Parrot Bebop-Pro 3D Modeling per il real estate

Pubblicato il 17 marzo 2017

Sarà disponibile da maggio il pack Parrot Bebop-Pro 3D Modeling, la soluzione all-in-one di Parrot per la realizzazione d’immagini aeree e di modelli 3D, dedicata al real estate e ai professionisti dell’edilizia. Il pack include il drone Parrot Bebop 2 con il telecomando Parrot Skycontroller 2, l’app Pix4Dcapture per catturare automaticamente immagini aeree e il software Pix4Dmodel per elaborare le immagini e creare modelli 3D.

Facile da utilizzare, affidabile e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, il pack Parrot Bebop-Pro 3D Modeling è uno strumento in grado di sviluppare contenuti marketing innovativi come video commerciali e modelli 3D interattivi, o di effettuare misurazioni per le stime dei costi o la stampa di modelli 3D.

Il pack si basa sul drone Parrot Bebop 2, ultra-compatto, leggero (500 gr) e semplice da trasportare, che può essere pilotato via wi-fi (in base alla normativa locale) attraverso lo smartphone o il tablet oppure utilizzando Parrot Skycontroller 2, un telecomando dedicato che estende la portata fino 2 km.

Grazie alla telecamera integrata Full HD da 14 MP stabilizzata digitalmente, Parrot Bebop 2 è in grado di catturare immagini e video in maniera molto precisa e grazie alla sua robustezza e manovrabilità riesce a effettuare voli perfettamente stabili, offrendo un’autonomia di volo fino a 25 minuti.

L’app mobile gratuita per la pianificazione del volo Pix4Dcapture, disponibile per smartphone/tablet iOS e Android, trasforma Parrot Bebop 2 in uno strumento professionale per la fotogrammetria. Una volta che l’utente ha definito l’area da mappare sullo schermo dello smartphone/tablet, l’applicazione crea un piano di volo ottimizzato.

In circa 10 minuti Parrot Bebop 2 è in grado di sorvolare la zona predeterminata raccogliendo autonomamente le immagini e i dati. In soli 30 minuti, grazie al software per l’elaborazione delle immagini Pix4Dmodel, i dati e le immagini catturate vengono analizzate e convertite in un modello 3D realistico.

L’utente ha a disposizione due soluzioni, cloud o desktop. Nel primo caso le immagini georeferenziate e i dati vengono direttamente analizzati e trasmessi al cloud per essere elaborati. Dopo pochi minuti il modello 3D può essere esportato o condiviso online. Nel secondo caso gli utenti possono accedere a funzioni avanzate come il viewing, l’editing, il measuring e il video editing per creare un tour virtuale della proprietà o effettuare misurazioni – ampiezza, superficie, volume – direttamente sul modello 3D.



Contenuti correlati

  • Vodafone testa un sistema IoT di monitoraggio e sicurezza per droni

    Vodafone ha incominciato la sperimentazione del primo sistema al mondo per il controllo e la sicurezza del traffico dei droni. L’approccio pionieristico di Vodafone utilizza la tecnologia innovativa Internet of Things (IoT) 4G per proteggere gli aeromobili...

  • Intelligenza Artificiale 2.0: a Milano il primo evento Italiano dedicato al lavoro con i droni

    Il 26 e il 27 maggio, a Milano, si svolgerà il primo evento Italiano incentrato sul lavoro con i droni e sulla computer vision, organizzato da ProjectEMS. Tra i temi trattati durante l’evento si indagherà sul ruolo...

  • L’agricoltura cresce sotto l’occhio del drone

    Droni per il controllo ambientale, per la cartografia, per le rilevazioni in aree pericolose, per l’agricoltura di precisione e per riprese: è nella vasta area delle applicazioni civili che il mercato dei droni guadagna rapidamente spazio e...

  • Veicoli automatici e droni nell’industria

    Uno dei temi più caldi per la logistica 4.0 è quello dei veicoli a guida automatica (AGV, Automated Guided Vehicle) e dei droni di nuova generazione. La velocità e precisione di queste tecnologie promettono anche di accorciare...

  • Droni e agricoltura: sinergia per la crescita

    I droni sono stati tra i protagonisti dell’iniziativa dedicata alle macchine agricole e ai sistemi per l’agricoltura di precisione alla prima edizione di Eima Show, manifestazione dimostrativa di macchine e tecnologie per l’agricoltura, che si è svolta...

  • Droni: sempre più numerosi i servizi che possono svolgere

    Nel giro di 4 anni i droni riempiranno i nostri cieli. Almeno questa è la previsione della BI Business Intelligence Research che prevede un’esplosione nelle vendite tale da raggiungere nel 2021 un fatturato di 21 miliardi dollari....

  • L’UE promuove il progetto Sherpa dell’Università di Bologna

    Un grande apprezzamento, soprattutto per l’integrazione tra tecnologie e competenze scientifiche: questo il responso del Final Review Meeting del progetto Sherpa (Smart collaboration between Humans and ground-aErial Robots for imProving rescuing activities in Alpine environments), che si è...

  • Si è appena conclusa Dronitaly, la fiera dei droni italiana

    Ha chiuso i battenti Dronitaly, la fiera dei droni italiana che si è tenuta dal 30 settembre al 1 ottobre a ModenaFiere. Fiore all’occhiello del secondo giorno, i convegni sulla nuova “agricoltura di precisione” e sui droni...

  • Agricoltura 4.0: di precisione e con l’ausilio dei droni

    Spinte dai progressi incessanti della tecnologia, le professioni legate alla terra stanno entrando in una nuova era. A Dronitaly, la fiera dei droni italiana in programma a ModenaFiere – 30 settembre/1° ottobre, un convegno specializzato prenderà in...

  • L’utilizzo dei droni per il monitoraggio di ambiente ed emergenze a Dronitaly

    I droni sono sempre più fondamentali per aiutare a difendere l’ambiente e le popolazioni. Il recente, tragico, terremoto nel Centro Italia è solo l’ultimo esempio: i Vigili del Fuoco impegnati nei comuni devastati dal sisma hanno utilizzato...

Scopri le novità scelte per te x