Mitsubishi Electric: ecco il nuovo inverter FR-A800E

Pubblicato il 29 gennaio 2017

Mitsubishi Electric ha presentato il nuovo inverter FR-A800E durante SPS IPC Drives 2016 di Norimberga. FR-A800E si basa sui convertitori a velocità variabile della serie FR-A800 con l’aggiunta di un web server integrato e una connettività a 100Mbit Ethernet TCP / IP standard. Le nuove caratteristiche si aggiungono alla gamma di opzioni di connettività della serie FR-A800, che forniscono ai costruttori di macchine e ai system integrator una funzionalità maggiore per il monitoraggio del sistema remoto e la regolazione dei parametri e una semplice integrazione negli ambienti di rete esistenti. Il drive sarà anche lanciato con una nuova App che offrirà ai tecnici e agli utenti finali una gamma di opzioni di controllo e di monitoraggio da dispositivo mobile.

Il nuovo Inverter FR-A800E contiene una vasta gamma di funzioni per la connettività e il controllo, che spesso sono extra aggiuntivi o che semplicemente non sono disponibili su altri prodotti dello stesso tipo.

La connettività Ethernet standard riduce il costo di connessione di questo inverter in un ambiente TCP/IP Ethernet. I tecnici possono utilizzare il software FR-Configurator2 di Mitsubishi Electric per cercare la rete da una singola posizione e identificare facilmente modelli FR-A800E collegati. La connessione Ethernet diretta non solo abbatte il costo delle schede opzionali, ma rende anche più conveniente la configurazione, il monitoraggio e la regolazione dei parametri su un FR-A800E.

Un web server integrato fornisce agli utenti vantaggi economici aggiuntivi permettendo loro di regolare i parametri di produzione e ridurre i tempi di inattività connettendosi direttamente al drive. Un normale browser web può essere utilizzato per connettersi al drive, con un cavo Ethernet, oppure in remoto da qualsiasi parte del mondo tramite una VPN. Questa connessione permette di monitorare opportunamente e di regolare il drive, nonchè una diagnosi semplificata e tempi manutentivi di risposta migliori.

Inoltre, una connessione alla rete diretta può essere realizzata tramite gli HMI di Mitsubishi Electric per un back-up dei parametri e per un ripristino delle funzioni, permettendo agli utenti di realizzare il compito sia manualmente sia automaticamente. Un operatore potrebbe anche usare una connessione di rete per collegare un drive via USB ad un PLC Mitsubishi Electric.

Estendendo la capacità di lavorare in rete dell’Inverter FR-A800 con un Ethernet integrato standard, si aumenta in modo considerevole la flessibilità del drive, così come la semplice connessione a reti parallele. Per esempio, gli utenti possono selezionare una scheda di protocollo di rete industriale dedicato per connettere il drive a una rete di automazione più vasta, e utilizzare una porta Ethernet integrata aggiuntiva per l’accesso remoto o per il collegamento del drive a un altro dispositivo, quale un PC per le funzioni del controllo di qualità.
Sullo stesso HW è possibile comunicare con il protocollo CC-Link IE da 100Mb mentre con schede opzionali è possibile connettersi alla rete da CC-Link da 1Gb.

Il lancio dell’Inverter è supportato da un’App, dedicata per l’uso su dispositivi mobili, incluso iPhone e iPad. L’App fornirà un ampia gamma di opzioni di controllo e di monitoraggio, dalla semplice analisi delle variazioni di velocità del motore, fino alla gestione di allarmi e parametri operativi da remoto. La grande praticità si adatta perfettamente alle esigenze di costruttori di impianti, di fornitori di servizi di manutenzione e per gli utenti finali sia all’interno che all’esterno dell’impianto.

