Pronti per la Digital Factory a SPS Italia 2017

Che cosa può fare l'automazione per rendere le macchine adatte alla Digital Factory e alla connessione in rete? Sigmatek e Sigma Motion, fornitori di soluzioni complete, risponderanno a questa domanda alla fiera SPS di Parma - Pad.5, Stand M008

Pubblicato il 19 maggio 2017

Lo specialista di automazione di Salisburgo, Sigmatek – Sigma Motion è convinto che la strada verso la Digital Factory porterà a macchine e sistemi flessibili adattabili attraverso piccole intelligenze distribuite. Divisibili in unità funzionali e configurabili in topologie diverse, con struttura ad albero, stella o lineare, i requisiti di 4.0 possono essere soddisfatti in modo flessibile. Il sistema modulare di controllo compatto, supporta perfettamente questo approccio: moduli CPU di elevate prestazioni, moduli I/O per qualsiasi attività, inclusi il motion e il safety come componenti integrati nel sistema. I controlli Sigmatek generano svariati dati, che possono essere utilizzati per manutenzione predittiva e monitoraggio delle condizioni utilizzando moduli speciali. Esempi di questo sono la misura: del consumo energetico, della temperatura, della vibrazione e dell’accelerazione. Un fattore essenziale nella Smart Factory è la comunicazione aperta con i sistemi di terze parti. Sigmatek ha dotato i suoi sistemi del protocollo OPC-UA sia server che client. La crittografia SSL tramite VPN fornisce la protezione dei dati richiesta.

Semplicemente sicuro
Con il sistema di sicurezza S-Dias di Sigmatek, l’utente può configurare la soluzione più adatta alla propria applicazione grazie alla varietà di moduli a disposizione (SIL CL3, PL e). Il portafoglio di sicurezza S-Dias include il controllore di sicurezza SCP 111, varie schede per I/O digitali, uscite relè, così come i moduli di analisi encoder a due canali. Il sistema S-Dias Safety può essere utilizzato anche come soluzione autonoma. L’ambiente di sviluppo Lasal Safety Designer consente un rapido sviluppo di progetti attraverso un editor grafico semplificato. Le funzioni di sicurezza già pronte all’uso sono disponibili nella libreria del software.

Novità nel team di sicurezza S-DIAS: SNC 021 per l’analisi di due segnali encoder incrementali per monitorare la velocità, la posizione, la direzione e l’accelerazione

 

Operazioni macchine flessibili
Nelle Digital Factory è necessaria la flessibilità anche nella visualizzazione. Per il controllo e parametrizzazione della macchina, Sigmatek offre la giusta soluzione di connessione sia via cavo che wireless. Le interfacce mobili uomo-macchina sono dotate di un processore tecnologico Edge2 ad alte prestazioni, che visualizzano anche le rappresentazioni più complesse in modo fluido. L’HGT 1051 dispone di uno schermo multi-touch da 10,1 pollici in formato verticale, l’HGW 1031 aggiunge la trasmissione dati tramite Wlan. Entrambi i pannelli sono leggeri e dotati di funzioni di sicurezza: arresto di emergenza, pulsante di conferma e interruttore a chiave. Gli HMI wireless, in particolare, garantiscono un’efficienza operativa poiché molteplici macchine, componenti di sistema o robot possono essere utilizzati con un unico pannello.

Interfacce uomo-macchina moderne: pannelli mobili con multitouch e trasmissione dati wireless

SPS Italia: Padiglione 5, Stand M008



Contenuti correlati

  • Netgear, switch con POE+ per reti convergenti ad alta densità, wireless e sicure

    Netgear presenta quattro Switch Gigabit con Power-Over-Ethernet (PoE+) e porte SFP per uplink in fibra. Questi switch ampliano la famiglia di seconda generazione degli Switch Smart Managed Pro appositamente progettati per le reti convergenti dove dati, video,...

  • Scada: è giunta l’ora di pensare alla security

    Le cyber violazioni hanno per un’azienda conseguenze che possono andare ben oltre l’impatto economico e i danni d’immagine, fino a influire sull’ambiente circostante e creare esposizioni a livello macroeconomico Leggi l’articolo

  • Le soluzioni ServiTecno per la gestione della filiera del dato a Sps Italia

    ServiTecno partecipa a SPS Italia (stand H26, padiglione 3), a Parma dal 22 al 24 maggio, con i prodotti e le soluzioni dei suoi partner GE Digital, Inventia, Ocean Data Systems, Nozomi Networks, MDT e Stratus. I moduli...

  • CP 731 di Sigmatek: potenza e flessibilità in guida DIN

    La nuova CP 731  Sigmatek è una CPU flessibile per compiti di automazione complessi. Offre un potente processore dual-core Intel Atom E3827 ed è quindi ideale per funzioni di controllo complesse, regolazione e motion control. Grazie alle...

  • Sick a SPS Italia con live demo per l’Industry 4.0

    Digitalizzazione completa in produzione e nella logistica, unita ad un utilizzo di macchine in grado di gestirsi ed apprendere autonomamente per aumentare l’efficienza: questa, in poche parole, è Industry 4.0. Il processo parte da un elemento apparentemente...

  • Copa-Data a SPS Italia 2018 con il software zenon per la smart factory

    Copa-Data partecipa a SPS Italia 2018, dove mostrerà tutte le nuove funzionalità di zenon, la soluzione software per l’automazione industriale. In questa edizione della fiera in particolare verranno mostrate tutte le nuove funzionalità della versione 8.00 di...

  • Pilz Italia: 25 anni come ambasciatori di sicurezza

    In occasione dei festeggiamenti per i 25 anni di Pilz Italia, la redazione di Automazione Oggi ha intervistato Susanne Kunschert, Manager Partner Pilz, e Christian Erles, Sales International Vice President, intervenuti come relatori d’eccezione. Guarda il video! Leggi...

  • Eaton a SPS IPC Drives Italia

    Eaton parteciperà all’edizione 2018 di SPS IPC Drives Italia, in programma presso il Quartiere Fieristico di Parma dal 22 al 24 maggio. Allo Stand C032-F029 – Padiglione 5, Eaton presenterà la propria offerta completa di soluzioni di...

  • La Web HMI di Ge Digital aiuta gli operatori a prendere decisioni informate

    La Web HMI di GE Digital, distribuita e supportata in Italia da ServiTecno, giunge quest’anno alla piena maturità con la release 2.1. Si tratta di un’interfaccia uomo-macchina di nuova generazione che consente di migliorare la situational awareness...

  • Più luce a minor costo

    La gestione dell’illuminazione nei magazzini rappresenta spesso una sfida, che il gruppo austriaco Voestalpine ha vinto grazie all’impiego della soluzione Wago Lighting Management Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x