MC4, il movimento ‘intelligente’ al servizio delle macchine

MC4 - Motion Control for si conferma punto di riferimento per le tendenze tecnologiche in atto nel settore del controllo del movimento

Pubblicato il 5 marzo 2013

Alcuni dei beni di consumo più amati nel mondo sono prodotti e confezionati grazie a ingegnose soluzioni progettate e realizzate dai costruttori italiani di macchine automatiche. Il cuore di queste macchine, o meglio il cervello che comanda i loro muscoli, è rappresentato dalle soluzioni per il controllo del movimento. Agli operatori di questo settore Fiera Milano Media e le sue riviste specializzate (Automazione Oggi, Automazione e Strumentazione, Progettare, RMO – Rivista di Meccanica Oggi e Energie e Ambiente Oggi) dedicano MC4 – Motion Control for, una manifestazione che è diventata ormai un appuntamento di riferimento.

Giunta alla nona edizione, la mostra-convegno ha chiamato a raccolta quest’anno circa settecento operatori specializzati: manager, tecnici e progettisti che lavorano nelle aziende che costruiscono macchine e impianti utilizzati in ambito industriale ed energetico. 

Organizzata a Bologna, nel mezzo di uno dei più dinamici distretti produttivi italiani, MC4 – Motion Control for affianca a una vetrina di prodotti e soluzioni di eccellenza un ricco programma convegnistico che consente ai visitatori di approfondire i temi di maggiore attualità tecnologica. La meccatronica è infatti una disciplina che attinge dalla meccanica, dall’elettronica e dalle tecnologie informatiche per realizzare soluzioni in grado di far funzionare in maniera efficiente ed efficace macchine e impianti.

Particolarmente seguita è stata quest’anno la sessione plenaria curata da LIAM, il Laboratorio Industriale Automazione Macchine per il packaging nato dalla fusione di conoscenze ed esperienze del mondo dell’industria con alcune importanti realtà della ricerca universitaria (Università di Bologna e di Modena e Reggio Emilia). L’intervento di LIAM si è focalizzato sull’impatto delle tecnologie per il controllo del movimento sulla progettazione delle macchine automatiche, con particolare riferimento alla simulazione degli assi elettrici all’interno di una macchina, alla portabilità della logica di controllo tra diverse piattaforme e all’impatto che il motion control può avere sulle prestazioni del sistema di controllo.

Fiera Milano Media rinnova l’appuntamento per la prossima edizione di MC4 – Motion Control for, in programma a marzo 2014.

 

 



Contenuti correlati

  • Aumentare la produttività incrementando la qualità con i driver Minas

    È possibile aumentare la produttività incrementando anche la qualità? I progettisti di macchine cercano sempre di rispondere affermativamente a questa domanda. Non sempre, però, è possibile raggiungere un connubio perfetto tra prestazione e qualità a causa dei molti fattori...

  • Macchine di assemblaggio: i punti chiave dello studio secondo Gruosso

    Promosso da Messe Frankfurt Italia, ente organizzatore della fiera SPS Italia, che è in procinto di aprire i battenti a Parma, martedì prossimo, 22 maggio, insieme alle associazioni di settore Aidam (Associazione Italiana di Automazione Meccatronica), Anie...

  • La proposta Parker Hannifin all’Hannover Messe

    Parker Hannifin Corporation, tra i leader nelle tecnologie di motion & control, all’edizione 2018 della fiera di Hannover si è concentrato sulle tecnologie future, i trend, le piattaforme innovative e i servizi offerti. Il fulcro della proposta...

  • Unidrive M750: un servo-azionamento compatto, stand-alone e modulare

    Control Techniques, che fa parte del gruppo Nidec Corporation, ha lanciato sul mercato italiano una nuova gamma di servo-azionamenti, che saranno presentati anche al pubblico della fiera SPS IPC Drives 2018 di Parma (che si terrà dal 22...

  • Uno switch multi-protocollo a singolo chip per la Smart Factory

    Analog Devices ha introdotto un chip switch REM (Real-time Ethernet Multi-protocol), facente parte di una nuova generazione di soluzioni di connettività ethernet deterministico ad alte prestazioni, destinate alle applicazioni di automazione connessa e alle fabbriche intelligenti. Fido5000,...

  • Il distretto della carta punta sui giovani

    Eplan Software & Service, noto fornitore di soluzioni di progettazione CAD elettrica e fluidica, nell’ambito della propria politica di investimenti nel settore della scuola, ha siglato un accordo con tre importantissime scuole della lucchesia con l’obiettivo non...

  • Al via l’accademia “ITS Smart Manufacturing Project”

    Schneider Electric e Fondazione ITS Lombardia Meccatronica di Sesto San Giovanni (MI) hanno siglato un accordo che porta, già a partire da questo mese di marzo, alla partenza dell’Accademia “ITS Smart Manufacturing Project”, un percorso formativo nazionale...

  • Movimentazione veloce e ottimizzata con Fanuc M-10iD/12

    Fanuc rinnova la serie di robot industriali M-10iA riprogettandone completamente la struttura e aumentandone le prestazioni con funzionalità avanzate integrate. Il primo robot della serie M-10iD è il modello M-10iD/12, che affianca e sostituisce il predecessore M-10iA/12...

  • Visti al Maker Faire Rome: il Vitruvian Game con motion B&R

    Il Vitruvian Game di FabLab Networks, azionato da motion B&R, è stata una delle attrazioni più gettonate alla Maker Faire di Roma. La macchina simula realisticamente il volo in una esperienza di realtà virtuale totalmente immersiva, grazie...

  • Pneumatica e meccatronica per macchine più intelligenti

    Aignep ha partecipato per la prima volta a EMO Hannover mettendo in vetrina le sue soluzioni pneumatiche e meccatroniche. Numerose le novità presentate dall’azienda italiana, a partire da una nuova elettrovalvola ad alte prestazioni capace di interfacciarsi...

Scopri le novità scelte per te x