JEC World 2018, le soluzioni Altair per la progettazione guidata dalla simulazione

Pubblicato il 23 febbraio 2018

Altair presenzia all’edizione annuale del JEC World, la più importante fiera internazionale per il settore dei materiali compositi, in programma dal 6 all’8 marzo a Parigi, con la sua gamma completa di tecnologie e tutto il suo know-how sulla progettazione, l’ottimizzazione e la simulazione di strutture e componenti in composito.

Durante la conferenza presieduta da Altair nel giorno di apertura, dal titolo “Progettazione guidata da simulazione per materiali compositi“, verranno presentate le relazioni di aziende del calibro di Airbus, CETIM, Gordon Murray Design Limited e Pronal a testimonianza del contributo fornito da Altair alla creazione di prodotti innovativi e al miglioramento dei processi di sviluppo per i materiali compositi.

La sessione Altair sarà inoltre caratterizzata da una relazione di Atanas Zhelev, Chief Architect di DigitalArchitects sui progetti moderni di architettura organica realizzati con l’uso di materiali compositi innovativi, di cui è esempio emblematico uno dei prodotti di punta in mostra presso lo stand di Altair (N90/padiglione 5A): la sedia “Sella Chair”, realizzata da Zhelev e Mariya Korolova con un materiale composito in legno e carbonio ad alte prestazioni. Sviluppata per testare le prestazioni di questo metodo di progettazione e produzione su una scala più vasta, rappresenta un connubio tra i requisiti architettonici e la funzionalità del prodotto.

“Il JEC World di Parigi è un appuntamento imperdibile per il settore dei materiali compositi e Altair è entusiasta di presentare le sue soluzioni per la simulazione, la progettazione e l’ottimizzazione”, ha commentato Jeffrey Wollschlager, Senior Director della divisione Composite Technologies di Altair. “Grazie all’integrazione costante di nuove tecnologie nella suite HyperWorks e nella Altair Partner Alliance (APA), compresa l’acquisizione del software ESAComp nel 2017, le nostre applicazioni per la progettazione dei materiali compositi stanno diventando sempre più potenti.  Il prodotto “Sella Chair” è la dimostrazione perfetta di come si possa utilizzare la simulazione per ideare prodotti in materiali compositi innovativi e di alta qualità”.



Contenuti correlati

  • Prototipo meccanico? Ti presento il digital twin

    Funzionalità sempre più complesse nell’automazione di macchina e una crescente richiesta di personalizzazione si devono oggi confrontare con l’esigenza di contrarre i tempi di realizzazione e collaudo di ogni macchina, qualunque sia la configurazione. Conciliare due fattori...

  • Il Protocollo Envision nelle infrastrutture ferroviarie

    Italferr, in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana e ICMQ, ha elaborato la prima Linea Guida per l’applicazione alle infrastrutture di trasporto ferroviario del protocollo Envision, sistema di rating statunitense per progettare e realizzare infrastrutture sostenibili, documento che,...

  • Eaton, guida alla progettazione di un quadro elettrico UL508A per il Nord America

    La guida completa alla progettazione di un quadro elettrico a norma UL508A di Eaton è disponibile online (link) per aiutare i costruttori professionali MOEM che desiderano esportare le proprie macchine nel mercato nordamericano. Un supporto strategico per...

  • Simulazione ottica per veicoli autonomi, Ansys acquisisce Optis

    Ansys ha siglato un accordo definitivo per acquisire Optis, fornitore di software per simulazioni scientifiche di luce, visione umana e visualizzazione basata sulla fisica. L’acquisizione di Optis amplierà il portfolio di prodotti multiphysics di Ansys nel sempre...

  • Una partnership per sviluppare servizi basati sulla Mixed Reality

    Altran Italia, branch italiana di Altran, azienda specializzata in engineering e R&D service, e TheFabLab, laboratorio condiviso di fabbricazione digitale e centro di ricerca e sviluppo sugli smart object, collaboreranno per sviluppare servizi basati sulla Mixed Reality....

  • Nuova funzione Virtual Reality Client di Simcenter

    Siemens PLM Software annuncia l’ultima versione di Simcenter Star-CCM+ con una nuova funzione: Virtual Reality Client. Finora, l’esplorazione di un modello di simulazione era prerogativa esclusiva di ingegneri specialisti di CFD, i quali manipolano il modello usando...

  • Il distretto della carta punta sui giovani

    Eplan Software & Service, noto fornitore di soluzioni di progettazione CAD elettrica e fluidica, nell’ambito della propria politica di investimenti nel settore della scuola, ha siglato un accordo con tre importantissime scuole della lucchesia con l’obiettivo non...

  • Rossignol progetta con Ansys Discovery Live e non ‘perde tempo’!

    Il time to market è critico per il team di ingegneri Rossignol. La stagione sciistica è limitata e i progettisti dell’azienda francese, che collaborano con sciatori, designer e altre figure per lanciare prodotti sempre più innovativi e...

  • Mitsubishi Electric a MecSpe 2018 mostra le sue soluzioni integrate per la meccatronica

    I modelli produttivi sono in rapida evoluzione e impongono nuovi requisiti anche ai sistemi tecnologici. Mitsubishi Electric dedica la sua partecipazione a MecSpe 2018 proprio a illustrare quali siano queste nuove esigenze, con particolare focus sui sistemi...

  • Progettare con il BIM: ecco come nasce Fico Eataly World

    Politecnica, fra le maggiori società di progettazione integrata a capitale italiano, ha svolto la progettazione esecutiva delle opere civili, strutturali e impiantistiche di Fico (Fabbrica Italiana Contadina) Eataly World, il più grande parco agroalimentare al mondo dedicato...

Scopri le novità scelte per te x