La digitalizzazione della macchina utensile: il portfolio integrato di Siemens a Bi-Mu 2016

Anche quest’anno l'azienda è presente alla 30esima edizione.

Pubblicato il 8 ottobre 2016

Con il motto “Digitalization in machine tool manufacturing”, Siemens illustra il proprio posizionamento unico lungo l’intero workflow della produzione che la pone in prima linea verso il futuro dell’industria 4.0, oltre al portfolio prodotti e soluzioni in grado di migliorare i processi di lavoro in ogni fase produttiva e a supporto dell’industria che verrà.

siemens-a-bimu-2016_13Con un approccio olistico al tema della digitalizzazione delle macchine utensili, l’azienda concentra l’attenzione del proprio stand a Bi-Mu 2016 su tre aspetti principali: la progettazione e la produzione delle macchine utensili (build), la produzione attraverso le stesse macchine (operate) e le modalità per migliorare l’utilizzo delle macchine e la produzione (optimize).

Sia i costruttori di macchine sia gli utilizzatori finali possono beneficiare dei numerosi vantaggi che la digitalizzazione dell’industria mette loro a disposizione. Siemens ha sviluppato soluzioni innovative, modulari e integrate pensate non solo per grandi realtà industriali ma anche per la piccola e media impresa, che caratterizza particolarmente il tessuto industriale italiano.

siemens-a-bimu-2016_23Grazie alla digitalizzazione del processo di progettazione, il costruttore di macchine dispone, ancor prima di produrre la macchina con le diverse varianti, di un corrispondente modello virtuale, il cosiddetto Digital Twin.

Siemens, inoltre, con la soluzione per il virtual commissioning (Sinumerik, NX Mechatronic Concept Designer e SIMIT), abbrevia il processo di sviluppo della macchina, riduce le fasi della messa in servizio tradizionale e garantisce la massima sicurezza al costruttore che può così evitare eventuali danni alla macchina reale.

Una dimostrazione live di virtual commissioning per la macchina utensile è in esposizione presso lo stand del solution partner di Siemens PLM Software, Team 3D – realtà attiva sul territorio italiano nella vendita e formazione di soluzioni CAD, CAM, CAE e PLM di Siemens PLM Software.

Nel portafoglio di offerta del costruttore di macchine, infatti, assume sempre maggiore rilevanza la possibilità di proporre al cliente finale non solo la macchina reale, ma anche la relativa versione virtuale. In questo modo l’utilizzatore finale può disporre di una postazione di preparazione del lavoro che è virtualmente identica a quella reale (cioè alla macchina stessa) su cui pianificare e ottimizzare le fasi della produzione oppure verificare e testare eventuali nuovi programmi o modifiche.

siemens-a-bimu-2016_33Utilizzando il software Sinumerik, il cosiddetto “kernel NC virtuale” (Sinumerik Vnck), è possibile simulare in via preliminare una lavorazione quasi identica alla realtà.

La soluzione di macchina virtuale per piccole e medie imprese è il software di preparazione alla produzione SinuTrain basato su PC Microsoft Windows. Questo software offre valore aggiunto per chiunque lavori con sistemi di controllo Sinumerik, sia per la pianificazione della produzione, sia per attività di formazione o test, coprendo anche le esigenze del programmatore.

La macchina virtuale realizzata con SinuTrain può essere adattata individualmente alle configurazioni degli assi e ad altri parametri specifici della macchina reale che deve essere simulata.

La digitalizzazione diventa un fattore abilitante anche per lo sviluppo e la diffusione di nuove tecnologie, tra le quali l’additive manufacturing. Siemens offre un approccio globale a questa tecnologia con Sinumerik 840D sl e NX Additive Manufacturing.

