Il trasporto di nuova generazione a MecSpe

MecSpe sarà l’occasione per scoprire SuperTrak, il sistema di trasporto a carrelli indipendenti perfetto per le attività di lavorazione dei materiali e assemblaggio

Pubblicato il 20 marzo 2018

Nel padiglione 5, stand L37, presso lo spazio ABB, sarà possibile vedere all’opera SuperTrak, il trasporto di nuova generazione di B&R, con due robot, perfettamente sincronizzati con i carrellini che spostano i singoli pezzi da lavorare.
Grazie alla perfetta integrazione attraverso il protocollo real-time standard Powerlink, i pezzi da piegare, tagliare, incidere o assemblare, vengono movimentati dai carrelli di SuperTrak con elevatissima precisione, tanto da poter effettuare operazioni complesse durante il trasporto, in sincrono con ogni parte in movimento sulle macchine, robot e CNC inclusi, contraendo drasticamente i tempi di produzione totali.

Al momento giusto ogni prodotto o semilavorato viene posizionato sotto la corrispondente testa di lavorazione, eliminando la necessità di grosse aree di buffering e riducendo sostanzialmente il footprint delle linee. La grande robustezza e l’elevato payload rendono il sistema adatto all’utilizzo in ambienti industriali, anche difficili e, grazie all’intelligenza che guida ogni pezzo individualmente lungo le linee di produzione, a velocità e accelerazioni desiderate, previene ingorghi, collisioni e rovesciamenti. In questo modo, oltre ad avere una garanzia di qualità del prodotto, che resta integro durante il trasporto, si scongiurano fermi macchina non desiderati. La grande flessibilità, inoltre, consente all’operatore di selezionare un formato diverso di produzione sulla medesima linea, senza doversi preoccupare di gestire il sistema di trasporto, che si adatterà immediatamente ai nuovi ordini di lavorazione.

Da ultimo, anche se non meno importante, il design rende SuperTrak capace di operare non stop per lunghissimi periodi. L’accesso ai segmenti del tracciato avviene senza dover smontare l’intero binario, e rimozione dei carrellini per effettuare service o per cambiare il tipo di piattello o presa è semplice, veloce e non richiede particolari strumenti o competenze. La rapidità di manutenzione contribuisce, insieme alla qualità del prodotto e alla produttività migliorata, a garantire alta efficienza (OEE) e un rapido ritorno sull’investimento (ROI).



Contenuti correlati

  • B&R: uno stand tutto da guardare a SPS Parma

    Dal primo concept al modello matematico, alla simulazione, alla prototipazione virtuale, fino alla macchina che produce a ciclo continuo, interconnessa con la fabbrica circostante e con stabilimenti distribuiti nel mondo, ogni passo è sostenuto e facilitato da...

  • Automazione di processo e di fabbrica: APROL R 4.2 di B&R

    B&R ha pubblicato una nuova importante versione del suo sistema di controllo di processo Aprol. Aprol R 4.2 contiene infatti numerose nuove funzioni software, tra cui la comunicazione cloud migliorata via OPC UA e Mqtt. Offre anche...

  • ABB investirà 100 milioni di euro in un campus globale di innovazione e formazione

    Un anno dopo aver annunciato l’acquisizione di B&R (Bernecker + Rainer Industrie-Elektronik), ABB investirà 100 milioni di euro in Austria per realizzare un modernissimo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg,...

  • Chiusa la Campagna Nazionale Qualità 2017

    La trasformazione verso l’Industry 4.0 pone nuove sfide per tutte le funzioni aziendali, mettendo al centro il tema della Qualità. A fronte dell’evoluzione tecnologica, con strumenti sempre più veloci e affidabili nel fornire dati a supporto di...

  • La nuova app di ABB porta la sicurezza nell’era digitale

    Sin da quando è stata introdotta in ABB nel 2014, la soluzione SafetyAPP ha permesso di segnalare circa 50.000 situazioni di pericolo e ha ridotto del 50% il numero di infortuni gravi in Europa. Mentre le procedure...

  • Servomotori con densità di coppia massima

    B&R ha compiuto il passo successivo nello sviluppo dei suoi servomotori 8LS. Tre motori di nuova concezione della taglia 5 nelle lunghezze A, B e C completano la fascia media della linea di prodotti 8LS. Rispetto ai...

  • Osservatorio MecSpe 2018: l’onda lunga di Industria 4.0

    Ritrovata fiducia nel futuro, ottimi dati economici e percorso di innovazione e digitalizzazione saldamente avviato: sono le principali indicazioni che provengono dal comparto della meccanica italiana raccolte dall’Osservatorio MecSpe, realizzato da Senaf e presentato in occasione dell’inaugurazione...

  • La Fabbrica Digitale di Heidenhain a MecSpe 2018

    Presentare lo stato dell’arte sulle tecnologie Industry 4.0, illustrare una soluzione razionale e realizzabile anche nelle PMI, rappresentare un sito produttivo efficiente basato sull’interazione costruttiva uomo-macchina: questi i temi salienti della Filiera 1 – posta al centro...

  • Euei a Mecspe 2018: l’industria 4.0 è servita

    Euei, azienda specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni software, sarà presente a Mecspe con la nuova versione di Production Sentinel, il servizio IoT per monitorare macchine, apparati e dispositivi per una produzione industriale completamente automatizzata e...

  • Heidenhain: molte le opportunità in fiera

    Per quanto riguarda i controlli numerici, in particolare sarà possibile visionare TNC 620 e TNC 640 nella versione con touch screen, soluzione innovativa e pratica che combina i tradizionali vantaggi dei TNC Heidenhain con i nuovi comandi di...

Scopri le novità scelte per te x