Integrazione dei dati per applicazioni IoT e Industria 4.0

La nuova versione della dataFeed OPC Suite di Softing consente il trasferimento facile e sicuro dei dati tramite i protocolli Rest e supporta i database NoSQL

Pubblicato il 30 agosto 2017

È disponibile la nuova versione della suite dataFeed OPC di Softing con connettore Rest e supporto per i database NoSQL. Il connettore Rest, presentato quest’anno in versione beta alla fiera di Hannover, consente di integrare i dati provenienti dalle reti di automazione nelle applicazioni che supportano i protocolli Rest. I dati possono provenire da diverse sorgenti tra cui i sistemi di controllo di produttori come Siemens, Rockwell, Mitsubishi e B&R, nonché dai server OPC UA o OPC Classic. Insieme con la seconda nuova funzionalità, il supporto all’accesso in scrittura ai database NoSQL come MongoDB, la dataFeed OPC Suite è ideale per le applicazioni IoT e industria 4.0.

I protocolli Rest vengono utilizzati in particolare per la comunicazione con applicazioni basate su cloud, ad esempio il Production Performance Manager di Bosch Software Innovations. I database NoSQL consentono l’elaborazione di grandi quantità di dati ad alte prestazioni. Per questo sono spesso alla base degli avanzati metodi di analisi (‘Big Data Analytics’), che possono essere usati per esempio per la manutenzione predittiva.

“Rendere disponibili in maniera efficiente e affidabile i dati di produzione è una sfida fondamentale per implementare con successo molte applicazioni IoT e Industria 4.0” dice Andreas Roeck, Data Integration Product Manager di Softing Industrial. “La dataFeed OPC Suite offre ai nostri clienti e ai nostri partner ampie possibilità di soddisfare in modo semplice, flessibile e durevole le condizioni richieste per l’integrazione dei dati”.
La dataFeed OPC Suite di Softing mette a disposizione in un unico prodotto un pacchetto completo di componenti per comunicazione su OPC e cloud IoT. Oltre all’interfaccia integrata Rest, il gateway Mqtt e il supporto OPC UA consentono di integrare facilmente sia controllori proprietari sia controllori di nuova generazione con soluzioni cloud come Microsoft Azure o IBM Bluemix. L’interfaccia utente di ultima generazione, che offre impostazioni predefinite intelligenti e pratiche e un’intuitiva guida utente, facilita l’integrazione e offre la massima usabilità.



Contenuti correlati

  • Viscardi confermato alla guida del Cluster Fabbrica Intelligente

    L’imprenditore bergamasco Gianluigi Viscardi è stato confermato per la seconda volta consecutiva presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI), l’associazione di oltre 300 fra grandi, piccole e medie aziende, università ed enti di ricerca che riunisce...

  • Omron installa due linee di prodotti robotici nei Paesi Bassi

    La crescente domanda per le attività legate alla robotica di Omron ha rappresentato il fattore essenziale per l’installazione delle nuove linee di produzione presso l’impianto di produzione europeo all’avanguardia di Den Bosch, nei Paesi Bassi. La produzione...

  • Ansys porta l’esplorazione digitale a tutti gli ingegneri

    Ansys Discovery Live rivoluziona la simulazione e rende accessibile l’esplorazione digitale a tutti gli ingegneri, consentendo loro di progettare prodotti migliori. La simulazione è una delle tecnologie più importanti nell’era dell’Internet of Things, dell’elettrificazione e dell’Additive Manufacturing,...

  • Il percorso che porta a Industria 4.0

    Azienda di riferimento dell’industria elettrotecnica italiana, Vimar si conferma all’avanguardia nell’innovazione dei processi di progettazione e produzione. Secondo Sandro Bernardi, direttore tecnico di Vimar, IoT, Security, PLM avanzato, Additive Manufacturing, strumenti di virtualizzazione e test sono le...

  • MECSPE 2018 crea occasioni di incontro tra imprese e talenti

    MECSPE, la manifestazione del manifatturiero 4.0 promossa da Senaf (in programma a Parma, dal 22 al 24 marzo 2018) rappresenta un punto di connessione tra le aziende che faticano a trovare personale adeguato e i nuovi talenti...

  • Clpa istituisce un gruppo di lavoro sulla sicurezza delle reti Ethernet industriali

    CC-Link Partner Association (CLPA) ha creato un gruppo di lavoro sulla sicurezza delle reti Ethernet industriali, con l’obiettivo di creare un documento contenente le linee guida per gli utenti che vogliono creare reti sicure di classe Gigabit...

  • La produzione interconnessa protagonista ad Hannover Messe 2018

    L’interconnessione nell’industria cresce. L’interazione tra tecnologia dell’automazione e tecnologia energetica, piattaforme IT e intelligenza artificiale accelera i tempi della quarta rivoluzione industriale. Uomo, macchine e IT sono le colonne portanti della fabbrica del futuro, che esprime però...

  • Accordo di collaborazione tra Siemens e il produttore italiano di robot Comau

    Comau, realtà attiva nello sviluppo e nell’implementazione di processi e soluzioni tecnologiche sostenibili per l’automazione e la produzione, ha unito le sue forze con Siemens per soddisfare il crescente interesse del mercato verso soluzioni digitali per l’Industria...

  • La strumentazione di processo incontra la IoT

    Nella sede milanese di Endress+Hauser si è svolta una giornata di approfondimento sull’innovazione nella strumentazione e nella IoT industriale. L’evento organizzato da Endress+Hauser è stato un’occasione per parlare delle più recenti tecnologie di misura per l’industria di...

  • Rittal protagonista di Meet

    Rittal sarà tra gli attori di Meet, la fiera-evento dedicata a celebrare i 50 anni del gruppo distributivo Comet, in programma a Bologna Fiera dal 19 al 21 ottobre prossimi.Durante l’evento saranno numerose le occasioni di confronto sui...

Scopri le novità scelte per te x