MECSPE 2018 crea occasioni di incontro tra imprese e talenti

Pubblicato il 19 settembre 2017

MECSPE, la manifestazione del manifatturiero 4.0 promossa da Senaf (in programma a Parma, dal 22 al 24 marzo 2018) rappresenta un punto di connessione tra le aziende che faticano a trovare personale adeguato e i nuovi talenti pronti a mettersi in gioco. Secondo uno studio di Confartigianato, infatti, tra luglio e settembre di quest’anno le imprese prevedono 117.560 assunzioni di personale con titoli di studio legati all’innovazione tecnologica, di cui ben 67.510 riguardano il campo della meccanica, ma risultano “introvabili” il 64% dei potenziali assunti nel settore dell’installazione di macchine utensili e il 58% degli addetti alla gestione di macchinari a controllo numerico.

MECSPE, giunta alla sua 17a edizione, prosegue il proprio impegno in questa direzione organizzando durante la tre giorni di Parma momenti formativi con aziende, università e associazioni, e durante l’anno appuntamenti itineranti per promuovere la cultura d’impresa nei territori più strategici che stanno affrontando il percorso di adesione al Piano nazionale Industria 4.0. Proprio la “Fabbrica digitale 4.0” sarà uno dei temi protagonisti alla prossima edizione di MECSPE: all’interno di un unico padiglione (Pad. 4) saranno presentati e discussi i sistemi e le novità in materia di integrazione digitale che contribuiscono a progettare l’industria del futuro, un luogo in cui i processi sono più efficienti e in cui le tempistiche e i costi vengano ridotti.

Per aumentare il livello di competitività delle imprese italiane, procedure e produzioni non possono infatti prescindere dal ricorso sistematico alle piattaforme digitali e la prossima edizione di MECSPE, con i suoi appuntamenti incentrati sui temi portanti della “quarta rivoluzione industriale”, tra cui la robotica collaborativa, l’internet of things e il cloud manufacturing, sarà l’occasione ideale per fare il punto sullo stato attuale e sulle prospettive delle industrie manifatturiere in Italia.

Oltre alla manifestazione di Parma della prossima primavera, MECSPE prevede una serie di appuntamenti, divisi per industry di riferimento, all’interno dei quali far dialogare i principali attori dei comparti che fanno del nostro Paese un’eccellenza a livello globale, coinvolgendo imprenditori di primo piano, associazioni di categoria e Istituzioni.

I “Laboratori MECSPE – Fabbrica digitale, la via italiana per l’industria 4.0” avranno come focus “Plastica e Automotive” (Modena, 9 ottobre), “Alluminio, Titanio, Magnesio e meccanica generale” (Brescia, 13 novembre), “Materiali Compositi e Aerospazio” (Napoli, 5 febbraio) e rappresentano inoltre, un’occasione per accompagnare le imprese nel percorso verso la digitalizzazione avviato dal Piano Nazionale Industria 4.0. Prevista, inoltre, una tappa conclusiva all’interno di MECSPE, in cui si affronterà il tema della centralità che l’uomo, con le sue unicità e prerogative, deve continuare a mantenere in un mondo digitalizzato.



Contenuti correlati

  • In Friuli Venezia Giulia e Veneto l’IT a +14%

    Cresce a doppia cifra Nordest Servizi. La società di Udine ha chiuso il 2017 con un incremento superiore al 14% dei volumi rispetto all’anno precedente. Una crescita che rafforza il cammino della società di Udine e che,...

  • A Roma premiati i vincitori del Trofeo Smart Project 2018 di Omron

    Giunto quest’anno alla sua 11ma edizione, il Trofeo Smart Project Omron nasce con l’obiettivo di avvicinare le scuole tecniche e professionali al mondo dell’automazione industriale, in accordo con le direttive ministeriali che promuovono gli interventi di valorizzazione...

  • Universal Robots ad A&T – Automation&Testing

    Dal 18 al 20 aprile presso l’Oval Lingotto Fiere di Torino andrà in scena l’edizione 2018 di A&T – Automation&Testing la fiera dedicata a Industria 4.0, misure e prove, robotica, tecnologie innovative. Universal Robots sarà presente con...

  • Phoenix Contact sceglie CodeMeter di Wibu-Systems per la gestione licenze di PC Worx Engineer

    Phoenix Contact, leader di mercato a livello internazionale e pioniere nei campi dell’ingegneria elettrica, dell’elettronica e dell’automazione, e Wibu-Systems, leader mondiale nella gestione sicura del ciclo di vita delle licenze per ambienti aziendali e industriali, annunciano l’integrazione delle loro tecnologie di punta...

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • Il petrolio del futuro? Sono i dati

    È toccato a Franco Andrighetti, fondatore e amministratore delegato di EFA Automazione, azienda attiva nel settore dell’automazione industriale con focus specifico sulle soluzioni di connettività e comunicazione per l’integrazione di sistemi, portare tutta la propria esperienza e...

  • Il processo sopratutto: allo stand di Endress+Hauser a SPS Italia 2018

    In occasione di SPS Italia 2018 i visitatori potranno scoprire come Endress+Hauser può supportarli nell’implementazione dell’Industry 4.0. Sensori intelligenti, soluzioni e servizi e relative applicazioni concrete dimostreranno che l’azienda è “Industry 4.0 ready”. Oltre alla digitalizzazione, saranno di...

  • A SAVE Milano le esperienze dei top player delle tecnologie industriali

    Il mondo dell’industria sta cambiando, anche grazie alle novità di Industria 4.0 – oggetto tra l’altro di agevolazioni finanziarie importanti. Industria 4.0 sta risultando una delle principali leve strategiche per l’innovazione e la competitività del sistema manifatturiero,...

  • Facile integrazione dati di PLC Modbus con IoT e Cloud

    Il nuovo dataFEED uaGate MB di Softing è un gateway per la comunicazione tra PLC Modbus in reti di automazione industriale e applicazioni IT. Il prodotto permette di accedere ai dati relativi a processi e macchine tramite...

  • Il distretto della carta punta sui giovani

    Eplan Software & Service, noto fornitore di soluzioni di progettazione CAD elettrica e fluidica, nell’ambito della propria politica di investimenti nel settore della scuola, ha siglato un accordo con tre importantissime scuole della lucchesia con l’obiettivo non...

Scopri le novità scelte per te x