Ricercatori per un giorno: fare formazione per i più piccoli

Ricercamondo è l’iniziativa Henkel per le scuole primarie che ha l'obiettivo di avvicinare i bambini alla scienza: dopo Milano, toccherà Napoli, Padova, Forlì, Lucca e Bergamo

Pubblicato il 8 febbraio 2017

Ricercamondo attraversa l’Italia da sud a nord per accendere la curiosità dei più piccoli e vivere la ricerca scientifica come un’esperienza sorprendente. L’iniziativa di Henkel dedicata alle scuole primarie ha già coinvolto a Milano quasi 1.000 bambini di 44 classi e, tra febbraio e maggio, farà diventare ricercatori per un giorno altri 1.250 bambini di Napoli, Padova, Forlì, Lucca e Bergamo, invitandoli a indossare camice e occhiali per toccare la scienza con le proprie mani.
Gli animatori di ricercamondo allestiranno in alcune scuole di ogni città un vero laboratorio, con tutto quanto occorre per permettere ai bambini di fare esperimenti con provette e vari materiali, osservare reazioni chimiche e fisiche, confrontare ciò che accade nelle diverse postazioni di lavoro.

“Incoraggiare la curiosità dei bambini e il loro interesse per la scienza è l’obiettivo più importante di ricercamondo. Dopo il successo di Milano, portiamo questo progetto in altre cinque città italiane per offrire alle scuole un’esperienza educativa e stimolante, partendo dai principi del metodo scientifico per scoprire il mondo con occhi nuovi” ha sottolineato Cecilia de’ Guarinoni, responsabile della comunicazione corporate e membro del Comitato Sviluppo Sostenibile di Henkel Italia.

Ricercamondo sarà a Napoli dal 6 al 10 febbraio 2017, a Padova dal 6 al 10 marzo 2017, a Forlì dal 20 al 24 marzo 2017, a Lucca dall’8 al 12 maggio 2017 e infine a Bergamo dal 22 al 26 maggio 2017. In ciascuna città saranno visitate alcune scuole primarie, facendo partecipare ai laboratori circa 10 classi e 250 alunni.

I contenuti di ricercamondo riflettono le aree di attività e ricerca di Henkel. Gli esperimenti proposti riguardano quindi gli adesivi, guidando i piccoli scienziati nella formulazione di una colla a partire dall’estrazione di amido da alcuni alimenti, l’osservazione degli effetti di alcune sostanze sui tessuti e la preparazione di una crema idratante da applicare sulla pelle. I bambini vengono lasciati liberi di provare strumenti e procedimenti, lavorando in piccoli gruppi come accade in un laboratorio reale. Un’attenzione speciale è dedicata alla sostenibilità, richiamando l’attenzione sulla riduzione degli sprechi, il corretto utilizzo dei materiali, il loro recupero o smaltimento alla fine di ogni attività.

Nato nel 2011 a Düsseldorf, in Germania, nel quartier generale Henkel, questo progetto (nome originale: ‘Forscherwelt’, letteralmente ‘Il mondo dei ricercatori’) è già stato portato con successo in Argentina, Russia, Irlanda e Turchia, coinvolgendo complessivamente 9.700 bambini che hanno finora condotto oltre 33.000 esperimenti. I materiali didattici sono stati sviluppati da Henkel in collaborazione con la Ruhr-Universität Bochum.



Contenuti correlati

  • Mitsubishi Electric avvicina gli studenti delle superiori alla robotica

    Mitsubishi Electric filiale italiana annuncia i risultati della prima edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola”, che ha coinvolto cinque istituti tecnici superiori locali – Istituto Hensemberger di Monza, ITIS Volta di Lodi, ITIS Giorgi di Milano, ITIS...

  • Tech Boys and Girls

    Sarà la familiarità con la ‘nostra’ terra di Sicilia, oppure il feeling che oramai ho stabilito con i giovani ricercatori italiani, ma l’incontro in videochiamata con la dottoressa Ilenia Tinnirello mi ha riempito di gioia oltre che...

  • Avanzata, focalizzata e itinerante: la formazione vicina al mercato

    Convinta dell’importanza del continuo aggiornamento dei progettisti, SDProget Industrial Software organizza un tour itinerante di formazione tecnica avanzata su Spac Automazione. I corsi avranno una durata di tre giorni e si terranno tra settembre 2017 e giugno...

  • Sondaggio Aster sulle competenze dell’era 4.0

    Stampa 3d, realtà aumentata e robotica sono, in ordine di importanza, le competenze tecniche più rilevanti per chi lavora nell’industria 4.0. È quanto emerge dalle interviste fatte a imprese, startup, laboratori di ricerca, enti di formazione e...

  • Innovazioni per l’automotive, ecco la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

    Sono ufficialmente aperti i bandi d’iscrizione per gli studenti italiani e dei Paesi appartenenti all’Unione Europea alle lauree magistrali internazionali e inter-ateneo promosse dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER) dedicate ai sei indirizzi di specializzazione in Advanced...

  • Assodel e Backtowork24 insieme per creare un polo di riferimento per le startup hi-tech

    Un supporto tecnico per consentire alle startup hi-tech con alto potenziale di business, di arrivare sul mercato più rapidamente e con qualità certificata. È questo l’obiettivo della partnership nata tra Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), presente...

  • Siemens Innovation Tour fa tappa nelle scuole italiane

    Sono 14 le scuole sul territorio italiano che hanno ospitato l’Innovation Tour di Siemens nell’ottica di avvicinare i mondi dell’istruzione tecnica e dell’industria. L’Innovation Tour è il consueto appuntamento itinerante di Siemens sulle ultime novità di portafoglio destinato...

  • Comau porta avanti la summer school per universitari

    Comau ha da poco chiuso la quinta edizione del “Project & People Management School”. La prima sessione della summer school 2017 ha aperto i battenti a Torino nella sede di Comau, dove gli studenti universitari che hanno...

  • Connected Manufacturing Forum, focus su tecnologie additive

    Tra gli argomenti di cui si parlerà nel corso del CONNECTED MANUFACTURING FORUM (organizzato a Milano il 26 ottobre da Business International/Fiera Milano Media) uno spazio sarà riservato alla Produzione Additiva – o Stampa 3D – nell’industria...

  • Al via la seconda fase dell’iniziativa Henkel per l’educazione alla scienza

    Dopo aver appassionato più di 2.000 bambini in tutta Italia, saranno gli insegnanti i protagonisti della seconda fase di “ricercamondo”, l’iniziativa promossa da Henkel con l’obiettivo di avvicinare i più piccoli alla scienza. Dal 19 al 23...

Scopri le novità scelte per te x