Ricercatori per un giorno: fare formazione per i più piccoli

Ricercamondo è l’iniziativa Henkel per le scuole primarie che ha l'obiettivo di avvicinare i bambini alla scienza: dopo Milano, toccherà Napoli, Padova, Forlì, Lucca e Bergamo

Pubblicato il 8 febbraio 2017

Ricercamondo attraversa l’Italia da sud a nord per accendere la curiosità dei più piccoli e vivere la ricerca scientifica come un’esperienza sorprendente. L’iniziativa di Henkel dedicata alle scuole primarie ha già coinvolto a Milano quasi 1.000 bambini di 44 classi e, tra febbraio e maggio, farà diventare ricercatori per un giorno altri 1.250 bambini di Napoli, Padova, Forlì, Lucca e Bergamo, invitandoli a indossare camice e occhiali per toccare la scienza con le proprie mani.
Gli animatori di ricercamondo allestiranno in alcune scuole di ogni città un vero laboratorio, con tutto quanto occorre per permettere ai bambini di fare esperimenti con provette e vari materiali, osservare reazioni chimiche e fisiche, confrontare ciò che accade nelle diverse postazioni di lavoro.

“Incoraggiare la curiosità dei bambini e il loro interesse per la scienza è l’obiettivo più importante di ricercamondo. Dopo il successo di Milano, portiamo questo progetto in altre cinque città italiane per offrire alle scuole un’esperienza educativa e stimolante, partendo dai principi del metodo scientifico per scoprire il mondo con occhi nuovi” ha sottolineato Cecilia de’ Guarinoni, responsabile della comunicazione corporate e membro del Comitato Sviluppo Sostenibile di Henkel Italia.

Ricercamondo sarà a Napoli dal 6 al 10 febbraio 2017, a Padova dal 6 al 10 marzo 2017, a Forlì dal 20 al 24 marzo 2017, a Lucca dall’8 al 12 maggio 2017 e infine a Bergamo dal 22 al 26 maggio 2017. In ciascuna città saranno visitate alcune scuole primarie, facendo partecipare ai laboratori circa 10 classi e 250 alunni.

I contenuti di ricercamondo riflettono le aree di attività e ricerca di Henkel. Gli esperimenti proposti riguardano quindi gli adesivi, guidando i piccoli scienziati nella formulazione di una colla a partire dall’estrazione di amido da alcuni alimenti, l’osservazione degli effetti di alcune sostanze sui tessuti e la preparazione di una crema idratante da applicare sulla pelle. I bambini vengono lasciati liberi di provare strumenti e procedimenti, lavorando in piccoli gruppi come accade in un laboratorio reale. Un’attenzione speciale è dedicata alla sostenibilità, richiamando l’attenzione sulla riduzione degli sprechi, il corretto utilizzo dei materiali, il loro recupero o smaltimento alla fine di ogni attività.

Nato nel 2011 a Düsseldorf, in Germania, nel quartier generale Henkel, questo progetto (nome originale: ‘Forscherwelt’, letteralmente ‘Il mondo dei ricercatori’) è già stato portato con successo in Argentina, Russia, Irlanda e Turchia, coinvolgendo complessivamente 9.700 bambini che hanno finora condotto oltre 33.000 esperimenti. I materiali didattici sono stati sviluppati da Henkel in collaborazione con la Ruhr-Universität Bochum.



Contenuti correlati

  • Assunzioni in SMC Italia dopo l’Alternanza Scuola Lavoro

    L’intuizione del Chairman di SMC Italia, Walter D’Alessandro, alla guida dell’azienda da quarant’anni, e della preside Anna Amanzi (già preside a L’Aquila) ha costituito un unicum che ha portato l’azienda con sede a Carugate (Milano) e con...

  • Il futuro della manodopera tema chiave per l’industria a ISS Europe

    Temi chiave al SEMI Europe Industry Strategy Symposium (ISS Europe) 2018, che si terrà a Dublino dal 4 al 6 marzo, saranno l’istruzione Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) e il serbatoio di talenti, entrambi di fondamentale importanza per...

  • Webinar ifm: seminari online su IO-Link e visione 3D

    L’azienda ifm Italia organizza una serie di webinar su argomenti attuali nel mondo dell’automazione industriale, che possono essere affrontati in modo efficace grazie alle soluzioni da lei offerte.  Sono gratuiti e si possono seguire comodamente dal proprio...

  • Beckhoff Technology Day 2018: tre giornate di formazione tecnica

    Il 6, 7 e 8 marzo si terranno tre giornate di formazione tecnica a Milano, Treviso e Bologna, durante le quali end user, OEM e system integrator potranno toccare con mano le ultime interessanti novità di Beckhoff....

  • Comau partner del nuovo Master in “Manufacturing 4.0” del Politecnico di Torino

    Comau è partner del nuovo Master in “Manufacturing 4.0” promosso dal Politecnico di Torino. Si tratta di un percorso formativo innovativo, in partenza ad aprile 2018 e della durata di 2 anni, condotto interamente in lingua inglese,...

  • BIT e Nord Drivesystems India firmano il MoU per dare opportunità agli studenti

    Il Bannari Amman Institute of Technology (BIT) ha sottoscritto un Memorandum of Understanding (MoU) con Nord Drivesystems India. I firmatari del MoU sono PL Muthusekkar, Direttore Generale di Nord India e A M Natarajan, Direttore Esecutivo del...

  • Le aziende non sono pronte per il GDPR

    Il Data Protection Regulation entrerà ufficialmente in vigore il 25 maggio 2018, ma le aziende sembrano non essere ancora pronte. Questo è il dato principale che emerge dall’ultima ricerca Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza...

  • Calendario webinar e corsi Progea 2018

    Il primo webinar è previsto per il 7 febbraio e riguarda la connettività, l’efficienza energetica e produttiva, il 14 febbraio e il 14 marzo è previsto il corso base su Movicon.NExT e, a seguire il 10 aprile...

  • Autodesk punta sulla formazione con Village Capital

    Autodesk Foundation finanzierà una nuova iniziativa di Village Capital il cui obiettivo è stimolare le imprese che utilizzano l’automazione per influenzare positivamente lo sviluppo dei lavoratori. Questa iniziativa è volta a identificare e incoraggiare le imprese in...

  • Tech Boys and Girls

    Il percorso accademico di Vittorio Morandi è stato accidentato. È lui stesso in apertura di video-intervista a definirlo così. Dal 1990, anno di iscrizione, si laurea in Fisica all’inizio del 1999… Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x