Il rapporto tra università e tecnologia

 
Pubblicato il 19 settembre 2016

Oggi il ruolo dell’Università è centrale nella definizione e nel disegno degli scenari tecnologici futuri. Essa ha infatti un duplice ruolo: da un lato, si trova nella posizione di poter definire guide e dettami della prossima innovazione tecnologica, impiegando forze e risorse sia nella ricerca di base sia in quella applicata; dall’altro, è in grado di influenzare la formazione della forza lavoro attuale e futura delle imprese italiane ed estere, determinando il potenziale di innovazione tecnologica all’interno delle aziende stesse.

Leggi l’articolo

Laura Annamaria Pellegrini



Contenuti correlati

  • Il bisogno di innovazione nell’industria petrolifera

    Iniziamo con domandarci ‘perché’: Perché l’industria petrolifera, forse la più tradizionalista e resiliente al cambiamento nel mondo industriale moderno, dovrebbe aver bisogno di innovazione? Leggi l’articolo

  • Flir, ecco il multimetro industriale Trms DM91

    Flir annuncia il multimetro industriale Trms a vero valore efficace Flir DM91 per ispezioni elettriche. Sviluppato per elettricisti in ambito industriale e per tecnici di laboratorio: il multimetro digitale a 18 funzioni DM91 offre la registrazione e la...

  • Quale futuro per Anipla?

    Oggigiorno, le Associazioni tecnico scientifiche stanno vivendo un momento congiunturale difficile dovuto sia alla situazione economica del nostro Paese sia al mancato turn-over dei soci più anziani. Leggi l’articolo

  • Automation Fair 2017: le novità all’Innovation Booth

    Durante Automation Fair 2017 abbiamo intervistato John Pritchard, Strategic Business Development Manager di Rockwell Automation, sulle novità presentate da Rockwell Automation all’Innovation Booth: come ogni anni qui vengono presentate infatti le tecnologie alle quali la multinazionale sta...

  • Da qui al 2030: i 4 trend futuri secondo Roland Berger

    Fondata nel 1967 in Germania, Roland Berger conta oggi 50 uffici in 34 Paesi con più di 2.400 consulenti e circa 220 partner. Sono più di 1.000 i clienti internazionali presenti in tutti i principali mercati. Il...

  • Competenze per l’industria 4.0

    La nuova rivoluzione industriale – trainata dalla drastica evoluzione delle tecnologie digitali – è ormai alle porte (e alla portata di tasche) delle imprese, dalle grandi alle piccole e medie. Lo scenario è intrinsecamente complesso e, anche...

  • Infrastrutture e loro impianti tecnologici… BIM e PLM

    Fare sistema tra imprese nel mercato …. beh, si dovrebbe tanto per cominciare con il ‘fare sistema in azienda!’. In una recente interessantissima Giornata di Studio di Anipla (al Politecnico, il 7 giugno 2017, tema l’Industria 4.0),...

  • Big Data: chiave tecnologica per la produzione efficiente

    Con Big Data s’intende una raccolta di dati di grande dimensione, la cui voluminosità e la cui complessità è tale da non poter essere trattata con i classici strumenti informatici e di tradizionale analisi dei dati. Intendiamo...

  • Innovazioni per l’automotive, ecco la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

    Sono ufficialmente aperti i bandi d’iscrizione per gli studenti italiani e dei Paesi appartenenti all’Unione Europea alle lauree magistrali internazionali e inter-ateneo promosse dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER) dedicate ai sei indirizzi di specializzazione in Advanced...

  • Industria 4.0: rivoluzione o trasformazione industriale?

    Il termine Industria 4.0 (I4.0) è oramai diventato uno degli slogan più comuni dell’ultimo anno. Molti ne parlano ma pochi hanno compreso che ‘Industria 4.0’ rappresenta un paradigma (una filosofia) di ‘fare impresa’ in cui le macchine/apparecchiature,...

Scopri le novità scelte per te x