Nuovi stabilimenti per Pilz

Pubblicato il 27 giugno 2014

Pilz rafforza le proprie capacità grazie a due nuovi stabilimenti: uno in Germania e uno in Cina. L’inaugurazione dei lavori del nuovo centro di logistica e produzione Peter Pilz testimonia l’ampliamento della sede di Ostfildern, che è ormai diventata Pilz Campus. I lavori di costruzione dureranno circa 1 anno. L’edificio avrà una superficie utile di 15.000 m² e verrà realizzato secondo gli standard più aggiornati e le conoscenze più recenti in merito a efficienza energetica, inquinamento fonico e cicli logistici.

Per poter servire i clienti del mercato asiatico in tempi più rapidi, inoltre, Pilz sta costruendo un proprio sito produttivo nella città cinese di Jintan. Il nuovo stabilimento in Germania e il nuovo sito produttivo in Cina rappresentano un investimento di circa 25 milioni di euro.

Pilz attualmente occupa oltre 1.800 dipendenti, in crescita di oltre il 7%. Nel 2014 è prevista l’assunzione di circa 90 dipendenti, in particolar modo nel settore dedicato allo sviluppo di hardware e software.

Grazie all’apertura di tre nuove filiali in Canada, Taiwan e nella Repubblica Ceca, nel 2013 Pilz ha rafforzato la propria presenza in tutto il mondo, dove oggi ha 31 filiali. Nel 2013 le esportazioni hanno rappresentato il 68,2% del volume di affari di Pilz: un incremento dello 0,4% rispetto al 2012. Anche il fatturato ha registrato un incremento del 3% rispetto all’anno precedente, raggiungendo 233 milioni di euro. Per il 2014 l’azienda è convinta di poter ulteriormente migliorare il risultato economico.



Contenuti correlati

  • Xylexpo 2018 si è svolta sotto l’egida dell’innovazione

    Xylexpo, la biennale internazionale delle tecnologie e dei sistemi per l’industria del legno e del mobile svoltasi a FieraMilano-Rho dall’8 al 12 maggio scorso, ha mantenuto le promesse contenutistiche: molta tecnologia per i comparti della seconda trasformazione,...

  • In Friuli Venezia Giulia e Veneto l’IT a +14%

    Cresce a doppia cifra Nordest Servizi. La società di Udine ha chiuso il 2017 con un incremento superiore al 14% dei volumi rispetto all’anno precedente. Una crescita che rafforza il cammino della società di Udine e che,...

  • Venticinque anni di sicurezza

    Un quarto di secolo, venticinque anni di Pilz in Italia. È questo l’importante traguardo che la filiale italiana di Pilz, multinazionale tedesca che opera a livello mondiale nel campo della sicurezza legata all’automazione industriale, ha celebrato il...

  • Record di vendite per il Gruppo Lenze

    Il Gruppo Lenze ha sorpassato le sue previsioni nell’anno economico 2016/2017 (dal 1° maggio 2016 al 30 aprile 2017). Il fatturato di vendita si è alzato da 31,9 m euro a 678,3 m euro (+4,9%). L’incremento più...

  • Siemens cresce e punta forte sul digitale

    Connettività dei dati come leva di crescita: è basata fortemente sul digitale la strategia 2018 di Siemens Italia, che ha chiuso l’esercizio 2017 al 30 settembre con risultati stabili rispetto al precedente anno fiscale, realizzando un fatturato...

  • Nuovo stabilimento Antares Vision in Italia

    Dopo il nuovo centro di ricerca e sviluppo software dedicato alla computer vision e all’intelligenza artificiale, inaugurato in Irlanda a fine dicembre 2017, Antares Vision torna a investire in Italia con un nuovo centro di produzione che...

  • L’industria italiana della sicurezza: innovazione e integrazione tecnologica guidano la crescita

    L’industria italiana fornitrice di tecnologie per la sicurezza e automazione edifici rappresentata in Anie Sicurezza – espressione a fine 2016 di un fatturato totale aggregato pari 2,3 miliardi di euro – costituisce un comparto di eccellenza all’interno del...

  • Crescere insieme ai costruttori di macchine

    La strategia che ha premiato Aignep anche in Italia, con una crescita del 15% nel 2015 e nel 2016, si basa su dei punti precisi: vicinanza agli utenti, gamma prodotto ampliata nella meccatronica, strategia commerciale mirata, introduzione...

  • Macchine Packaging, il mercato italiano continua a crescere

    Dopo la crescita a doppia cifra registrata a fine 2016, è proseguito anche nei primi tre mesi dell’anno il buon andamento delle vendite dei costruttori italiani di macchine per il confezionamento e l’imballaggio sul mercato italiano. Secondo...

  • Mercato PLC: torna la crescita dopo due anni di contrazione

    Il mercato del PLC (Programmable Logic Controller) ha vissuto anni di grande sofferenza a livello globale tanto da registrare una contrazione del volume d’affari dell’11,5% nel 2015, pari a 8,3 miliardi di dollari, stando ai dati rilevati dal PLCs Annual...

Scopri le novità scelte per te x