Modicon M251 di Schneider Electric: PLC IIoT Ready

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 24 febbraio 2016

Dispositivo versatile, la CPU compatta Modicon M251 di Schneider Electric è estremamente performante e ottimizzata per la comunicazione in architetture di automazione distribuita. Consente e semplifica la convergenza tra IT e OT, in sintesi un prodotto predisposto per l’Industry 4.0 ovvero ‘IIoT-Industrial Internet of Things Ready’, che ora mette a disposizione anche l’Ethernet IP Scanner.

Progettato per attività che richiedono comunicazioni simultanee tramite Industrial Ethernet tra macchine e/o verso sistemi di supervisione, grazie alle due interfacce Ethernet e allo switch integrato, M251 è in grado di comunicare parallelamente con due reti separate e svolgere anche la funzione di master fieldbus. Il controllore Modicon M251 può ricoprire funzioni di controllore di linea o essere impiegato in soluzioni d’intelligence centralizzata su sistemi e macchine modulari con architetture distribuite.

La porta Ethernet fieldbus permette di gestire, anche contemporaneamente, protocolli diversi TCP/IP ed Ethernet IP; con quest’ultimo sono disponibili Motion Function Block conformi allo standard PLCopen. M251 si conferma così un dispositivo capace di gestire la comunicazione, ma anche in grado di coordinare funzionalità macchina in modo ottimale sia con architetture decentralizzate composte da I/O, drive, servodrive, sistemi di visione, HMI ecc., sia con moduli di I/O standard e di sicurezza integrabili sul controllore stesso.

Grazie al processore dual-core, Modicon M251 è uno dei controllori più veloci della categoria (22 ns per istruzione). Queste prestazioni consentono di controllare il ciclo macchina,assicurando tempi di esecuzione molto brevi e parallelamente la comunicazione. Completano e differenziano il prodotto, disponibile anche con interfaccia fieldbus Canopen, un Web Server e un FTP server integrati , ma soprattutto la possibilità di realizzare,con una semplice interfaccia grafica, parte del software SoMachine V4, pagine WEB personalizzate raggiungibili sul PLC tramite un comune browser .



Contenuti correlati

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • Da burster nuovi amplificatori modulari con interfaccia fieldbus

    Il futuro mondo dell’automazione presenta agli utenti sfide come il networking, la velocità, l’accuratezza, l’integrazione e l’economicità. L’ultima generazione di amplificatori burster sta affrontando questa sfida con l’innovativo sistema di amplificazione 9250/9251, che offre alte prestazioni e...

  • Dow Corning ottiene più velocemente profitti grazie a EcoStruxure Foxboro DCS di Schneider Electric

    Schneider Electric, tra i leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha aiutato Dow Corning, realtà tra le più importanti nelle tecnologie del silicio, ad aggiornare i sistemi di controllo distribuito. Modernizzando con EcoStruxure Foxboro...

  • Definito il Comitato Consultivo dell’IoT Solutions World Congress 2018

    L’IoT Solutions World Congress (IoT SWC) ha recentemente definito i membri del proprio comitato consultivo per la prossima edizione che si terrà dal 16 al 18 ottobre 2018. È stato inoltre chiesto al Comitato di definire le...

  • Si rafforza l’orientamento internazionale di IMTS 2018

    IMTS – International Manufacturing Technology Show, fiera biennale che si terrà quest’anno dal 10 al 15 settembre presso il McCormick Place di Chicago, Illinois (USA), aumenta la propria attrattiva per i visitatori nazionali e internazionali mettendo a disposizione...

  • Al via l’accademia “ITS Smart Manufacturing Project”

    Schneider Electric e Fondazione ITS Lombardia Meccatronica di Sesto San Giovanni (MI) hanno siglato un accordo che porta, già a partire da questo mese di marzo, alla partenza dell’Accademia “ITS Smart Manufacturing Project”, un percorso formativo nazionale...

  • Una rete Ethernet a livello dei dispositivi di campo

    Industry 4.0 ha generato una variante industriale di IoT, ovvero l’IoT industriale (IIoT), che offre prestazioni in tempo reale: molti sistemi di produzione devono gestire dati critici che richiedono una stretta coordinazione di sensori e attuatori per...

  • Report di 451 Research sulla co-location

    Per comprendere le dinamiche che possiamo attenderci dal mercato della co-location, Schneider Electric, in collaborazione con 451 Research, ha svolto un sondaggio che ha coinvolto 450 decision maker in ambito co-location negli Stati Uniti, Australia, Europa e...

  • Schneider Electric, gestione intelligente degli UPS tramite cloud

    Schneider Electric ha reso disponibile Smart-UPS con APC SmartConnect, il primo e unico UPS (Uninterruptible Power Supply, gruppo di continuità) abilitato al cloud per ambienti IT distribuiti. La soluzione consente alle aziende, in particolare alle piccole e...

  • FANUC debutta nel mercato dei robot SCARA con SR-3iA

    Con più di 100 modelli e oltre 500.000 installati in tutto il mondo, FANUC offre la più ampia gamma di robot del mercato e la arricchisce con l’introduzione di una nuova gamma di robot SCARA SR di...

Scopri le novità scelte per te x