Prendere decisioni ora è facile

MDT Software rilascia la nuova release di AutoSave, la soluzione per il change management dedicata agli ambienti industriali. AutoSave 7.0 integra un portale che aiuta gli utilizzatori a prendere decisioni informate consentendo loro di visualizzare tutte le attività dello stabilimento attraverso una semplice interfaccia web.

Pubblicato il 8 luglio 2019

MDT Software, azienda statunitense tra i leader nelle soluzioni di change management specifiche per gli ambienti industriali, e il suo partner italiano ServiTecno annunciano la disponibilità dell’ultima versione di AutoSave, una soluzione specificamente dedicata al change management e al controllo delle versioni del codice sorgente dei programmi che girano sui dispositivi industriali.

Inoltre, consente agli utenti di tenere traccia documentata dei cambiamenti apportati ai software dei dispositivi industriali e ai documenti dell’impianto, ma anche di scoprire eventuali manomissioni attraverso il confronto tra le versioni.

AutoSave è in grado di tenere traccia dei dati relativi a firmware, software e versioni della CPU dei dispositivi di automazione di Siemens, Schneider Electric, Mitsubishi Electric, Rockwell Automation, GE-Emerson e molti altri.

Con la versione 7.0 AutoSave compie un significativo step evolutivo, grazie soprattutto all’integrazione del nuovo AutoSave Portal.

Il portale che aiuta a prendere decisioni informate

AutoSave Portal è un cruscotto pensato per aiutare gli utilizzatori a prendere decisioni informate. Consente infatti all’operatore di visualizzare tutte le attività in essere nello stabilimento, di leggere lo status dei singoli programmi e di avere una panoramica delle operazioni in corso. Tutte le informazioni sono messe a disposizione in un’unica interfaccia web che può girare su workstation, laptop e dispositivi mobili.

Il portale è sicuro e di facile utilizzo e consente agli utenti di fruire delle seguenti funzionalità:

  • Monitoraggio in tempo reale dell’attività di revisione, dei gruppi di comandi, degli agenti, dei dati critici del programma (versione, versione del firmware, tipo di processore, ultima modifica, ultima verifica ecc.).
  • Integrazione della reportistica e della gestione dei dati
  • Cruscotto personalizzabile
  • Report on demand.

Le altre novità

Oltre al portale, MDT AutoSave versione 7.0 include anche ulteriori miglioramenti e le seguenti caratteristiche:

  • Un nuovo Command Group Editor
  • Pianificazione delle attività di confronto per avere un maggiore controllo sul processo di aggiornamento automatico e sul tempo massimo di elaborazione
  • Accesso sicuro al server web
  • Supporto di più lingue tra cui il tedesco, il francese, lo spagnolo e altre lingue a byte singolo.



Contenuti correlati

  • Nuova release di AutoSave

    MDT Software, azienda statunitense che offre soluzioni di change management specifiche per gli ambienti industriali, e il suo partner italiano ServiTecno annunciano la disponibilità dell’ultima versione di AutoSave, una soluzione specificamente dedicata al change management e al controllo delle...

  • SPS Italia 2019: ServiTecno

    Video intervista di Automazione Oggi a Enzo Maria Tieghi, presidente e CEO – ServiTecno, a SPS Italia 2019  

  • Incontro sulla Cyber Security industriale a Sps Italia

    Giovedì 30 maggio, a SPS Italia, tre importanti attori tecnologici – ServiTecno, Nozomi Networks e Fortinet – parleranno di Cyber Security industriale. L’incontro è stato pensato sia per utenti finali che per fornitori e integratori di sistemi e rappresenta...

  • Dispositivi chiave per la safety

    Sicurezza di macchine e impianti: ecco quali sono i criteri di scelta per selezionare i dispositivi da adottare e come valutare i rischi e i livelli di prestazione Leggi l’articolo

  • Cyber-security, l’anello debole è il fattore umano

    La consapevolezza dei rischi è la miglior arma per difendersi dagli attacchi informatici. Non servono particolari competenze, ma solamente accortezza nella formulazione della propria password, nell’aprire mail, allegati e link. “Il problema è reale e concreto: nel...

  • ODVA espande il CIP Security per una maggiore produttività

    ODVA ha rilasciato la prima parte della specifica con miglioramenti alla tecnologia per il 2019, con inclusi specifici cambiamenti alla specifica Ethernet/IP, con aggiornamenti chiave al CIP Security. L’aggiornamento biennale che ODVA offre per le specifiche delle sue reti consente...

  • Ricerca Trend Micro sulla sicurezza nel manifatturiero

    Il 65% delle aziende del comparto manifatturiero utilizza sistemi operativi sorpassati e questo espone a minacce che mirano a colpire sia i processi produttivi che le proprietà intellettuali. Il dato emerge dalla ricerca Trend Micro “Securing Smart Factories:...

  • Manifatturiero: occhio al rischio cyber-security

    Il recente rapporto Allianz Risk Barometer 2019, ha messo in luce come in Italia i principali rischi percepiti siano l’interruzione di attività (al 1° posto con il 47% delle risposte), le minacce cyber e le catastrofi naturali...

  • Cyber-minacce emergenti e rischi per Industria 4.0

    In un recente report di Enisa, l’agenzia europea che si occupa di sicurezza delle reti e delle informazioni, si parla dei trend e delle minacce alla security dei sistemi di automazione, controllo e telecontrollo a presidio di macchinari...

  • Cyber-security: perché l’automazione è fondamentale?

    L’ultimo report ETL di Enisa conferma quanto Palo Alto Networks ha sostenuto negli anni, la visibilità è fondamentale per garantire una efficace risposta a qualsiasi tipo di minaccia. Questo è ancora più importante quando si parla di sistemi...

Scopri le novità scelte per te x

  • Nuova release di AutoSave

    MDT Software, azienda statunitense che offre soluzioni di change management specifiche per gli ambienti industriali, e il suo partner...

  • SPS Italia 2019: ServiTecno

    Video intervista di Automazione Oggi a Enzo Maria Tieghi, presidente e CEO – ServiTecno, a SPS Italia...