Maker Faire Rome: in fiera il drone a comandi vocali e la mano animatronica grazie al crowdfunding

Le storie di "artigiani digitali" che utilizzano o hanno utilizzato il crowdfunding per finanziare i propri progetti saranno protagoniste con Ulule alla Maker Faire Rome 2017, la fiera diventata hub dell’innovazione in Europa che sarà ospitata dal 1 al 3 dicembre alla Fiera di Roma. In collaborazione con Artigiancassa e BNL, Ulule presenterà presso lo stand dedicato al "new manifacturing" le startup Mr. Idea e D.A.M. Bros Robotics. Saranno presenti anche gli Youtuber "Quei due sul server" che racconteranno il successo delle loro campagne finanziate in crowdfunding su Ulule.

Pubblicato il 30 novembre 2017

Dare a tutti la possibilità di toccare con mano la rivoluzione digitale che sta cambiando il modo di produrre e di vivere: con questo obiettivo Ulule, la piattaforma di crowdfunding reward-based con la maggiore percentuale di campagne finanziate al mondo,  partecipa in collaborazione con Artigiancassa e BNL alla Maker Faire Rome 2017, la fiera diventata Hub dell’innovazione in Europa che sarà ospitata dal 1 al 3 dicembre alla Fiera di Roma.

Ulule, sarà presente con uno stand a Maker Faire Rome, all’interno del Padiglione 8 dedicato al “new manifacturing” in cui Artigiancassa e BNL presenteranno un ricco programma di incontri, talk e workshop dedicati all’universo delle micro, piccole e medie imprese. Presso lo spazio espositivo, ruolo centrale avranno le storie di “artigiani digitali” che utilizzano o hanno utilizzato il crowdfunding per finanziare i propri progetti imprenditoriali. In particolare, sarà possibile conoscere da vicino due startup con una forte connotazione innovativa che sono ora in crowdfunding su Ulule e testimoniano la vicinanza del digitale ai makers: Mr Ideas e D.A.M. Bros Robotics.

Mr. Ideas è una giovane start-up italiana che produce droni interattivi con l’obiettivo di rendere la robotica accessibile a tutti. Alla fiera presenteranno Murphy, il primo drone con AI integrata che si muove attraverso comandi vocali. Il progetto può essere finanziato tramite crowdfunding su Ulule: i fondi raccolti serviranno a Mr. Ideas per completare le ultime fasi progettuali, sviluppare gli applicativi per Android e iOS  e produrre i primi droni da mettere in commercio.

D.A.M. Bros Robotics mostrerà invece la mano animatronica personalizzabile che può essere controllata da remoto con computer o smartphone tramite comunicazione seriale bluetooth. Ideale non soltanto per essere utilizzata nel settore teatrale e cinematografico, a anche come protesi economica per l’esecuzione di funzioni basilari: in tal caso i movimenti sono gestiti da un microcontrollore a bordo. La struttura interna è progettata al CAD e stampata in 3D, così da poter essere realizzata in diverse dimensioni, per replicare la mano di un adulto, di un bambino o la mani di personaggi di fantasia come giganti e mutanti.

Ad arricchire ulteriormente le testimonianze, ci sarà l’intervento degli Youtuber “Quei due sul server” che racconteranno in maniera ironica e con linguaggio digitale il successo delle loro campagne finanziate in crowdfunding su Ulule e istruiranno a dovere chi vorrà utilizzare la piattaforma per il finanziamento collettivo.

Lo stand sarà anche una delle tappe del tour “BNL Explorer” realizzato da BNL e Artigiancassa che intercetterà le storie più interessanti di startuppers e inventori e racconterà le migliori soluzioni di credito per sostenerlo.
“La collaborazione tra Ulule Italia e BNL ripercorre le orme della ormai storica partnership tra Ulule Francia e BNP Paribas che supporta la piattaforma dall’estate del 2013 con la volontà comune di favorire l’emergere di nuovi progetti”, spiega Fabio Simonelli, General Manager di Ulule. “Sostenendo Ulule, BNP si impegna a contribuire ad una buona comprensione del finanziamento partecipativo e del ruolo che può svolgere nel far emergere progetti innovativi, solidali o creativi”.



Contenuti correlati

  • Italia Startup battezza il matchmaking tra domanda e offerta di innovazione

    Italia Startup alza il sipario sul progetto “Marketplace delle startup e per le startup”. Si tratta di una piattaforma per il matchmaking tra la domanda e l’offerta di innovazione, che pone le startup al centro. Primo progetto...

  • Italia, miglior paese per lanciare una startup?

    Il numero delle società innovative in Italia ha toccato quota 7300, con più di 1000 società attive a Milano e una crescita dei dipendenti del 44%. Oltre a questo, il 40% delle imprese innovative vede il proprio...

  • Visti al Maker Faire Rome: il Vitruvian Game con motion B&R

    Il Vitruvian Game di FabLab Networks, azionato da motion B&R, è stata una delle attrazioni più gettonate alla Maker Faire di Roma. La macchina simula realisticamente il volo in una esperienza di realtà virtuale totalmente immersiva, grazie...

  • RS supporta con Ambionics lo sviluppo di arti bionici per bambini

    RS Components nell’ambito della campagna “for the inspired” ha supportato l’innovativa start-up Ambionics, il cui obiettivo è mettere a disposizione arti funzionali con tecnologia idraulica per i bambini di tutto il mondo che ne hanno bisogno. Il...

  • Bosch eBike Systems e la startup COBI

    Bosch eBike Systems ha completato l’acquisizione della startup COBI di Francoforte. Le due aziende, da ora in poi, lavoreranno fianco a fianco per lo sviluppo di prodotti e servizi in grado di connettere online persone, servizi e...

  • Industria 4.0, Ansaldo Energia apre un bando per i progetti innovativi di startup e PMI

    Ansaldo Energia è stata selezionata dal Cluster Fabbrica Intelligente per conto del Ministero dello Sviluppo Economico come uno dei primi quattro “Lighthouse Plant”, completamente basato su tecnologie digitali nell’ambito del programma Impresa 4.0. Per realizzare questo obiettivo,...

  • Firpo: vi spiego il ‘mio’ Piano Industria 4.0 (VIDEO)

    Stefano Firpo, direttore per le politiche industriali del Ministero per lo Sviluppo Economico e ‘padre’ del Piano Nazionale Industria 4.0, è intervenuto in una video intervista in apertura del Connected Manufacturing Forum organizzato giovedì 26 ottobre a...

  • Assodel e Backtowork24 insieme per creare un polo di riferimento per le startup hi-tech

    Un supporto tecnico per consentire alle startup hi-tech con alto potenziale di business, di arrivare sul mercato più rapidamente e con qualità certificata. È questo l’obiettivo della partnership nata tra Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), presente...

  • Il SEP Report “Scaleup Europe”

    Alberto Onetti – Chairman di Mind the Bridge e Coordinatore di SEP Report “Scaleup Europe” – ha recentemente presentato al Parlamento Europeo, alla presenza del Presidente Antonio Tajani, il SEP Report “Scaleup Europe”. Il report rappresenta a oggi...

  • Le regioni al centro della strategia per lo sviluppo dell’ecosistema startup italiano 

    Il ruolo di rilievo delle regioni a supporto dell’ecosistema startup italiano, al fine di sostenere capillarmente lo sviluppo delle giovani imprese innovative nel contesto dei territori, è stato il focus del convegno “Strategie, policy e progetti delle regioni...

Scopri le novità scelte per te x