Omron installa due linee di prodotti robotici nei Paesi Bassi

Pubblicato il 21 settembre 2017

La crescente domanda per le attività legate alla robotica di Omron ha rappresentato il fattore essenziale per l’installazione delle nuove linee di produzione presso l’impianto di produzione europeo all’avanguardia di Den Bosch, nei Paesi Bassi. La produzione locale di robot paralleli consentirà ad Omron di concentrarsi sul miglioramento della produttività, sulla rapidità dei tempi di risposta e sulla riduzione dei tempi di produzione.

Paul Sollewijn Gelpke, General Manager Manufacturing & Supply Chain Europa di Omron, ha dichiarato: “La sfida costante per il settore della produzione è la riduzione dei costi di produzione e dei cicli di fornitura. Gli impianti di produzione in tutto il mondo hanno l’obiettivo di migliorare la produttività, e l’aumento dell’impiego di robot, con il conseguente risparmio sulla manodopera, è una possibile soluzione per raggiungerlo. La crescente domanda per le attività legate alla robotica di Omron ha rappresentato il fattore essenziale per l’installazione delle nuove linee di produzione presso l’impianto di produzione europeo all’avanguardia di Den Bosch. La produzione locale di robot paralleli consente di migliorare la produttività, ridurre i tempi di produzione e soddisfare le esigenze dei clienti nella regione”.

Lo sviluppo di robot industriali innovativi e potenti per l’alta velocità, la fabbricazione di precisione, l’imballaggio e l’automazione di fabbrica è al centro delle attività della multinazionale nipponica. Attraverso l’impianto di Den Bosch Omron è ora in grado di offrire lo sviluppo dei robot paralleli delle serie Hornet e Quattro per aiutare i costruttori di macchine e gli integratori di sistemi ad aggiungere capacità pick&place ai progetti relativi a linee di imballaggio e assemblaggio di componenti di piccole dimensioni.
Con una velocità di 300 prelievi al minuto, il Quattro è un robot parallelo pick&place veloce e flessibile. Con i suoi quattro bracci, Omron Quattro ha un’area di lavoro più ampia e una capacità di manipolazione impareggiabile. Grazie all’aggiunta della robotica all’impianto di produzione nei Paesi Bassi, Omron è in grado di supportare i produttori in ambito automobilistico, food&beverage e dei settori di dispositivi digitali e imballaggi offrendo soluzioni a queste sfide globali.



Contenuti correlati

  • I robot che inaugurano il 2018 all’insegna della rivoluzione tecnologica

    Kawasaki Robotics ha lanciato due nuovi robot della serie RS: i modelli RS7N e RS7L che si posizionano tra i best-seller della gamma Kawasaki RS5N e RS10. Il primo, RS7N, ha uno sbraccio di 730 mm, mentre...

  • Robot FANUC per montaggio a soffitto agile e veloce

    La serie di robot industriali FANUC R-2000, caratterizzata da estrema compattezza, velocità elevata con polso e braccio sottili e progettata per le applicazioni di manipolazione e saldatura a punti, si completa di un nuovo modello con fissaggio...

  • Mobile Industrial Robots punta in alto e fa centro

    Quando il management di Mobile Industrial Robots (MiR) ha definito il budget aziendale per il 2017, ha puntato alle stelle. L’obiettivo era triplicare il fatturato, un traguardo ambizioso annunciato ai dipendenti e al pubblico. Oggi, con la...

  • Ecco come ‘Industria 4.0’ migliora l’industria di processo

    L’industria di processo può cogliere pienamente i vantaggi derivanti dalle tecnologie dell’Industria 4.0, vista in una prima accezione più orientata verso l’industria manifatturiera. Il riferimento è un sistema di monitoraggio delle prestazioni di loop di controllo, sviluppato...

  • Concorso per robot a supporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica

    Lemo supporta le attività di Rovenso, startup svizzera finalista del concorso Robotics Challenge promosso dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA). L’evento si è tenuto a Brisbane, in Australia. L’obiettivo di questo concorso era individuare i robot che...

  • Robotica di servizio in mostra ad Automatica 2018

    Le ultime novità nella robotica di servizio professionale saranno in vetrina ad automatica dal 19 al 22 giugno a Monaco di Baviera, dove verranno proposti sia esempi concreti in settori consolidati, sia nuovi scenari applicativi. Si tratta...

  • Autodesk punta sulla formazione con Village Capital

    Autodesk Foundation finanzierà una nuova iniziativa di Village Capital il cui obiettivo è stimolare le imprese che utilizzano l’automazione per influenzare positivamente lo sviluppo dei lavoratori. Questa iniziativa è volta a identificare e incoraggiare le imprese in...

  • PLC e Pac nell’era dell’Industria 4.0

    La linea di confine tra i Pac e PLC è continuamente ridefinita in termini di connettività di rete, costi, software e tipi di impiego. Recentemente la diffusione dell’Internet of Things e dei paradigmi di Industria 4.0 ha...

  • Africa: la nuova frontiera da esplorare secondo i dati Anie

    L’industria delle tecnologie italiane continua a guardare alla internazionalizzazione come leva strategica di sviluppo e si affaccia all’Africa, area emergente dalle interessanti opportunità per le imprese italiane: è quanto emerso all’‘Open Day’ di Anie Confindustria, il tradizionale...

  • Formazione: quali sono le competenze 4.0? – Parte I

    Quali abilità occorrono a chi opererà domani nelle aziende 4.0? Come si stanno attrezzando le nostre realtà e quali sono oggi le maggiori sfide? Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x