Nuove capacità e funzioni al servizio dei PLC destinati all’Industria 4.0

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 17 marzo 2017

I controllori programmabili sono uno degli elementi chiave per costruire macchine intelligenti e fornire agli utilizzatori soluzioni integrate attraverso cui rispondere alle sfide di Industria 4.0 e migliorare la capacità delle aziende di adattarsi alle mutevoli domande del mercato.

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Da ‘pesante’ a ‘pensante’…

    …questo il salto che l’industria deve compiere per arrivare alla rivoluzione digitale, evoluzione che al di là delle macchine riguarda le persone, le organizzazioni, il sapere e la conoscenza. Ecco cosa è emerso dall’analisi del comparto assemblaggio voluta da...

  • Micro PLC Allen-Bradley per ridurre la complessità di macchine stand alone

    Il nuovo PLC Allen-Bradley Micro870 può supportare micro applicazioni smart che richiedono fino a 304 punti I/O, 280 KB di memoria e 20.000 istruzioni del programma. Il PLC Micro870 si basa su un concetto di progettazione flessibile...

  • A settembre la quinta edizione di Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con il Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. La quinta edizione del Forum Meccatronica ha come titolo “L’esperienza manifatturiera italiana nel passaggio...

  • Progettazione meccatronica: intervento di Wittenstein al Politecnico di Torino

    Lo scorso maggio, presso il Politecnico di Torino è stato organizzato un seminario formativo sulla progettazione meccatronica delle macchine industriali con la collaborazione del Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, che promuove la diffusione della conoscenza delle tecnologie...

  • SPS 2018: il giro del mondo (industriale) in …800 espositori

    Sono ‘4.0’ gli ingredienti di un’edizione di successo: automazione, digitale, robotica e visione. È questo l’ecosistema che i 35.188 visitatori hanno trovato all’ottava edizione di SPS Italia, che si riconferma il luogo dove confrontarsi sui temi più...

  • Segno più per l’automazione: intervista a Fabrizio Scovenna, Anie Automazione

    A SPS Italia 2018, Automazione Oggi ha intervistato Fabrizio Scovenna, presidente di Anie Automazione, che ha illustrato i dati del comparto, ufficialmente presentati in occasione del convegno di apertura della manifestazione. Guarda il video.

  • Anticipazione di Marco Vecchio sui dati Anie del comparto Automazione

    In occasione della presentazione dei dati dell’Osservatorio sulle ‘Macchine per assemblaggio’, svolto da professor Giambattista Gruosso del Politecnico di Milano, e promosso da Messe Frankfurt Italia, ente organizzatore della fiera SPS Italia, che si terrà a Parma...

  • Wachendorff Automation presenta il nuovo modello encoder WDGA58F

    Wachendorff Automation ha ampliato la sua famiglia di encoder assoluti WDGA dotati di interfacce Ethernet industriali Profinet-IO ed EtherCAT. Con il nuovo modello WDGA58F, Wachendorff ha realizzato un piccolo dispositivo. Considerata la tendenza inarrestabile verso sistemi sempre...

  • CLPA supporta lo sviluppo di soluzioni con CC-Link IE

    CC-Link Partner Association (CLPA) mostrerà lo sviluppo delle soluzioni con CC-Link IE alla fiera SPS/IPC/Drives di quest’anno. CLPA offre una gamma completa di opzioni per i produttori di dispositivi che desiderino entrare a far parte degli utilizzatori...

  • SPS Italia: il progetto 2018 è un ‘laboratorio 4.0’

    Tre giorni di lavoro in fiera su formazione, innovazione, digitalizzazione per la nuova manifattura italiana 4.0: SPS Italia, la fiera di riferimento in Italia per l’automazione e la manifattura, ancora una volta si dimostra capace di adattarsi...

Scopri le novità scelte per te x