La gamma di Inverter della serie FR-A800 di Mitsubishi Electric, da 0.4W a 630W, è interamente progettata per applicazioni finali più sofisticate dove sono richieste migliori performance, affidabilità ed efficienza. Come tale, le caratteristiche standard dell’FR-A800E includono anche funzioni intelligenti auto-tune e una funzionalità PLC integrata potente, basata sulla serie Melsec-L di Mitsubishi Electric, che assicura agli utenti un vasto ambito di programmazione per applicazioni specifiche. Una potente funzione di posizionamento integrata migliora ulteriormente la versatilità applicativa. Gli inverter FR-A800 vengono forniti con “blocchi funzione” studiati per applicazioni quali braccia meccaniche e gru.

Il controllo vettoriale consente accuratezza di velocità e di coppia, mentre una capacità di sovraccarico del 250 per cento durante l’avviamento assicura un funzionamento senza problemi, anche per applicazioni gravose; le capacità di sovraccarico sono quattro in tutto. I tempi di scansione inferiori a 3ms garantiscono una risposta rapida e aiutano a garantire le prestazioni e migliorare la produttività.



Contenuti correlati

  • Come evolverà l’automazione?

    Una tavola rotonda per capire quali sono ‘I trend dell’automazione: dal tutto integrato a… pensiamo al futuro’ Leggi l’articolo

  • Advantech partecipa al Consorzio Edgecross

    Advantech ha stretto una partnership con Mitsubishi Electric, Omron, Nec, IBM Japan e Oracle Japan per dare vita a Edgecross Consortium, con l’obiettivo di abbattere le barriere fra aziende e settori industriali e colmare il gap fra...

  • Gateway di protocollo Moxa con strumenti di diagnostica incorporati

    Trovare e risolvere i problemi di connessione in modo rapido ed efficace è un’attività indispensabile, poiché degli eventi inaspettati e imprevedibili in una rete possono spesso notevoli danni ai sistemi produttivi con conseguenti perdite economiche significative. Quando il problema...

  • Cos’è WebAccess Scada? Perché è impiegato nella nuova Industria 4.0?

    Con WebAccess Scada si intende il software creato da Advantech per essere un supervisore in tempo reale di tutti i processi e dei dati che vengono acquisiti dall’ambiente industria e dai macchinari. Si può intendere come un...

  • Robotica di nuova concezione per la manutenzione predittiva

    I guasti alle macchine continuano a cogliere di sorpresa molte società. La tendenza prevalente è quella di risolvere i problemi nel corso dei fermi macchina imprevisti o di implementare una manutenzione preventiva in base a calendari stabiliti...

  • Switch unmanaged serie Tree per applicazioni IP67 da Murrelektronik

    Gli switch Murrelektronik serie Tree collegano dispositivi Ethernet. I nuovi modelli Tree67, con quattro oppure otto uscite M12, sono ideali per applicazioni in ambienti industriali gravosi. Grazie al loro utilizzo, si possono effettuare configurazioni di macchina decentralizzate...

  • Schneider Electric presenta l’ePAC Modicon M580 per un’automazione di processo integrata

    Modicon M580 di Schneider Electric è il primo ePAC per un’automazione di processo integrata pienamente nelle logiche di comunicazione industriale. Il prodotto è dotato di backplane con connessione Ethernet diretta e nativa, consentendo di utilizzare design architetturali...

  • Hilscher, moduli embedded compatti e scalabili

    I moduli embedded costituiscono il modo migliore per integrare un’interfaccia fieldbus o Real-Time Ethernet nei dispositivi di automazione compatti, come ad esempio azionamenti o strumenti di misura. L’integrazione, sia hardware che software, è semplice e flessibile. I...

  • Servo motore con azionamento integrato Tolomatic ora con Profinet Industrial Ethernet

    Il servo/motore/controllore integrato Tolomatic ACSI è ora disponibile con il protocollo Profinet industrial ethernet, che consente agli ingegneri di progettare soluzioni con azionamento elettrico che siano facili da usare e convenienti per applicazioni a un asse. La...

  • Il futuro del settore IT

    Quattro forze indeboliscono oggi l’IT, rallentando o addirittura impedendo il suo successo in azienda. Queste quattro forze sono: una sempre maggior pressione a dover fare di più con meno, la crescente difficoltà dell’IT nel quantificare il proprio...

Scopri le novità scelte per te x