Le soluzioni di Emerson applicate a un terminale svedese di stoccaggio in serbatoio

I trasmettitori Rosemount, una rete Smart Wireless a livello di impianto e il sistema di automazione DeltaV sono stati utilizzati per automatizzare il monitoraggio del livello di stoccaggio in serbatoio

Pubblicato il 6 dicembre 2012

FH Tank Storage AB utilizza i trasmettitori di livello e pressione wireless Rosemount di Emerson Process Management per proteggere da tracimazione il terminale di stoccaggio di Kalmar, sulla costa orientale della Svezia. L’azienda ha installato una rete Smart Wireless a livello di impianto, un sistema di automazione digitale DeltaV e il software di manutenzione predittiva AMS Suite per automatizzare il monitoraggio del livello di stoccaggio in serbatoio. La soluzione ha consentito a FH Tank Storage di adeguarsi ai più recenti requisiti ambientali e di sicurezza, nonché di migliorare l’efficienza, l’accuratezza e l’affidabilità del monitoraggio di livello e la sicurezza degli addetti al terminale.

La rete Smart Wireless di Emerson permette di elaborare i dati di misura senza alcuna necessità di installare nuovo cablaggio, con un risparmio sui costi compreso tra 50.000 e 100.000 euro. La posa di nuovo cablaggio avrebbe richiesto un notevole intervento sotterraneo, con conseguente interruzione delle operazioni e del traffico di petroliere attorno al sito. I trasmettitori Rosemount sono installati nei serbatoi di stoccaggio e trasmettono dati di misura al sistema DeltaV Emerson installato nella sala controllo principale. Il software AMS Suite consente agli operatori di monitorare sia la rete wireless sia i singoli trasmettitori e di migliorare l’efficienza del personale di manutenzione in quanto identifica gli eventuali guasti e riduce la necessità di ispezioni in campo. “I trasmettitori di livello, pressione e temperatura Rosemount e la rete Smart Wireless di Emerson ci hanno permesso di realizzare un sistema di misura automatizzato con un eccellente rapporto qualità-prezzo – ha affermato Lars Ferm, direttore del sito di FH Tank Storage -. Inoltre hanno migliorato il monitoraggio dei livelli nei serbatoi e fornito una soluzione completa di protezione contro la tracimazione”.

Il terminale FH Tank Storage ha una capacità di circa 13.000 m3. I 68 serbatoi, di dimensioni comprese tra 10 m3 e 2100 m3, sono utilizzati per lo stoccaggio di solventi, petrolio e vari agenti chimici. Le normative ambientali sempre più stringenti impongono l’aggiunta di una protezione da tracimazione a tutti i serbatoi esistenti, compresi nuovi interruttori di livello per l’attivazione di un allarme se i livelli superano le soglie impostate. In precedenza le misure di livello nei serbatoi erano eseguite manualmente, costringendo gli operatori a salire sulla parte superiore del serbatoio anche nelle difficili condizioni atmosferiche invernali ed esponendoli ad un elevato rischio di infortuni. I controlli mensili richiedevano un’intera giornata e prevedevano l’uso di funi di immersione, il calcolo di volumi e l’aggiornamento della lavagna nella sala controllo principale. Nonostante le rigide procedure già in uso per garantire l’accuratezza e l’affidabilità delle misure, FH Tank Storage voleva automatizzare le operazioni di misura per ridurre i rischi ed eliminare il margine di errore umano durante la registrazione, il calcolo e la trascrizione dei livelli nei serbatoi. Emerson ha suggerito l’installazione di una soluzione di misura automatizzata in continuo basata sull’architettura digitale PlantWeb e sulla tecnologia Smart Wireless, per consentire la trasmissione di misure di livello nei serbatoi accurate e aggiornate che possono essere utilizzate anche per la protezione da tracimazione. Le apparecchiature Rosemount installate in 29 serbatoi sono in grado di trasmettere dati di livello e temperatura alle più recenti versioni del sistema DeltaV e del software AMS Suite, installati nella sala controllo principale. Tutti i serbatoi, i livelli nei serbatoi ed eventuali allarmi di livello alto o guasti agli strumenti sono visualizzati su un grande schermo. La soluzione è stata presentata a Länsstyrelsen, l’ente svedese che si occupa di ambiente e sicurezza, ed è stata prontamente accettata.

