RS Components presenta i connettori senza contatto Ariso di TE

La famiglia di connettori senza contatto Ariso, sviluppata da TE Connectivity e distribuita da RS Components, offre notevoli vantaggi nella trasmissione di dati ed energia in applicazioni di automazione e controllo industriale

Pubblicato il 16 marzo 2016

RS Components (RS), il distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha introdotto a catalogo la nuova famiglia di connettori privi di contatti fisici Ariso di TE Connectivity. La piattaforma di collegamento Ariso è un sistema d’interconnessione ibrido che supporta lo scambio di dati ed energia senza contatto e che permette la realizzazione, in modo semplice, di collegamenti a corto raggio senza alcun contatto fisico diretto tra le due parti. Nei campi dell’automazione e del controllo industriale, come robotica, centrifughe, sistemi d’ispezione in linea, fresatrici, stampaggio avanzato, tavole rotanti e formatura a iniezione, la connessione senza contatto offre molti vantaggi: grande flessibilità progettuale, numero infinito di accoppiamenti e costo di manutenzione ridotto.

I connettori Ariso sfruttano un sistema di accoppiamento magnetico induttivo tra il trasmettitore e il ricevitore (di formato M30 x 80 mm), che evita qualsiasi contatto fisico tra le due parti. I connettori sono in grado di trasferire dati ed energia non soltanto attraverso l’aria, ma anche quando sono immersi in diversi tipi di materiali come olio e acqua. Qualora un oggetto estraneo s’interponga tra trasmettitore e ricevitore i connettori si disattivano automaticamente.

I prodotti della famiglia Ariso sono stati progettati per rimpiazzare i complessi e costosi cablaggi con anelli di tenuta e consentono di creare collegamenti dove i connettori tradizionali non sono utilizzabili; comprendono cinque modelli di connettori, maschio e femmina, con caratteristiche avanzate. I diversi connettori sono anche intercambiabili grazie all’accoppiamento dinamico e si collegano a un sistema tradizionale tramite cavi M12 standard.

Il sistema di connessione ha una capacità di regolazione dinamica che mantiene il collegamento ed evita il disallineamento causato dagli slittamenti. Questo si traduce in una libertà di movimento anche con rotazioni a 360°, spostamenti angolari e inclinazioni variabili tra i due connettori, e significa che si può ottenere una connessione resistente alle vibrazioni, ma anche che i dispositivi si prestano perfettamente per realizzare collegamenti al volo, ad esempio per collegare sensori o I/O remoti in macchine con componenti in movimento.

I connettori garantiscono connessioni sicure e affidabili con un numero infinito di cicli di accoppiamento, anche in ambienti difficili, grazie all’estrema resistenza alle vibrazioni e all’involucro completamente ermetico, che permette di ridurre in modo sensibile i costi di manutenzione; inoltre, sono perfettamente adatti a lavorare in ambienti umidi, polverosi e con presenza di materiali inquinanti. I connettori Ariso hanno grado di protezione IP67 e sono anche dotati di varie funzionalità di protezione integrate come per l’inversione di polarità, per la trasmissione di energia e dati, e per il surriscaldamento. Non essendo soggetti agli effetti di attrito e stress tipici dei tradizionali contatti, questi connettori assicurano una lunga durata e, quindi, permettono d’immaginare nuovi scenari applicativi con una grande flessibilità progettuale e con la possibilità di risparmiare sui costi di esercizio.

La gamma è disponibile da RS Components, il distributore di riferimento per i prodotti di TE Connectivity nella regione Emea e nei principali mercati della regione Asia Pacifico.



Contenuti correlati

  • Soluzioni di connettività miniaturizzate Fischer Connectors

    Da aprile, nella gamma di connettori ad alta densità Fischer MiniMax sono disponibili diverse nuove proposte che ne ottimizzano la versatilità in numerose applicazioni: trasmissione dati ultra-rapida con Ethernet AWG24; tenuta stagna IP68 fino a una profondità...

  • Il petrolio del futuro? Sono i dati

    È toccato a Franco Andrighetti, fondatore e amministratore delegato di EFA Automazione, azienda attiva nel settore dell’automazione industriale con focus specifico sulle soluzioni di connettività e comunicazione per l’integrazione di sistemi, portare tutta la propria esperienza e...

  • Energia e integrazione ICS i settori industriali più colpiti dai cyberattacchi

    Le aziende del settore dell’energia sono state le più esposte a cyberminacce negli ultimi sei mesi del 2017: le soluzioni Kaspersky Lab a protezione dei loro ICS hanno rilevato almeno un tentativo di attacco malware all’anno nel...

  • L’intelligenza artificiale sta cambiando il mondo, ma in meglio?

    Tamara McCleary, CEO di Thulium, sostiene che il settore dell’energia in Europa ha un ruolo cruciale da svolgere nel guidare l’applicazione responsabile dell’Intelligenza Artificiale. Non sorprenderà sapere che l’intelligenza artificiale è utilizzata in alcune delle tecnologie più...

  • Barriere fotoelettriche di sicurezza Allen-Bradley da RS Components

    RS Components ha annunciato la disponibilità del nuovo sistema di barriere fotoelettriche di sicurezza GuardShield POC 450L Allen-Bradley di Rockwell Automation. La nuova serie di barriere fotoelettriche è adatta per costruttori di macchine, tecnici della manutenzione e...

  • Parliamo di energia

    La domanda di energia efficiente e sostenibile si sta intensificando in seguito all’aumento globale degli standard di vita, della digitalizzazione e della crescita economica. Leggi l’articolo  

  • RS Components distribuisce i moduli Logo! 8 di Siemens

    L’ultima generazione di moduli logici Logo! 8 per applicazioni industriali, distribuiti da RS Components nelle regioni Emea e Asia Pacifico, è facilmente controllabile attraverso il nuovo web editor Logo! a marchio Siemens. Grazie a questo nuovo strumento...

  • Connettori binder a fissaggio facile

    La serie di connettori ELC 570 di binder è dotata di un intuitivo sistema di fissaggio che ne assicura l’innesto corretto, evitando eventuali errori grazie a una posizione di innesto ben definita dalla “forma” dell’area di accoppiamento. Il...

  • RS Components distribuisce l’interfaccia Ethernet Hirose

    RS Components (RS) ha annunciato la disponibilità della serie ix Industrial Hirose. Si tratta di una robusta interfaccia Ethernet miniaturizzata che possiede il potenziale per sostituire il tradizionale connettore RJ45. Le unità sono state appositamente progettate per...

  • TE Connectivity tratta per acquisire la divisione entrelec di ABB

    TE Connectivity (TE), leader mondiale nella connettività e nei sensori, ha avviato trattative esclusive con ABB per acquisire le attività entrelec. La transazione è soggetta al soddisfacimento di alcune condizioni tra cui approvazioni regolamentari e la preventiva...

Scopri le novità scelte per te x