Numerose, infine, le novità tecnologiche dei controlli numerici Sinumerik, protagoniste dello stand Siemens: dai nuovi pannelli multi-touch Sinumerik Blackline da 15” e 19”, totalmente personalizzabili ed orientabili in orizzontale e/o verticale, secondo le esigenze più spinte di differenziazione, alle nuove funzionalità per il pacchetto fresatura TOP Surface. Questo nuovo pacchetto ottimizza i dati provenienti da un sistema CAM per ottenere geometrie ottimali e superfici del pezzo praticamente perfette e si identifica quale standard per la fresatura, sia per i costruttori di macchine sia per gli utilizzatori. Fino ad arrivare a Sinumerik Integrate Run MyRobot, la soluzione di automazione integrata per celle automatizzate che garantisce la connessione e l’integrazione di robot alle macchine utensili.



Contenuti correlati

  • In Friuli Venezia Giulia e Veneto l’IT a +14%

    Cresce a doppia cifra Nordest Servizi. La società di Udine ha chiuso il 2017 con un incremento superiore al 14% dei volumi rispetto all’anno precedente. Una crescita che rafforza il cammino della società di Udine e che,...

  • Siemens estende il contratto con Orange Business Services

    Siemens estende il proprio contratto con Orange Business Services per una “Siemens Digitalization Network” (SDN) globale costruita su infrastruttura SD-Wan, che collegherà 1.500 siti in 94 paesi. Il miglioramento delle prestazioni della sua infrastruttura di comunicazione consentirà...

  • Una piattaforma di misurazione 3D integrata con i prodotti CAM2

    CAM2 ha rilasciato la piattaforma software CAM2 2018. Progettata per consentire agli utenti di ottenere massimo valore e prestazioni elevate, questa piattaforma software può essere utilizzata con tutti i prodotti metrologici CAM2 nei settori automobilistico, aerospaziale, macchine...

  • Universal Robots ad A&T – Automation&Testing

    Dal 18 al 20 aprile presso l’Oval Lingotto Fiere di Torino andrà in scena l’edizione 2018 di A&T – Automation&Testing la fiera dedicata a Industria 4.0, misure e prove, robotica, tecnologie innovative. Universal Robots sarà presente con...

  • Phoenix Contact sceglie CodeMeter di Wibu-Systems per la gestione licenze di PC Worx Engineer

    Phoenix Contact, leader di mercato a livello internazionale e pioniere nei campi dell’ingegneria elettrica, dell’elettronica e dell’automazione, e Wibu-Systems, leader mondiale nella gestione sicura del ciclo di vita delle licenze per ambienti aziendali e industriali, annunciano l’integrazione delle loro tecnologie di punta...

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • Macchina transfer 4.0 per la lavorazione del tubo

    Telmotor ha contribuito alla realizzazione di una nuova macchina per A.M.I., impresa specializzata nella lavorazione del tubo. Frutto della collaborazione è una macchina transfer per l’assemblaggio e la saldatura di recinzioni mobili destinate al settore della cantieristica....

  • Il petrolio del futuro? Sono i dati

    È toccato a Franco Andrighetti, fondatore e amministratore delegato di EFA Automazione, azienda attiva nel settore dell’automazione industriale con focus specifico sulle soluzioni di connettività e comunicazione per l’integrazione di sistemi, portare tutta la propria esperienza e...

  • Il processo sopratutto: allo stand di Endress+Hauser a SPS Italia 2018

    In occasione di SPS Italia 2018 i visitatori potranno scoprire come Endress+Hauser può supportarli nell’implementazione dell’Industry 4.0. Sensori intelligenti, soluzioni e servizi e relative applicazioni concrete dimostreranno che l’azienda è “Industry 4.0 ready”. Oltre alla digitalizzazione, saranno di...

  • A SAVE Milano le esperienze dei top player delle tecnologie industriali

    Il mondo dell’industria sta cambiando, anche grazie alle novità di Industria 4.0 – oggetto tra l’altro di agevolazioni finanziarie importanti. Industria 4.0 sta risultando una delle principali leve strategiche per l’innovazione e la competitività del sistema manifatturiero,...

Scopri le novità scelte per te x