FH Tank Storage ha voluto ridurre al minimo i diversi tipi di apparecchiature installati, per consentire una manutenzione più semplice e ridurre l’inventario. Per i serbatoi più piccoli, sono stati installati i trasmettitori di pressione DP wireless 3051S Rosemount di Emerson. Per ricavare il livello si utilizza la misura della pressione della massa del liquido e la densità del mezzo; le apparecchiature trasmettono dati ogni minuto. Poiché numerosi serbatoi di dimensioni maggiori sono dotati di tetto flottante, che ostacola l’installazione di trasmettitori di pressione DP, in tali serbatoi sono stati installati trasmettitori di livello radar 5402 Rosemount senza contatto. A ciascuna delle apparecchiature radar sono collegati adattatori THUM Smart Wireless per la trasmissione dei dati tramite la rete wireless. È stato scelto il 5402 Rosemount perché è adatto a quasi tutte le dimensioni di serbatoio, non risente del tetto flottante ed è compatibile con un’ampia gamma di liquidi e gas. Inoltre sporco, liquidi corrosivi e proprietà dei fluidi come densità e viscosità non compromettono l’accuratezza delle misure. Finora non si sono verificati allarmi di tracimazione ed i dati cronologici forniti dalle misure radar hanno consentito di rispondere in modo rapido e preciso alle domande dei clienti. Sulla base di questo successo, FH Tank Storage ha ordinato trasmettitori di livello radar Rosemount e adattatori THUM per automatizzare altri 15 serbatoi. Inoltre presso il terminale è in corso la costruzione di 5 serbatoi e si prevede che le misure di livello e la protezione da tracimazione saranno affidate ad apparecchiature radar Rosemount.

Emerson Process Management: www.emersonprocess.com
FH Tank Storage: www.holmberg.se



Contenuti correlati

  • Keller, trasmettitori di pressione per aree pericolose

    I trasmettitori di pressione piezoresistivi Keller sono omologati per l’impiego in aree con condizioni di rischio di gruppo I (industria mineraria) e II applicazioni industriali), dove è presente un elevato rischio di esplosioni. Questa serie è dotata...

  • Il processo sopratutto: allo stand di Endress+Hauser a SPS Italia 2018

    In occasione di SPS Italia 2018 i visitatori potranno scoprire come Endress+Hauser può supportarli nell’implementazione dell’Industry 4.0. Sensori intelligenti, soluzioni e servizi e relative applicazioni concrete dimostreranno che l’azienda è “Industry 4.0 ready”. Oltre alla digitalizzazione, saranno di...

  • Secondo Toshiba è l’anno dei wearable device in ambito aziendale

    Il 2018 è l’anno decisivo per l’integrazione dei device wearable in ambito aziendale e in modo particolare nei settori che prevedono diretto contatto con il pubblico o presenza di operatori sul campo: logistica, manutenzione, produzione e stoccaggio....

  • Multimetro palmare all-in-one

    MetraHit IM Xtra di GMC-Instruments Italia è un multimetro palmare all-in-one in grado di svolgere le funzioni di milli-ohmetro, misuratore d’isolamento e ricerca guasti negli avvolgimenti dei motori elettrici. L’ampio display grafico a colori permette di visualizzare...

  • Online il primo tutorial di manutenzione di NSK Academy

    I tutorial di NSK Academy mostrano come utilizzare l’innovativa gamma di strumenti di manutenzione e assistenza offerta dal programma AIP+ Added Value Programme di NSK. Come guida alle best practice per la cura dei cuscinetti, il tutorial spiega...

  • Modulo di comunicazione per il telecontrollo di I/O in sistemi decentralizzati

    Conta-Clip ha rilasciato il modulo di comunicazione GSM-PRO2, una soluzione per il telecontrollo e la teleassistenza di sistemi di automazione decentralizzati tramite reti wireless 2G e 3G. Il modulo di comunicazione può essere affiancato da moduli di...

  • Un ecosistema digitale per l’industria di processo

    Un Innovation Day per illustrare proposte e soluzioni di Emerson Process Management in prospettiva Industry 4.0. Col Plantweb Digital Ecosystem vengono collegati in modo sicuro i dati, le applicazioni e le organizzazioni estendendo la forza dell’automazione. L’efficacia...

  • Sorgenia: automazione e controllo firmato Siemens per l’impianto di Termoli

    Situata nella zona industriale della Valle del Biferno, a Termoli, in provincia di Campobasso, la centrale di Sorgenia ha affidato la gestione e il monitoraggio della propria produzione di energia elettrica al sistema di controllo distribuito (DCS – Distributed...

  • Libertà di movimento per le reti industriali

    I sistemi wireless industriali offrono nuove possibilità in quanto soluzioni versatili ed efficienti nel campo dell’automazione. Con Wireless Lan o Bluetooth, le costose canalette per i cavi vengono sostituite da una moderna tecnologia wireless e le utenze...

  • Sempre più Ethernet nell’industria smart

    Il ruolo delle comunicazioni nei sistemi industriali è sempre più decisivo e guida le trasformazioni in atto della stessa struttura aziendale. Si assiste a una convergenza tecnologica tra i tradizionali livelli operativi e le reti si inseriscono...

Scopri le novità scelte per te x