“Green Technologies Award”, il concorso per scuole organizzato da Schneider Electric

Schneider Electric e il MIUR indicono la terza edizione del Concorso Nazionale per il miglior progetto sull'Efficienza Energetica, destinato agli studenti delle scuole superiori; per candidarsi c’è tempo fino al 28 dicembre 2012

Pubblicato il 9 novembre 2012

Il concorso, attività contemplata nel protocollo di intesa con il MIUR siglato da Schneider Electric, è riservato agli studenti delle classi quarte e quinte dell’anno scolastico 2012-2013 degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado ed ha la finalità di sensibilizzare il Sistema Educativo sull’importanza delle tematiche inerenti l’Efficienza Energetica e l’utilizzo di Energie Rinnovabili, anche all’interno delle strutture scolastiche. In questo modo è data agli studenti la possibilità di acquisire conoscenze e competenze tecniche che consentiranno loro un più rapido inserimento nel mondo produttivo.

Lo scopo del concorso è quello di realizzare progetti che siano applicabili ad impianti tecnologici relativi alle seguenti tematiche: “Green Technologies Scuola”, ovvero soluzioni per l’Efficienza Energetica e/o l’Energia Rinnovabile applicabili ad impianti tecnologici in ambito scolastico; “Green Technologies in altri settori”, ovvero soluzioni per l’Efficienza Energetica e/o l’Energia Rinnovabile applicabili ad impianti tecnologici nell’industria, nell’agricoltura e nel terziario. I migliori progetti, che si saranno distinti per innovazione, concretezza applicativa e chiarezza documentale, verranno premiati con un assegno rispettivamente di 4.000, 3.000 e 2.000 euro e gli istituti di riferimento riceveranno materiale Schneider Electric per il potenziamento dei laboratori. Tutte le azioni previste sono mirate a favorire il raggiungimento dell’obiettivo principale del Concorso, ovvero quello di avvicinare il mondo dell’istruzione tecnica a quello dell’industria.

Per la realizzazione dei progetti Schneider Electric metterà a disposizione degli studenti che ne faranno richiesta tutta la documentazione cartacea necessaria. Gli studenti e i docenti che intendano partecipare potranno iscriversi gratuitamente a Energy University, la piattaforma online di corsi di formazione Schneider Electric sulla gestione dell’energia. I docenti, inoltre, potranno partecipare a dei corsi previsti presso le sedi formative Schneider Electric di Torino, Stezzano (BG), Napoli, Rieti, Bologna. Ogni scuola potrà partecipare con un massimo di tre progetti. Gli istituti che intendano partecipare al concorso possono inviare la candidatura entro il 28 dicembre prossimo: contatti, regolamento e scheda di iscrizione sono presenti sul sito internet di Schneider Electric nella pagina dedicata al concorso.

Schneider Electric: www.schneider-electric.it

MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: www.istruzione.it

 



Contenuti correlati

  • Schneider Electric e Claroty collaborano per vincere le sfide della sicurezza e della cybersecurity nelle infrastrutture industriali

    Claroty, innovatore nel settore della protezione delle reti OT, e Schneider Electric – specialista globale nella gestione dell’energia e nell’automazione – hanno annunciato una partnership mondiale, volta a vincere le sfide di sicurezza e cybersecurity nelle infrastrutture...

  • Meno emissioni di CO2 con la svolta digitale delle centrali elettriche

    Capgemini ha reso noti i risultati dello studio “The Digital Utility Plant: Unlocking value from the digitization of production”, condotto su 200 manager a livello dirigenziale o senior delle società impegnate nel settore delle utility a livello...

  • Moog: pompe a pistoni radiali ad alta pressione

    Moog introduce la serie di pompe a pistoni radiali RKP ad alta pressione. Con una pressione di esercizio fino a 350 bar e un limite di picco di 420 bar, l’ultima generazione di RKP è ideale per...

  • Da SMC nuove valvole economizzatrici

    SMC presenta due nuove valvole economizzatrici ad alta efficienza energetica, serie AS-R ed AS-Q. La nuova AS-R è stata progettata per ridurre la pressione di alimentazione alla corsa di rientro del cilindro a 0,2 MPa, questo riduce il...

  • RFID Global premia i giovani talenti 4.0 italiani

    Come Partner di Sfida Italia 4.0, il Digital Innovation Hub alle porte di Brescia che guida la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese italiane, RFID Global annuncia l’avvio del contest Hard Work Challenge. Il concorso è...

  • I regolatori che rinforzano la cyber-security

    Il marchio Eurotherm, di Schneider Electric, propone una nuova serie di regolatori di precisione che si caratterizzano per una robusta strategia di cyber-security con connettività IIoT. Leggi l’articolo

  • Tech Boys and Girls

    La professoressa Isodiana Crupi è di origine calabrese, ma a 18 anni, alla fine del liceo classico, lascia il suo paese d’origine per iscriversi a Ingegneria Elettronica all’Università di Messina… Leggi l’articolo

  • Scienziati per un giorno con ricercamondo

    Dopo aver coinvolto più di 2.000 bambini in tutta Italia e formato 150 docenti della scuola primaria, ricercamondo torna a Milano dal 9 ottobre al 10 novembre 2017. Il progetto di Henkel per avvicinare i più piccoli...

  • rPAC Schneider Electric per condividere programmi con Modicon M340 e M580

    Schneider Electric ha annunciato la disponibilità dei modelli rPAC SCADAPack 570/575 rPAC, i primi Remote Programmable Automation Controller (rPAC) in grado di condividere programmi con i PAC Schneider Electric Modicon M340 e M580. Il software RemoteConnect è...

  • I servizi che ‘piovono’ dal cloud – Parte I

    Alimentati dalla quantità di dati raccolti grazie alle tecnologie IIoT (Industrial Internet of Things), sono moltissimi i servizi che le aziende possono sfruttare per ottimizzare internamente prodotto, processo e innovazione ed evolvere il rapporto con clienti e...

Scopri le novità scelte per te x