La tecnologia Lapp viaggia a Expo Ferroviaria

Pubblicato il 6 settembre 2017

Il settore ferroviario presenta oggi numerose possibilità di crescita, sia nelle economie mature che in quelle emergenti, soprattutto in Asia, Medio Oriente, Europa dell’Est, America Latina e recentemente anche in Africa. Opportunità che Lapp Italia, forte del know-how del Gruppo, si appresta a cogliere, proponendo a Expo Ferroviaria 2017 (stand 546) una gamma completa di soluzioni specifiche per questo mercato: cavi, pressacavi, guaine e connettori, in grado di rispondere a ogni esigenza degli OEM e dei system integrator nella realizzazione del materiale rotabile.

In tal senso, Expo Ferroviaria sarà l’occasione per Lapp Italia di presentare le sue soluzioni, che vanno dai cavi per energia e comando Ölflex Train, ai cavi per trasmissione dati Unitronic Train, cavi per reti Networking Etherline Train, connettori Epic, pressacavi Skintop, guaine Sylvin e al sistema di marcatura Fleximark. Le soluzioni Lapp sono sinonimo di affidabilità e garanzia di massima sicurezza, come confermato dai severi test a cui sono sottoposte nei laboratori del Gruppo. Inoltre, in virtù delle loro elevate prestazioni, possono essere impiegate in qualsiasi ambiente e fascia climatica e sono certificate per rispondere alle più restrittive normative nazionali ed internazionali, tra cui gli standard europei UNI EN 50306, EN 50264 e EN 45545-2 e la IRIS (International Railway Industry Standard).

Gaetano Grasso, Direttore Marketing di Lapp Italia dichiara: “I treni, tradizionali e ad alta velocità, i tram e le metropolitane sono un concentrato di alta tecnologia su rotaia: scegliere cavi dedicati e rispondenti alle normative internazionali diventa quindi un fattore cruciale per garantirne un funzionamento ottimale e sicuro nel tempo. In tal senso, Lapp si posiziona sul mercato come uno dei principali player nella progettazione e realizzazione di sistemi di cablaggio ad alte prestazioni per il mondo ferroviario”. E continua: “Garantiamo le migliori soluzioni, coniugate a un ‘servizio di prima classe’: è questo connubio che ci rende davvero unici. Grazie al nostro centro logistico altamente automatizzato a Ludwigsburg (Stoccarda) siamo in grado di gestire le richieste provenienti da tutta Europa, riducendo generalmente a pochi giorni l’attesa. Un approccio dall’elevato valore aggiunto che ha come obiettivo la massima soddisfazione del cliente, anche grazie all’eliminazione dei vincoli sugli ordini minimi: un ulteriore grande vantaggio per il settore ferroviario, dove le quantità di cavi necessari per i materiali rotabili è spesso ridotta”.



Contenuti correlati

  • Pendolino ‘superstar’: a Expo Ferroviaria 2017 Alstom presenta Italo Evo

    A meno di un mese dalla nuova edizione di Milano (3-5 ottobre, Rho), Alstom annuncia che porterà a Expo Ferroviaria 2017 due novità: un mock up in scala reale del nuovo treno regionale per Trenitalia e il...

  • Connettori per micromotori da TE Connectivity

    TE Connectivity, noto a livello mondiale per soluzioni di connettività e sensori, aiuta i costruttori di servomotori a restare al passo con le tendenze della connettività per motori offrendo una vasta gamma di connettori e relativi componenti...

  • Omron presenta la terza ondata di dispositivi Push-in Plus

    Omron ha uniformato la configurazione dei suoi dispositivi FA (Factory Automation) per risparmiare spazio e ridurre le dimensioni dei quadri di controllo o, in alternativa, inserire più componenti, aumentando così le funzionalità di controllo dei quadri stessi....

  • Lemo presenta i nuovi connettori Serie S e Serie E

    Lemo presenta i nuovi connettori con contatti concentrici multipli Serie S e Serie E. Il connettore a contatti concentrici multipli è una famiglia dedicata alle applicazioni dove il connettore deve permettere un certo grado di rotazione senza...

  • I robot “vivono” più a lungo con Lapp

    Otto milioni di cicli (o dieci se tutto procede correttamente) e poi arrivano il primo fermo macchina o interventi di manutenzione per la maggior parte dei robot industriali. Questo succede perché i cavi si usurano quando vengono...

  • Un nuovo centro TE Connectivity per motori e mercati specifici

    TE Connectivity (TE), dopo l’acquisizione nel settembre 2016 del gruppo Intercontec, ha costituito un centro di eccellenza globale per la connettività nei motori. In questo centro, la società proseguirà nello sviluppo di nuovi prodotti e nel miglioramento...

  • Esterline lancia i connettori in plastica push-pull JMX per il settore medicale

    Esterline Connection Technologies – Souriau lancia una serie di connettori in plastica push-pull JMX dedicata ad applicazioni nel settore medicale. È progettata per un utilizzo semplificato da parte di qualunque professionista che opera in questo settore. La serie...

  • SPS Italia 2017: intervista a Marco Artoli di Lapp Italia

    Durante SPS Italia 2017 la Redazione di Automazione Oggi ha intervistato Marco Artoli, product marketing manager di Lapp Italia, che ha illustrato le novità dell’azienda e i principali settori di business, con particolare attenzione al mondo ferroviario.  

  • I ‘fast speech’ di Eaton a SPS Italia

    Quest’anno Eaton terrà a SPS Italia una serie di ‘fast speech’ presso il proprio stand (Pad. 5 – Stand C032-F029) una serie di incontri per approfondire tematiche di estrema attualità per i costruttori di macchine. Ecco il programma....

  • Expo Ferroviaria 2017, in aumento le adesioni

    In arrivo la nuova edizione di EXPO Ferroviaria, completamente rinnovata a partire dalla location e dalle partecipazioni sempre più numerose ed internazionali. Dal 3 al 5 ottobre a Rho Fiera Milano il mondo ferroviario sarà protagonista all’unico...

Scopri le novità scelte per te x