Premiati a SPS i vincitori del Sysmac Safety Contest Omron

Pubblicato il 30 giugno 2016

All’insegna della formazione della cultura sulla sicurezza funzionale il Safety Contest Omron, con valenza Europea, ha visto la vittoria dell’azienda Working Process di Piacenza seguita da Esotech di Forlì. Working Process si è classificata prima sia a livello Nazionale sia a livello Europeo superando l’applicazione dell’azienda spagnola Enginyeria Teknics Sabadell, S.L.

Il contest Europeo, cui hanno partecipato circa 30 progetti da sei Paesi, nasce con lo scopo di far percepire l’importanza della progettazione delle macchine non solo legate alla produttività, ma stabilendo fin dal principio i vincoli della sicurezza funzionale per integrare nel progetto tutti gli aspetti. Le aziende partecipanti provenivano da Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Polonia e Repubblica Ceca. L’integrazione di produttività e sicurezza funzionale, elementi spesso in contrapposizione, sono la chiave per migliorare e rendere più sicuri i processi di produzione e la manipolazione dei prodotti.

“Lo scopo del Sysmac Safety Awards – ha detto Josep Plassa, presidente della giuria Europea e European Sysmac Safety Product Manager – è di individuare le menti più brillanti nel campo della sicurezza delle macchine, mettendo in evidenza le applicazioni più innovative che impiegano la tecnologia più avanzata per macchine sempre più produttive, semplici e sicure.”

Le applicazioni, presentate direttamente dai responsabili delle aziende partecipanti, hanno messo in evidenza come l’integrazione di differenti tecnologie fornisca il valore aggiunto in termini di minore tempo impiegato per lo sviluppo, l’avviamento e la manutenzione di macchine e linee. La robotica, la termoregolazione, la visione artificiale per il controllo qualità, l’identificazione per la tracciabiltà dei prodotti, il motion control e la sicurezza funzionale (safety) sono ora parte di un’unica piattaforma di sviluppo; la tecnologia ne permette la piena integrazione, la cultura della sicurezza, che può essere acquisita attraverso una formazione continua e consulenziale, la sua attuazione.

Si è respirato un clima di passione e di forte entusiasmo nelle presentazioni delle applicazioni finaliste, Massimo Porta General Manager – Omron Electronic spa, e Josep Plassa, hanno accolto e premiato tutte le aziende. Voucher per la partecipazione a giornate di corsi erogate dal Safety Service Omron, e Omron Machine Inspections Voucher Health Check erano i premi per creare cultura della sicurezza. Working Process ha nominato il Politecnico di Milano, rappresentato dal prof. Francesco Braghin, per ricevere l’Omron Safety University Panel kit, il premio che Omron ha pensato per Scuole Superiori e Università per favorire la diffusione della cultura anche attraverso strumenti didattici dedicati. Il secondo University Panel Kit è stato consegnato al prof. Versari Roberto in rappresentanza dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “G. Marconi” di Forlì, nominato dall’azienda Esotech.

Come azienda vincitrice a livello Europeo, Josep Plassa ha premiato Working Process con un viaggio in Giappone: la visita alle bellezze orientali unita alle congratulazioni dei responsabili Omron nella fabbrica dei prodotti Safety solo gli elementi per completare l’emozionante viaggio dell’ European Safety Contest Omron all’insegna della cultura della sicurezza.



Contenuti correlati

  • Omron installa due linee di prodotti robotici nei Paesi Bassi

    La crescente domanda per le attività legate alla robotica di Omron ha rappresentato il fattore essenziale per l’installazione delle nuove linee di produzione presso l’impianto di produzione europeo all’avanguardia di Den Bosch, nei Paesi Bassi. La produzione...

  • RFID Global premia i giovani talenti 4.0 italiani

    Come Partner di Sfida Italia 4.0, il Digital Innovation Hub alle porte di Brescia che guida la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese italiane, RFID Global annuncia l’avvio del contest Hard Work Challenge. Il concorso è...

  • Piccolo contattore Omron

    Il nuovo contattore J7KNU di Omron misura solo 35,5×35,5×33 mm, dispone di una potenza nominale AC3 di 2,2 kW ed è disponibile in versioni a tre e a quattro poli con bobine in ca o in cc...

  • Sensori barometrici Omron per dispositivi mobili alimentati a batteria

    I due nuovi sensori di pressione barometrica di Omron Electronic Components Europe, basati su MEMS, sono stati progettati specificamente per le misure di altitudine e pressione nell’ambito di applicazioni quali droni, smartphone, pedometri e altri sistemi mobili...

  • Smart Safety: Hima si riposiziona

    Con un nuovo branding, la società Hima Paul Hildebrandt si prepara ad affrontare le sfide della trasformazione digitale, basandosi sul processo di brand building di vaste dimensioni precedente, che ha coinvolto collaboratori e clienti in tutto il mondo....

  • Omron presenta la terza ondata di dispositivi Push-in Plus

    Omron ha uniformato la configurazione dei suoi dispositivi FA (Factory Automation) per risparmiare spazio e ridurre le dimensioni dei quadri di controllo o, in alternativa, inserire più componenti, aumentando così le funzionalità di controllo dei quadri stessi....

  • La Smart Factory di Omron a Motek 2017

    In occasione del Motek 2017, in programma a Stoccarda, Germania, dal 9 al 12 ottobre (padiglione 7, stand 7420), Omron presenterà soluzioni di automazione olistiche da un unico fornitore, che consentono alle aziende manifatturiere di ottimizzare i...

  • Sensore ambientale multifunzione Omron per sistemi IoT

    Omron Electronic Components Europe ha rilasciato un sensore ambientale multifunzione che consente ai progettisti di monitorare sette parametri utilizzando un unico modulo estremamente semplice da integrare. Progettato appositamente per i sistemi IoT autonomi, il nuovo sensore Omron...

  • Sensori Omron compatibili con IO-Link

    La nuova gamma di sensori compatibili con IO-Link Omron comprende fotosensori through-beam, retroriflettenti e a riflessione diffusa, sensori di tacche a colori, sensori di prossimità standard e resistenti agli schizzi. Tutte le tipologie sono disponibili con connettori...

  • Controllori Multiasse Programmabili Omron con tecnologia motion control

    Omron annuncia la versione globale dei suoi innovativi Controllori Multiasse Programmabili PMAC CK3E e Controllori Multiasse Programmabili NY51_-A IPC per piattaforme PC industriali (PMAC). Omron e Delta Tau Data Systems, acquisita da Omron, hanno lavorato insieme per...

Scopri le novità scelte per te x