Modicon M251 di Schneider Electric: PLC IIoT Ready

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 24 febbraio 2016

Dispositivo versatile, la CPU compatta Modicon M251 di Schneider Electric è estremamente performante e ottimizzata per la comunicazione in architetture di automazione distribuita. Consente e semplifica la convergenza tra IT e OT, in sintesi un prodotto predisposto per l’Industry 4.0 ovvero ‘IIoT-Industrial Internet of Things Ready’, che ora mette a disposizione anche l’Ethernet IP Scanner.

Progettato per attività che richiedono comunicazioni simultanee tramite Industrial Ethernet tra macchine e/o verso sistemi di supervisione, grazie alle due interfacce Ethernet e allo switch integrato, M251 è in grado di comunicare parallelamente con due reti separate e svolgere anche la funzione di master fieldbus. Il controllore Modicon M251 può ricoprire funzioni di controllore di linea o essere impiegato in soluzioni d’intelligence centralizzata su sistemi e macchine modulari con architetture distribuite.

La porta Ethernet fieldbus permette di gestire, anche contemporaneamente, protocolli diversi TCP/IP ed Ethernet IP; con quest’ultimo sono disponibili Motion Function Block conformi allo standard PLCopen. M251 si conferma così un dispositivo capace di gestire la comunicazione, ma anche in grado di coordinare funzionalità macchina in modo ottimale sia con architetture decentralizzate composte da I/O, drive, servodrive, sistemi di visione, HMI ecc., sia con moduli di I/O standard e di sicurezza integrabili sul controllore stesso.

Grazie al processore dual-core, Modicon M251 è uno dei controllori più veloci della categoria (22 ns per istruzione). Queste prestazioni consentono di controllare il ciclo macchina,assicurando tempi di esecuzione molto brevi e parallelamente la comunicazione. Completano e differenziano il prodotto, disponibile anche con interfaccia fieldbus Canopen, un Web Server e un FTP server integrati , ma soprattutto la possibilità di realizzare,con una semplice interfaccia grafica, parte del software SoMachine V4, pagine WEB personalizzate raggiungibili sul PLC tramite un comune browser .



Contenuti correlati

  • FANUC debutta nel mercato dei robot SCARA con SR-3iA

    Con più di 100 modelli e oltre 500.000 installati in tutto il mondo, FANUC offre la più ampia gamma di robot del mercato e la arricchisce con l’introduzione di una nuova gamma di robot SCARA SR di...

  • Video intervista a Marco Pecchenini – Fanuc Italia

    Durante una open house presso la propria sede di Arese, alle porte di Milano, Fanuc Italia ha illustrato la propria idea di Industria 4.0, fatta di prodotti intelligenti, ma anche semplici e comodi da usare, perché occorre...

  • Partnership fra Eurotech e Alten Calsoft Labs in ambito IoT

    Eurotech ha stretto una partnership con Alten Calsoft Labs, azienda che si occupa di servizi di trasformazione digitale, consulenza tecnologica, IT aziendale e ingegneria di prodotto e che offre le migliori soluzioni in ambito IoT per segmenti verticali specifici....

  • Novità nella gamma prodotti LioN-Power di Belden

    Belden ha espanso la famiglia di prodotti Lumberg Automation LioN-Power per aiutare i costruttori a soddisfare i bisogni di connettività nella crescita della Industrial Internet of Things (IIoT), semplificando i dispositivi di automazione. Gli aggiornamenti e le...

  • Uno strumento per gestire le reti idriche

    Aquis è un software, sviluppato da Schneider Electric, per la gestione delle reti di distribuzione idrica che offre alle utility la possibilità di agire in modo proattivo, ampliando le potenzialità dei sistemi Scada grazie a un maggior...

  • Trasduttori di pressione Schneider Electric per il Mobile Equipment

    Nella gamma di trasduttori di pressione di Telemecanique Sensors, Schneider Electric propone il modello Xmep, pensato specificamente per l’utilizzo su apparecchiature mobili, con opportuni collegamenti elettrici, alimentazione, intervallo di temperatura di funzionamento, grado di protezione e certificazione...

  • La nuova gamma di gateway Anybus .NET consente la comunicazione tra le reti industriali ed i sistemi IT

    HMS Industrial Networks presenta la gamma di gateway Anybus .NET per Profibus, Profinet, EtherCAT ed EtherNet/IP. Colmando il divario tra la Tecnologia operativa (OT) e l’IT, la nuova gamma consente lo scambio dati tra i dispositivi industriali...

  • Schneider Electric e il MIUR firmano un nuovo Protocollo di Intesa

    Schneider Electric ha firmato un nuovo Protocollo di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ampliando la portata della collaborazione avviata nel 2015 per la realizzazione di progetti di Alternanza Scuola Lavoro rivolti agli studenti di...

  • Formazione: quali sono le competenze 4.0? – Parte I

    Quali abilità occorrono a chi opererà domani nelle aziende 4.0? Come si stanno attrezzando le nostre realtà e quali sono oggi le maggiori sfide? Leggi l’articolo

  • Schneider Electric estende il Subscription Access

    Schneider Electric ha ampliato il suo modello di licenza a sottoscrizione – Subscription Access – per offrire più valore, nuovi vantaggi e accesso a più applicazioni software industriali. L’opzione adesso è disponibile per l’acquisto delle soluzioni software Engineering, Planning,...

Scopri le novità scelte per te x