reali. Oltre ai casi applicativi, saranno presentati i sistemi e le modalità di programmazione orientati alle logiche di sicurezza, le principali normative per il macchinario e i processi, le applicazioni reali di complessità medio-alta.

Il tema dell’Asset Management in ambito enterprise quale leva competitiva per il manifatturiero intelligente, sarà invece il focus di un ulteriore approfondimento. Nel corso della sessione saranno analizzate le sfide e le opportunità nell’era dei Big Data, con approfondimenti su progettazione, monitoraggio e diagnostica per la valorizzazione delle informazioni e dei dati, che consentono di realizzare sistemi per la gestione integrata ed efficace degli asset aziendali.
Con Anipla si parlerà anche di Building Automation e in particolare di smart building e di tutti i servizi innovativi introdotti; si farà il punto della situazione sulle tecnologie emergenti per la progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione di edifici realmente smart.
Anche Anie sarà coinvolta a Verona con due convegni che verteranno sulle tematiche della trasformazione digitale delle industrie, con focus particolare sulla CyberSecurity. Le tematiche della sicurezza e della CyberSecurity rientrano infatti nel novero delle aree tecnologiche che il Ministero dello Sviluppo Economico ha identificato come abilitanti per la trasformazione verso Industria 4.0 e sono state pertanto esplicitamente inserite nel piano di incentivi lanciato quest’anno.

Nell’era della digitalizzazione e dell’Industria 4.0 l’integrazione dei sistemi di automazione con quelli informatici richiede innovazioni nelle infrastrutture di connettività. Cambiano i meccanismi per la gestione e valorizzazione dei dati, l’avvento dell’IoT ha elevato la complessità e il livello di rischio a cui tutte le imprese sono soggette, rendendo indispensabile una gestione efficiente della sicurezza aziendale; tante le soluzioni che saranno così condivise grazie ai casi applicativi che saranno presentati.

L’Industry 4.0 sarà ancora protagonista nel convegno coordinato da Armando Martin (consulente industriale e giornalista), in cui si farà il punto sulle Misure e Controlli di Impianto per l’Industria 4.0, con particolare riferimento alle particolarità del processo, a partire dalla tecnologia dell’Internet of Things, passando per le nuove soluzioni e applicazioni industriali.

Alla kermesse veronese si parlerà naturalmente anche di manutenzione industriale, con A.I.MAN. (Associazione Italiana Manutenzione) che sarà presente con convegni e approfondimenti relativi alla Manutenzione 4.0, alla predittiva e alla diagnostica industriale. Avere impianti funzionanti senza fermi non preventivati, od ottimizzando i fermi, significa prima di tutto risparmio e riduzione degli sprechi. Manutenzione predittiva e non solo: saranno presentati approfondimenti su monitoraggio e implementazione dei dati e sull’importanza della costruzione di un piano di manutenzione, argomenti sui quali si confronteranno le aziende e gli operatori partecipanti, con l’obiettivo di condividere le tecniche e le soluzioni più all’avanguardia in materia.

Infor organizzerà un appuntamento sul tema “Expanding the view on Asset Management”, in cui con importanti casi applicativi si presenteranno diverse capacità e competenze, nell’idea di affrontare il tema Asset Management in modo articolato, puntando all’ottenimento di migliori risultati di business.
Nel programma di SAVE ci sarà spazio per affrontare anche il tema del monitoraggio di Aria e Acqua, con i convegni curati da AIAT (Associazione Ingegneri per l’Ambiente e il Territorio), per le iniziative verticali dedicate al tema dell’efficienza energetica e delle tecnologie legate all’energia con i convegni coordinati dal CTI (Comitato Termotecnico Italiano), fino alle tematiche legate alle tecnologie per l’alimentare, la visione e la tracciabilità con i convegni verticali aventi focus proprio sulle soluzioni per il food & beverage e per i sistemi di visione e RFID.

