L’intelligenza artificiale contro i cyber-attacchi: il caso Campari

Campari, nota a livello globale nel campo del beverage, utilizza Darktrace per rispondere automaticamente alle minacce della rete

Pubblicato il 22 novembre 2017

Campari Group, azienda nota a livello mondiale nel settore premium spirit, ha scelto l’Enterprise Immune System di Darktrace, attiva a livello globale nella tecnologia di machine learning per la cyber defense, per rilevare e rispondere autonomamente alle minacce informatiche in corso.

Con un portafoglio di oltre 50 brand premium e super premium, Campari Group è il sesto maggiore player del settore con una rete di distribuzione su scala globale che raggiunge oltre 190 Paesi nel mondo e impiega circa 4.000 persone. Con il proliferare di minacce informatiche subdole e sofisticate, Campari Group voleva garantire che il proprio team di sicurezza potesse rispondere rapidamente al rischio di una violazione della propria rete.

“Darktrace ha completamente cambiato il nostro approccio alla cyber security” ha dichiarato Luca Scolaro, IT Security & Technology Manager, Campari Group. “La tecnologia di risposta autonoma consente al mio team di dedicare tempo e risorse a ciò che è veramente necessario, prendendo decisioni strategiche e di alto livello, mentre l’AI si occupa dei task ripetitivi per individuare e intraprendere azioni immediate contro le minacce. Posso fare affidamento su Darktrace per sapere quando agire e quale azione esatta intraprendere in risposta alle minacce che si manifestano, bloccandole e guadagnando tempo vitale per indagare”.

L’Enterprise Immune System impara i normali ‘pattern of life’ per ogni utente e dispositivo della rete di Campari Group. I potenti algoritmi di AI rilevano qualsiasi deviazione anomala rispetto alla ‘normalità’, che potrebbe indicare una cyber minaccia emergente. La tecnologia reagisce in modo intelligente agli attacchi in corso all’interno della rete, rallentando o bloccando le attività minacciose in tempo reale.

“Come grande azienda del settore FMCG, Campari Group ha un’ampia e complessa supply chain che introduce molteplici vulnerabilità nella rete” ha dichiarato Corrado Broli, Country Manager di Darktrace Italia. “Inoltre, Campari Group si basa molto sulla propria reputazione, quindi il potenziale danno che un cyber-attacco potrebbe causare è enorme Campari Group è all’avanguardia nello sfruttare i più recenti progressi nel machine learning per aiutare a difendere i propri marchi dalle conseguenze delle minacce informatiche”.



Contenuti correlati

  • Il ruolo ‘malevolo’ dell’intelligenza artificiale

    In linea con il report intitolato ‘The Malicious Use of Artificial Intelligence’, a cura di un gruppo di ricercatori delle università di Cambridge, Oxford e Yale, Dave Palmer, Director of Technology di Darktrace, mette in guardia sui...

  • Cyber-security nell’industria: serve un piano di ‘difesa in profondità’

    Senza cyber-security non esiste safety. La ‘defence in depth’ diventa un paradigma irrinunciabile anche nei sistemi di controllo industriale (ICS), che governano fabbriche e impianti. Gli aspetti cruciali approfonditi in una giornata di studio promossa da Anipla...

  • Conoscere la cyber security per l’industria

    Per diffondere la cultura della sicurezza nel mondo della produzione, Messe Frankfurt Italia ha organizzato a Milano un evento, denominato Industrial Cyber Security Forum (ICS Forum), dedicato a diffondere nel mondo delle imprese la cultura della protezione...

  • La crescente complessità IT fa aumentare i problemi legati alle performance digitali

    Dynatrace ha annunciato i risultati di un sondaggio globale indipendente che ha intervistato 800 CIO per scoprire che il 76% delle aziende ritiene che la complessità IT sia tale da poter rendere presto impossibile una gestione efficiente...

  • Mercato dell’information security in crescita

    Nel 2017 il cyber crime è aumentato in modo incessante e progressivo, con attacchi sempre più frequenti, aggressivi e sofisticati, ma sono cresciute anche l’attenzione delle imprese alla cyber security e le risorse stanziate per prevenire gli...

  • ICS Forum: di sicurezza non si parla mai abbastanza…

    “La cyber security è un fattore di sviluppo, un asset critico per fare bene business, un servizio fondamentale per chi vuole investire in Italia”: questa frase di Stefano Panzieri, docente dell’Università degli Studi Roma Tre, riassume perfettamente quanto emerso...

  • Le minacce non finiscono

    Nel 2018 gli attacchi cyber continueranno a colpire le aziende e le violazioni maggiori sfrutteranno vulnerabilità già conosciute. È questo il dato principale che emerge dal report Trend Micro, azienda che propone soluzioni di sicurezza informatica, sulle...

  • Allianz Risk Barometer 2018

    Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) ha pubblicato l’Allianz Risk Barometer 2018, basato sull’analisi di 1.911 esperti di rischio provenienti da 80 Paesi. Secondo il rapporto, i principali rischi aziendali a livello globale sono rappresentati dalla interruzione...

  • Darktrace: Prediction 2018

    L’intelligenza artificiale sta cambiando il nostro modo di pensare alla tecnologia, e le aziende stanno investendo significativamente in questo settore per aumentare, accrescere e proteggere il proprio business. IDC stima che il mercato AI crescerà da 8 miliardi...

  • Nuove soluzioni storage HPE

    Hewlett Packard Enterprise ha annunciato nuove soluzioni storage e di calcolo ad alta densità che permettono alle aziende di sfruttare la potenza delle applicazioni HPC (High Performance Computing) e di intelligenza artificiale (AI). Le nuove soluzioni fanno...

Scopri le novità scelte per te x