Il futuro della manodopera tema chiave per l’industria a ISS Europe

Avere personale altamente qualificato è fondamentale per massimizzare il vantaggio competitivo dell'Europa nella catena globale di approvvigionamento: se ne parla a ISS Europe 2018

Pubblicato il 7 febbraio 2018

Temi chiave al SEMI Europe Industry Strategy Symposium (ISS Europe) 2018, che si terrà a Dublino dal 4 al 6 marzo, saranno l’istruzione Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics) e il serbatoio di talenti, entrambi di fondamentale importanza per gli imprenditori che vogliono accentuare il loro profilo competitivo nella catena globale di approvvigionamento.

Il secondo giorno di questo importante evento business, due esperti analizzeranno le strategie aziendali per acquisire, formare e mantenere talenti di livello mondiale.
Ann-Charlotte Johannesson, amministratrice delegata di CEI-Europe AB nella sua presentazione “Formazione intelligente per ingegneri intelligenti – Come assicurarsi un vantaggio competitivo per l’industria globale europea” esaminerà le strategie per acquisire, mantenere e sviluppare una manodopera altamente qualificata nell’industria dei semiconduttori, considerandola un elemento essenziale per una competitività europea a livello mondiale. Da più di 30 anni CEI-Europe crea, organizza e propone brevi corsi di tecnologia in Europa.
Cheryl Miller, fondatrice e direttrice generale del Digital Leadership Institute farà una panoramica sull’istruzione, le competenze informatiche, l’innovazione, lo spirito imprenditoriale e i luoghi di lavoro del futuro. Il Digital Leadership Institute, ONG con base a Bruxelles, è leader mondiale riconosciuto nel promuovere la partecipazione di ragazze e donne nella formazione Esteam (settore imprenditorialità e arti sostenuto da Stem).
“Una manodopera altamente qualificata non rappresenta solo la chiave di volta per il successo nella catena globale di approvvigionamento ma anche la base da cui origina un vantaggio competitivo che rende l’istruzione Stem e un solido serbatoio di talenti aree di interesse fondamentale” sostiene Laith Altimime, presidente SEMI Europe. “Le aziende associate di SEMI se ne rendono conto proponendo globalmente più di 10.000 posti vacanti. Attirare nuovi candidati e creare una forza lavoro globale sono elementi essenziali al sostegno della crescita e dell´innovazione”.

Altri momenti clou a ISS Europe 2018 sono la tavola rotonda “Strategie critiche per far crescere l’Europa nella catena di approvvigionamento globale”, il ricevimento di networking di apertura, la cena di gala e la cerimonia European SEMI Award 2017.

Registrazioni online sul sito https://iss2018.besl-eventservice.de/front/index.php



Contenuti correlati

  • ABB e The Economist lanciano l’Automation Readiness Index

    Secondo un indice e un rapporto pubblicato oggi da ABB insieme a The Economist Intelligence Unit, Corea del Sud, Germania e Singapore sono le nazioni che si sono classificate ai primi posti a livello mondiale nella preparare...

  • In Friuli Venezia Giulia e Veneto l’IT a +14%

    Cresce a doppia cifra Nordest Servizi. La società di Udine ha chiuso il 2017 con un incremento superiore al 14% dei volumi rispetto all’anno precedente. Una crescita che rafforza il cammino della società di Udine e che,...

  • A Roma premiati i vincitori del Trofeo Smart Project 2018 di Omron

    Giunto quest’anno alla sua 11ma edizione, il Trofeo Smart Project Omron nasce con l’obiettivo di avvicinare le scuole tecniche e professionali al mondo dell’automazione industriale, in accordo con le direttive ministeriali che promuovono gli interventi di valorizzazione...

  • Il manifatturiero USA, protagonista di IMTS 2018, si prevede in crescita dell’8-9%

    L’industria manifatturiera statunitense, che è il secondo mercato più grande al mondo con un volume di circa 9 miliardi di dollari, nella corsa verso IMTS 2018 (International Manufacturing Technology Show), che avrà luogo dal 10 al 15 settembre...

  • Universal Robots ad A&T – Automation&Testing

    Dal 18 al 20 aprile presso l’Oval Lingotto Fiere di Torino andrà in scena l’edizione 2018 di A&T – Automation&Testing la fiera dedicata a Industria 4.0, misure e prove, robotica, tecnologie innovative. Universal Robots sarà presente con...

  • Phoenix Contact sceglie CodeMeter di Wibu-Systems per la gestione licenze di PC Worx Engineer

    Phoenix Contact, leader di mercato a livello internazionale e pioniere nei campi dell’ingegneria elettrica, dell’elettronica e dell’automazione, e Wibu-Systems, leader mondiale nella gestione sicura del ciclo di vita delle licenze per ambienti aziendali e industriali, annunciano l’integrazione delle loro tecnologie di punta...

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • Il petrolio del futuro? Sono i dati

    È toccato a Franco Andrighetti, fondatore e amministratore delegato di EFA Automazione, azienda attiva nel settore dell’automazione industriale con focus specifico sulle soluzioni di connettività e comunicazione per l’integrazione di sistemi, portare tutta la propria esperienza e...

  • Il processo sopratutto: allo stand di Endress+Hauser a SPS Italia 2018

    In occasione di SPS Italia 2018 i visitatori potranno scoprire come Endress+Hauser può supportarli nell’implementazione dell’Industry 4.0. Sensori intelligenti, soluzioni e servizi e relative applicazioni concrete dimostreranno che l’azienda è “Industry 4.0 ready”. Oltre alla digitalizzazione, saranno di...

  • A SAVE Milano le esperienze dei top player delle tecnologie industriali

    Il mondo dell’industria sta cambiando, anche grazie alle novità di Industria 4.0 – oggetto tra l’altro di agevolazioni finanziarie importanti. Industria 4.0 sta risultando una delle principali leve strategiche per l’innovazione e la competitività del sistema manifatturiero,...

Scopri le novità scelte per te x