Modicon M251 di Schneider Electric: PLC IIoT Ready

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 24 febbraio 2016

Dispositivo versatile, la CPU compatta Modicon M251 di Schneider Electric è estremamente performante e ottimizzata per la comunicazione in architetture di automazione distribuita. Consente e semplifica la convergenza tra IT e OT, in sintesi un prodotto predisposto per l’Industry 4.0 ovvero ‘IIoT-Industrial Internet of Things Ready’, che ora mette a disposizione anche l’Ethernet IP Scanner.

Progettato per attività che richiedono comunicazioni simultanee tramite Industrial Ethernet tra macchine e/o verso sistemi di supervisione, grazie alle due interfacce Ethernet e allo switch integrato, M251 è in grado di comunicare parallelamente con due reti separate e svolgere anche la funzione di master fieldbus. Il controllore Modicon M251 può ricoprire funzioni di controllore di linea o essere impiegato in soluzioni d’intelligence centralizzata su sistemi e macchine modulari con architetture distribuite.

La porta Ethernet fieldbus permette di gestire, anche contemporaneamente, protocolli diversi TCP/IP ed Ethernet IP; con quest’ultimo sono disponibili Motion Function Block conformi allo standard PLCopen. M251 si conferma così un dispositivo capace di gestire la comunicazione, ma anche in grado di coordinare funzionalità macchina in modo ottimale sia con architetture decentralizzate composte da I/O, drive, servodrive, sistemi di visione, HMI ecc., sia con moduli di I/O standard e di sicurezza integrabili sul controllore stesso.

Grazie al processore dual-core, Modicon M251 è uno dei controllori più veloci della categoria (22 ns per istruzione). Queste prestazioni consentono di controllare il ciclo macchina,assicurando tempi di esecuzione molto brevi e parallelamente la comunicazione. Completano e differenziano il prodotto, disponibile anche con interfaccia fieldbus Canopen, un Web Server e un FTP server integrati , ma soprattutto la possibilità di realizzare,con una semplice interfaccia grafica, parte del software SoMachine V4, pagine WEB personalizzate raggiungibili sul PLC tramite un comune browser .



Contenuti correlati

  • Clpa supera l’importante pietra miliare dei 3000 associati

    I primi mesi del 2017 hanno visto crescere la diffusione di CC-Link IE e CC-Link: il numero di aziende associate a CC-Link Partner Association (Clpa) ha superato le 3.000 unità. Con questo picco nel numero di associati,...

  • Il mondo Schneider Electric e Wonderware a Forum Telecontrollo 2017

    Schneider Electric, tra i leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, sarà presente in forze all’edizione 2017 di Forum Telecontrollo, che si terrà a Verona il 24 e 25 ottobre prossimi. L’azienda è “due volte”...

  • Schneider Electric presenta l’ePAC Modicon M580 per un’automazione di processo integrata

    Modicon M580 di Schneider Electric è il primo ePAC per un’automazione di processo integrata pienamente nelle logiche di comunicazione industriale. Il prodotto è dotato di backplane con connessione Ethernet diretta e nativa, consentendo di utilizzare design architetturali...

  • Guida all’iper-ammortamento del Piano Industria 4.0: scarica ora!

    Il Piano Industria 4.0 rappresenta un importante asse di supporto agli investimenti delle imprese italiane. Schneider Electric dispone di un’offerta completa in grado di rendere le macchine, gli impianti produttivi e i sistemi di distribuzione dell’energia predisposti...

  • Un approccio modulare alle funzioni di sicurezza

    Diversi accorgimenti hardware e software hanno reso ancora più efficaci i moduli di sicurezza configurabili proposti da Schneider Electric. I dispositivi della serie Preventa XPS MCM permettono di implementare le funzioni di sicurezza per macchinari in movimento...

  • Hilscher, moduli embedded compatti e scalabili

    I moduli embedded costituiscono il modo migliore per integrare un’interfaccia fieldbus o Real-Time Ethernet nei dispositivi di automazione compatti, come ad esempio azionamenti o strumenti di misura. L’integrazione, sia hardware che software, è semplice e flessibile. I...

  • EcoStruxure Industrial Software Platform di Schneider Electric

    In occasione dell’Innovation Summit, che si è svolto a Hong Kong nei giorni 25 e 26 settembre, Schneider Electric ha presentato EcoStruxure Industrial Software Platform: una suite software integrata e modulare, che offre funzionalità di progettazione e...

  • Controllore multiasse per robotica HEX RC

    HEX RC di Aerotech è un controllore di moto a 6 assi ideale per il controllo di sistemi robotici come gli hexapod. HEX RC può essere montato in rack 4U ed è compatibile con la piattaforma di...

  • Schneider Electric: più potenza per la digital economy all’Innovation Summit di Hong Kong

    Schneider Electric,  realtà tra i leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, sta tenendo a Hong Kong l’Innovation Summit (25-26 settembre). Al summit, esperti dell’azienda e alcuni tra i più importanti thought leader collaboreranno per...

  • Moxa, Microsoft e OPC Foundation insieme per lo sviluppo di MC-1121

    Moxa ha collaborato con Microsoft e OPC Foundation nello sviluppo di MC-1121, un gateway IoT per applicazioni industriali che integra un modulo OPC UA Publisher. Utilizzando il sistema operativo Windows 10 IoT e OPC UA Publisher, il...

Scopri le novità scelte per te x