Da Rittal l’armadio per tutti gli impieghi

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 29 giugno 2015

Le applicazioni sono diverse e complesse, per questo gli armadi IT devono essere in grado di rispondere alle più svariate esigenze. Gli armadi IT trovano applicazione sia come armadi server sia come armadi di rete; sono semplici ripartitori di corrente o hanno il delicato compito di offrire un ambiente protetto per le tecnologie server. Sistemi intelligenti di climatizzazione, distribuzione di corrente e sicurezza devono integrarsi perfettamente nell’armadio come veri e propri moduli. Con il suo armadio modulare TS IT, Rittal ha la possibilità di creare più di 100 soluzioni rack partendo da un unico ‘sistema d armadi’.

Gli armadi rack sono necessari in diversi punti di un ambiente IT: come armadio di rete per gli apparati server e i sistemi di storage in un data center, come distributore di piano per alloggiare le tecnologie di backbone. Entrambe le tipologie di armadio accolgono componenti di rete attivi e passivi. Solitamente con una larghezza di 800 mm, essi offrono spazio sufficiente per la gestione del cablaggio. Per una maggiore flessibilità, è possibile utilizzare in alternativa al piano di montaggio standard da 19” un telaio di montaggio da 19” regolabile in profondità. Una porta in vetro consente una chiara visione dei pannelli di permutazione e degli indicatori di stato delle porte degli switch.

Per integrare i sistemi server più pesanti e allo stesso tempo con profondità maggiore (sia server con 1 rack unit di altezza, sia sistemi blade), a seconda della soluzione di climatizzazione, sono utilizzati armadi server con larghezza 600 mm e profondità da 1.000 fino a 1.200 mm; per la climatizzazione a rack, gli armadi sono dotati di porta in vetro con serratura, mentre per la climatizzazione di sale e installazioni in batteria la porta è perforata.

Il sistema modulare TS IT offre un’ampia scelta di varianti dimensionali e opzioni di configurazione. “Con il TS IT, Rittal offre ai suoi clienti la massima versatilità di allestimento per creare soluzioni perfette per armadi server e di rete. Tutto questo ad un prezzo attraente e con tempi di consegna rapidi” ha dichiarato Bernd Hanstein, responsabile della divisione Product Management IT. “L‘armadio TS IT è la base ideale per integrare in modo flessibile i sistemi di distribuzione di corrente, cooling, monitoraggio e security. Con la piattaforma ‘ Rittal – The System.‘ il cliente riceve tutte le soluzioni di cui ha bisogno da un unico fornitore”.

Il fornitore leader di soluzioni per le infrastrutture IT utilizza due tecnologie a 19 pollici tra loro compatibili. Oltre all’armadio originale, con profilo da 19” installabile con tecnica snap-in e capacità di carico fino a 1.500 kg, Rittal ha introdotto un telaio di montaggio da 19“ in diverse dimensioni. Questo permette di avere ottima flessibilità per il cablaggio, con spazi di montaggio utili per cavi in rame, fibra, Ethernet e Fibre-Channel. Questa versione dell’armadio TS IT supporta un carico massimo di 1.000 Kg ed è ideale per i componenti di rete.
Per l’impiego in ambienti severi, come negli impianti di produzione, è disponibile l’armadio con grado di protezione IP55. Con la soluzione Safe ‘Micro Data Center’, Rittal offre una soluzione sicura all-in-one con infrastruttura IT completa.

 

TS IT: un security provider ha scelto il TS IT

Il fornitore di servizi di sorveglianza Prosegur con sede a Ratingen (Germania), specializzato in trasporto di valori, conferma le qualità del TS IT: “Il nostro data centre ospita tutti componenti di rete critici, più di 50 server fisici e circa. 50 server virtuali in dodici armadi rack TS IT Rittal“, ha dichiarato Marco Matzke, responsabile divisione Organisation e IT. “Dal “sistema di contenitori” abbiamo scelto proprio la variante ideale per le nostre esigenze. Abbiamo optato per il TS IT anche perché Rittal può fornirci l’intero portfolio di soluzioni per il nostro data centre completo, come le soluzioni di cooling, distribuzione di corrente, estinzione e segnalazione incendio.” Grazie agli armadi standardizzati, Prosegur è pronta per le crescite future: ulteriori armadi possono essere aggiunti e ampliati con facilità.



Contenuti correlati

  • Posata la prima pietra della futura sede di Rittal a Pioltello

    Approdata in Italia per la prima volta nel 1993, a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, dal 1994 Rittal Italia si è stabilita a Vignate, ma un futuro ormai prossimo la vede a Pioltello, a poca distanza dalla...

  • Come evolverà l’automazione?

    Una tavola rotonda per capire quali sono ‘I trend dell’automazione: dal tutto integrato a… pensiamo al futuro’ Leggi l’articolo

  • Soluzione di raffreddamento a liquido Rittal per macchine e impianti di processo

    Il nuovo chiller Blue e+ di Rittal, soluzione di raffreddamento a liquido per macchine e impianti di processo che è stato presentato alla Emo di Hannover, grazie all’impiego di un compressore con regolazione della velocità consente una...

  • Rittal protagonista di Meet

    Rittal sarà tra gli attori di Meet, la fiera-evento dedicata a celebrare i 50 anni del gruppo distributivo Comet, in programma a Bologna Fiera dal 19 al 21 ottobre prossimi.Durante l’evento saranno numerose le occasioni di confronto sui...

  • Rittal e Hewlett Packard, data center modulari per l’IIoT e l’Edge Computing

    Rittal sta avviando una partnership con Hewlett Packard Enterprise (HPE) per offrire congiuntamente soluzioni di data center modulari. Nell’ambito di una alleanza orientata all’impegno condiviso Rittal completa il suo portafoglio di soluzioni modulari e scalabili – dai...

  • Rittal a SPS IPC Drives Italia

    Sarà ancora il claim “Our Expertise. Your Benefit” a guidare la partecipazione di Rittal all’edizione 2017 di SPS IPC Drives Italia, in programma dal 23 al 25 maggio a Parma. La nuova area espositiva dell’azienda (Pad. 5...

  • Preparazione automatica dei fili elettrici anche senza aria compressa

    Rittal offre nuove macchine spelafili e crimpatrici ad azionamento esclusivamente elettrico, senza aria compressa, particolarmente adatte per applicazioni mobili come il commissioning o la manutenzione. Una soluzione molto vantaggiosa anche per le officine di piccole dimensioni dove...

  • Un tour di valore: le date dello Show Van Rittal 2017

    Come tutte le primavere, si rinnova l’appuntamento con lo Show Van Rittal, il veicolo espositivo equipaggiato con le soluzioni della gamma Rittal che quest’anno sarà presente sul territorio italiano dal 23 marzo al 7 aprile. Rispetto alle...

  • Una ‘ricetta’ per il futuro

    L’industria alimentare italiana, leader nell’export, è fra i settori più avanzati per sviluppo tecnologico: un piano programmato a livello nazionale apre ulteriori prospettive di crescita – Parte I Leggi l’articolo

  • Rittal diventa membro Gold dell’OPC

    Rittal entra nell’Open Compute Project (OPC) come membro Gold. Il progetto OCP fu lanciato da Facebook nel 2011 con la missione di sviluppare e condividere la progettazione di soluzioni hardware per server, storage e data center che...

Scopri le novità scelte per te x