Pacchetto Lenze per l’analisi e l’utilizzo dei Big Data

Pubblicato il 12 luglio 2017

Gli ingegneri meccanici e di sistemi che si affidano alla tecnologia di automazione Lenze possono ora disporre di servizi per dati online facilmente. Lenze ha unito le sue forze con quelle dello specialista di IoT ei3 per offrire una combinazione di analisi remota e manutenzione remota. Il prodotto è “white label” il che comporta che non vi è rappresentazione sui prodotti del brand ei3 e l’unico logo visibile all’utente finale sarà quello della OEM.

Come parte del contratto di servizio con Lenze, i costruttori di macchine possono raccogliere tutti i dati che sono disponibili all’interno dei controllori Lenze. Essi possono anche elaborare questi dati e renderli disponibili ai propri clienti, sia su pannello in tempo reale sia in forma di report e grafici. Per esempio a scopo di fare da base per suggerimenti su come ottimizzare i sistemi e i processi.

Inoltre, la soluzione è adatta ai servizi di diagnostica e manutenzione remoti e può essere anche usata per servizi predittivi. I dati macchina vengono prima trasferiti via OPC-UA (Unified Structure) su un dispositivo di sicurezza incluso nella rete di produzione. Da qui in poi, tutta la comunicazione ha luogo in formato criptato ad alto livello di sicurezza.

I dati vengono raccolti nei tre data center ei3 regionali: uno negli Stati Uniti, uno in Europa e uno in Asia. Un quarto sarà presto disponibile in Germania di modo che i dati appartenenti ai clienti locali non abbandonino il proprio paese.

Questi data center garantiranno tutti i requisiti europei di protezione dati. L’adesione alle regolamentazioni sarà certificata dal Dekra, la più grande agenzia tedesca di ispezione tecnica.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x