I maggiori player del mercato hanno già confermato la loro presenza all’evento, tra questi i Platinum Sponsor Beckhoff, Contradata, Keyence, National Instruments, Rittal.
La due giorni di ottobre è organizzata da EIOM con il patrocinio di GISI (Associazione Imprese Italiane di Strumentazione), la collaborazione e il supporto di ANIPLA (Associazione Nazionale per l’Automazione), AIS/ISA Italy Section (Associazione Italiana Strumentisti), ANIE Automazione (Associazione Nazionale Automazione e Misura), PLC Forum (la principale Associazione Italiana online per la promozione dell’Automazione), AIAT (Associazione degli Ingegneri per l’Ambiente ed il Territorio) e molte altre ancora.



Contenuti correlati

  • Ransomware: il backup dei dati non basta a proteggere le aziende

    Pur ritenendo di essere totalmente protetti e non vulnerabili, quando si parla di sicurezza informatica bisogna comprendere che in realtà si è attaccabili da più fronti. Per non perdere i dati in caso di attacco informatico, la...

  • Dispositivi per il monitoraggio Omron

    Entro la primavera Omron Corporation introdurrà quattro serie di dispositivi per il monitoraggio delle condizioni e verifica dello stato operativo degli impianti produttivi: dispositivi per il monitoraggio delle condizioni dei motori, che consentono di prevedere i guasti...

  • Video intervista a Marco Pecchenini – Fanuc Italia

    Durante una open house presso la propria sede di Arese, alle porte di Milano, Fanuc Italia ha illustrato la propria idea di Industria 4.0, fatta di prodotti intelligenti, ma anche semplici e comodi da usare, perché occorre...

  • Kaspersky Lab alla conferenza Itasec

    Kaspersky Lab ha partecipato in qualità di Gold Sponsor a Itasec, la conferenza annuale italiana sulla sicurezza informatica organizzata dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del Cini. Nell’occasione, gli esperti di sicurezza della società hanno presentato un’analisi dell’attuale...

  • 3DExperience Marketplace, una piattaforma di commercio su cloud per l’industria

    Dassault Systèmes ha ufficializzato il lancio di 3DExperience Marketplace, il suo ecosistema online dove le aziende più innovative presenti sul mercato potranno collaborare e fare business con altre realtà industriali e fornitori di servizi. Il marketplace su...

  • Il futuro della manodopera tema chiave per l’industria a ISS Europe

    Temi chiave al SEMI Europe Industry Strategy Symposium (ISS Europe) 2018, che si terrà a Dublino dal 4 al 6 marzo, saranno l’istruzione Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) e il serbatoio di talenti, entrambi di fondamentale importanza per...

  • Italtel e Rold insieme per sviluppare soluzioni per l’Industria 4.0

    Italtel, azienda multinazionale specializzata nella IT system integration, servizi gestiti, virtualizzazione di funzioni di rete (NFV) e nelle soluzioni per l’Internet delle cose, e Rold Elettrotecnica, azienda tra i leader nel settore della componentistica per elettrodomestici, hanno...

  • L’Industria 4.0 secondo Fanuc: l’uomo al centro di una produzione evoluta

    Durante l’Open House organizzata nella propria sede di Arese (Milano), Fanuc  ha mostrato al pubblico cosa intende per Industria 4.0: un modello produttivo che metta l’uomo al centro, con l’obiettivo di supportare le imprese ad approfittare del rinnovamento...

  • Obiettivo cybersecurity futuristica in un mondo frammentato

    Riportiamo di seguito l’intervento di Mark McLaughlin, CEO di Palo Alto Networks Il tema del World Economic Forum di quest’anno, “Creare un futuro condiviso in un mondo frammentato”, è particolarmente adatto per noi che ci dedichiamo a...

  • Report di F-Secure sull’IoT

    L’Internet of Things (IoT) che conosciamo oggi rappresenta una minaccia considerevole per i consumatori a causa di regolamenti inadeguati sulla sicurezza e privacy: è quanto affermano gli esperti intervistati dal Cyber Security Research Institute per il nuovo...

Scopri le novità scelte per te x