I nuovi robot collaborativi Mitsubishi Electric

Pubblicato il 15 gennaio 2018

A SPS IPC Drives 2017, Mitsubishi Electric ha organizzato una dimostrazione live in ambiente Industry 4.0 e ha introdotto il nuovo robot collaborativo, che consente all’operatore di lavorare a stretto contatto con il robot senza barriere di sicurezza.

I robot collaborativi sono stati progettati per lavorare in prossimità dell’uomo all’interno della cella di produzione, e a differenza dei robot industriali veloci e potenti che devono essere posizionati dietro barriere protettive per motivi di sicurezza, sono liberi da tali restrizioni. I robot collaborativi possono essere installati facilmente e in modo flessibile in qualsiasi ambiente di produzione.

È importante sottolineare che, mentre la precisione di alcuni robot collaborativi può essere ridotta rispetto alle versioni industriali, le caratteristiche prestazionali del modello Mitsubishi Electric rispecchiano quelle della gamma di robot industriali. Ciò significa una ripetibilità di ± 0,02 mm, nonostante l’inclusione di sensori sensibili di forza / coppia. La capacità di carico del modello robot illustrato è di 5 kg e con sbraccio di circa 900 mm.

Oltre alle prestazioni, l’azienda ha anche improntato lo sviluppo sulla facilità d’utilizzo, con opzioni di controllo e programmazione innovative. Un terminale operatore touch-screen, può essere collegato al robot, fornendo un’interfaccia intuitiva per “educare” il robot al suo compito, senza la necessità di alcuna competenza specifica di programmazione. La funzionalità di apprendimento include una modalità di “controllo diretto” che consente all’operatore di movimentare il robot nello spazio, a mano e con forza controllata. Una volta completato il set-up, il terminale viene facilmente rimosso per dare al robot piena libertà di movimento.

Il lancio del nuovo robot collaborativo Melfa segna il primo sviluppo dedicato dell’azienda nel settore della cooperazione uomo-robot (HRC).




Contenuti correlati

  • Industry 4.0 in totale sicurezza

    Il vasto catalogo di prodotti Sick questo permette all’azienda di rispondere con esattezza a qualsiasi esigenza di automazione industriale. In occasione di A&T 2018 verranno presentate le ultime soluzioni dedicate, in particolare, ai settori dell’automotive e della...

  • Processi lean e digital Kaizen per migliorare l’azienda

    Abbiamo chiesto a Michele Bonfiglioli, amministratore delegato di Bonfiglioli Consulting, Roberto Copercini, direttore di Valecon Management Consulting, Alberto Griffini, product manager PLC Solutions & Scada di Mitsubishi Electric, e Romano Guzzetti, sales product manager di Bosch Rexroth, di effettuare per noi un approfondimento sui temi...

  • 4.0: un obiettivo cui tendere

    Lo stato dell’arte, le potenzialità e le opportunità per il futuro portate da Industria 4.0, un obiettivo cui tutte le realtà devono tendere, sono state al centro della recente ‘Open House’ di Fanuc Italia Leggi l’articolo

  • Soluzioni Mitsubishi Electric per il trattamento delle acque a IFAT 2018

    Trainate dall’industria idrica che richiede una sempre maggiore efficienza, le soluzioni integrate che offrono miglioramenti a intuizioni operative, utilizzo di energia, reti di fornitura fisica e installazioni di processo ricoprono un ruolo di crescente importanza. Mitsubishi Electric...

  • Industry 4.0, pressostato SMC con comunicazione IO-Link

    Il pressostato ISE70 di SMC è stato aggiornato e offre ora una migliore flessibilità e un maggiore controllo delle applicazioni, per rispondere alle esigenze dell’Industria 4.0. Questa versione include la comunicazione IO-link, che offre agli utilizzatori un...

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • Macchina transfer 4.0 per la lavorazione del tubo

    Telmotor ha contribuito alla realizzazione di una nuova macchina per A.M.I., impresa specializzata nella lavorazione del tubo. Frutto della collaborazione è una macchina transfer per l’assemblaggio e la saldatura di recinzioni mobili destinate al settore della cantieristica....

  • L’umanotronica secondo Yaskawa

    Dotato di 6 assi, uno sbraccio di 1200 mm e una portata di 10 kg, il robot collaborativo di Yaskawa Italia rappresenta la nuova generazione della robotica: capace, accessibile, versatile e facile da usare. La sicurezza dell’operatore...

  • La Fabbrica Digitale di Heidenhain a MecSpe 2018

    Presentare lo stato dell’arte sulle tecnologie Industry 4.0, illustrare una soluzione razionale e realizzabile anche nelle PMI, rappresentare un sito produttivo efficiente basato sull’interazione costruttiva uomo-macchina: questi i temi salienti della Filiera 1 – posta al centro...

  • Mitsubishi Electric a MecSpe 2018 mostra le sue soluzioni integrate per la meccatronica

    I modelli produttivi sono in rapida evoluzione e impongono nuovi requisiti anche ai sistemi tecnologici. Mitsubishi Electric dedica la sua partecipazione a MecSpe 2018 proprio a illustrare quali siano queste nuove esigenze, con particolare focus sui sistemi...

Scopri le novità scelte per te x