“Hack My Future”, Siemens Italia lancia il suo primo hackathon sui servizi digitali

Pubblicato il 10 luglio 2017

La trasformazione digitale va di pari passo con la promozione dell’open innovation e della cultura imprenditoriale: con il motto “Hack My Future”, oltre 60 collaboratori di Siemens, provenienti da tutte le divisioni di business ma anche dalle aree della comunicazione e delle risorse umane, si sono dati appuntamento il 7 e 8 luglio nel forum di Milano. Obiettivo: ideare progetti volti ad aprire nuove opportunità nell’ambito del business digitale.

Silvia Petrella, direttore comunicazione di Siemens Italia ha sottolineato il significato dell’evento. “Il più grande vantaggio che otteniamo da questo evento è legato al fatto che ognuno dei partecipanti porta le sue competenze e le esperienze maturate nel lavoro quotidiano e le mette a fattor comune in un contesto che rompe gli schemi tradizionali. Eventi come questo liberano le nostre capacità e al contempo le uniscono rafforzandole in modo esponenziale”.

I partecipanti hanno potuto quindi rilasciare tutto il proprio potenziale di innovazione per trovare applicazioni che migliorino i servizi digitali attraverso tecnologie abilitanti come la realtà aumentata e la cyber security. Nel corso dell’evento i partecipanti hanno organizzato gruppi di lavoro per perfezionare le idee. Hanno inoltre potuto sviluppare il progetto in modo indipendente ma contando sul supporto dei mentor, coi quali si confronteranno per centrare al meglio l’obiettivo.

La giuria interna a Siemens ha selezionato i tre progetti più interessanti, che eventualmente potranno essere inseriti nel portfolio della società. I vincitori accederanno ad un innovativo percorso di mentoring su misura per lo sviluppo dell’idea proposta.

Un concept anche particolarmente innovativo può essere sviluppato in 30 ore attraverso il lavoro di squadra e la libertà di creare. L’ hackathon promuove una nuova cultura imprenditoriale lungo tutti i livelli organizzativi e gerarchici, dai tirocinanti ai manager.

L’ Hackathon di Siemens Italia è stato organizzato in collaborazione con I3P. Uno dei principali incubatori europei, I3P sostiene startup fondate sia da ricercatori universitari che da imprenditori esterni. Nel 2014 si è classificato al 5° posto in Europa e al 15° al mondo nel ranking UBI Index (University Business Incubator) la classifica annuale degli incubatori universitari che ha preso in esame 300 incubatori di 67 paesi, valutandone l’attrattività e la creazione di valore per l’ecosistema e per i clienti.



Contenuti correlati

  • Cyber-security nell’industria: serve un piano di ‘difesa in profondità’

    Senza cyber-security non esiste safety. La ‘defence in depth’ diventa un paradigma irrinunciabile anche nei sistemi di controllo industriale (ICS), che governano fabbriche e impianti. Gli aspetti cruciali approfonditi in una giornata di studio promossa da Anipla...

  • Conoscere la cyber security per l’industria

    Per diffondere la cultura della sicurezza nel mondo della produzione, Messe Frankfurt Italia ha organizzato a Milano un evento, denominato Industrial Cyber Security Forum (ICS Forum), dedicato a diffondere nel mondo delle imprese la cultura della protezione...

  • A&T presenta Spark-Up, un nuovo network per l’innovazione

    Spark-Up è la nuova iniziativa di A&T – Automation & Testing, destinata ad offrire ad aspiranti giovani aziende, investitori, nonché operatori economici e industriali, un’eccezionale piattaforma di networking per incentivare la crescita di nuovi soggetti imprenditoriali nel...

  • Mercato dell’information security in crescita

    Nel 2017 il cyber crime è aumentato in modo incessante e progressivo, con attacchi sempre più frequenti, aggressivi e sofisticati, ma sono cresciute anche l’attenzione delle imprese alla cyber security e le risorse stanziate per prevenire gli...

  • ICS Forum: di sicurezza non si parla mai abbastanza…

    “La cyber security è un fattore di sviluppo, un asset critico per fare bene business, un servizio fondamentale per chi vuole investire in Italia”: questa frase di Stefano Panzieri, docente dell’Università degli Studi Roma Tre, riassume perfettamente quanto emerso...

  • Siemens cresce e punta forte sul digitale

    Connettività dei dati come leva di crescita: è basata fortemente sul digitale la strategia 2018 di Siemens Italia, che ha chiuso l’esercizio 2017 al 30 settembre con risultati stabili rispetto al precedente anno fiscale, realizzando un fatturato...

  • La realtà aumentata per la produzione

    Grazie alla capacità di fornire dati in tempo reale, i sistemi di realtà aumentata (AR, Augmented Reality) si accingono a svolgere un ruolo chiave nella semplificazione dei processi decisionali, nella manutenzione di macchinari, nella simulazione di progetto,...

  • Fare cultura tecnica: dal controllo all’asset management

    L’ultima mostra convegno Save di Verona è stata teatro di tre diversi eventi di Anipla e non ha fatto mancare le novità tecnologiche e di prodotto, con la presentazione di applicazioni di realtà aumentata nell’industria e alcune...

  • Quick win per una protezione a portata di PMI

    Nello scorso capitolo della Guida alla CyberSecurity abbiamo fatto riferimento a due casi eclatanti e attuali di cyber-breaches per cercare di dare un’idea della portata dei danni che le intrusioni informatiche possono causare. Leggi l’articolo

  • Formazione: quali sono le competenze 4.0? – Parte I

    Quali abilità occorrono a chi opererà domani nelle aziende 4.0? Come si stanno attrezzando le nostre realtà e quali sono oggi le maggiori sfide? Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x