Giuliano Melzani è il primo “EPLAN Certified Engineer” in Italia

Pubblicato il 3 luglio 2017

Giuliano Melzani è da oltre 15 anni l’Executive Chief di MGL, azienda specializzata in engineering e progettazione elettrica per l’automazione industriale, con sede ad Idro, in provincia di Brescia; utilizzatore EPLAN sin dall’inizio della sua attività, Melzani ha da poco conseguito la certificazione “EPLAN Certified Engineer”, superando con un ottimo punteggio l’esame dell’Università di Colonia.

Gli studi ed i progetti MGL trovano applicazione in vari settori di automazione industriale, in particolare l’assemblaggio, il siderurgico, l’Oil & Gas e l’alluminio, dove l’azienda annovera referenze leader. Al fine di offrire soluzioni al più elevato livello di innovazione, Melzani ha deciso di accrescere ed ampliare le sue competenze aderendo, a fine 2015, al piano “EPLAN Academy”. Il percorso formativo fornisce un bagaglio tecnico e una competenza all’avanguardia sia sull’utilizzo degli strumenti di progettazione, sia sulla gestione dei processi che li regolano.

“Un’azienda come MGL – spiega Melzani – ha il dovere di proporre soluzioni sempre più innovative in quanto specialista nel processo di ingegnerizzazione e progettazione. La scelta di seguire un iter che portasse al completamento ed alla certificazione delle nostre capacità progettuali è stata quindi quasi automatica. L’intero processo formativo mi ha dato la possibilità di approfondire ulteriormente la conoscenza di EPLAN e di acquisire le competenze necessarie per poter affrontare casi di studio di complessità ancora più elevata rispetto alle sfide affrontate finora. Il percorso è stato anche un’occasione per dialogare con realtà di altre nazioni, con approcci e metodi progettuali differenti, utilizzando un linguaggio comune che ha portato a comprendere i grandi vantaggi che derivano da questo strumento. Uno di questi è la standardizzazione nella gestione delle specifiche del cliente, che permette di rendere facilmente fruibili e identificabili i metodi utilizzati ed i risultati raggiunti, facilitando l’integrazione di diverse attività in processi interconnessi e ottimizzati in funzione dei concetti di Industry 4.0.

Il percorso di formazione per diventare “EPLAN Certified Engineer” è un piano formativo strutturato che prevede diversi moduli di formazione comprendenti fasi teoriche, esercizi pratici, test intermedi ed esami di verifica. L’esame finale, a completamento del percorso, ha luogo presso la Rheinische Fachhochschule Köln (Università delle Scienze Applicate di Colonia). Questo Ateneo ha infatti stabilito gli standard qualitativi nel campo dell’ingegneria elettrica e della progettazione ed è l’Ente esaminatore indipendente accreditato per la valutazione degli esami di Ingegnere Certificato EPLAN di tutto il mondo.

“La necessità di poter qualificare e certificare i nostri utenti arriva dai clienti stessi- ci spiega Stefano Casazza, Country Manager di EPLAN. In un mondo dove l’automazione di un impianto o di una macchina fa la differenza è necessario avere figure altamente professionali che non solo conoscono il software ma che siano in grado di utilizzarlo nel migliore di modi per ogni specifica esigenza”



Contenuti correlati

  • Eplan partecipa alla terza convention dell’ITS Lombardia Meccatronica

    Nella prestigiosa sede milanese di Assolombarda Confindustria Milano, Monza Brianza, si è tenuta la consueta Convention della Fondazione ITS Lombardia Meccatronica. La sessione didattica ha riguardato gli obiettivi formativi, la progettazione didattica, le modalità formative, i profili...

  • Ricarica delle batterie dei carrelli elevatori certificata White Leaf

    Toyota Material Handling Italia e Seaside presentano un’innovativa soluzione per la ricarica delle batterie dei carrelli elevatori a marchio Toyota e Cesab, garantendone e certificandone il risparmio energetico. La collaborazione ha previsto la certificazione, secondo il protocollo...

  • Cybersecurity: perché certificare alti standard di tutela dei dati è diventato fondamentale

    Il progressivo e costante diffondersi dell’Internet of things ha cambiato il concetto di sicurezza informatica aumentando esponenzialmente la superficie virtuale esposta agli attacchi e generando nuove sfide per la cyber security. IMQ, ente italiano attivo nel settore...

  • Cyber security, l’importanza della certificazione di alti standard di tutela dei dati

    Il progressivo e costante diffondersi dell’Internet of Things ha cambiato il concetto di sicurezza informatica aumentando esponenzialmente la superficie virtuale esposta agli attacchi e generando nuove sfide per la cyber security. IMQ è l’unico organismo italiano in...

  • Rittal protagonista di Meet

    Rittal sarà tra gli attori di Meet, la fiera-evento dedicata a celebrare i 50 anni del gruppo distributivo Comet, in programma a Bologna Fiera dal 19 al 21 ottobre prossimi.Durante l’evento saranno numerose le occasioni di confronto sui...

  • Emerson ottiene l´approvazione DNV-GL per le elettrovalvole ASCO

    Emerson ha ottenuto l’approvazione DNV-GL per le sue elettrovalvole ASCO serie 551 e 553. Ciò significa che le valvole sono conformi alle normative mondiali di prossima introduzione (Settembre 2017) per il trattamento delle acque di zavorra. Da...

  • Controllori di potenza Gefran omologati SCCR 100ka-600v

    Gefran è in prima linea nell’ambito della sicurezza delle macchine e degli operatori. I controllori di potenza Gefran della serie GFW (100A, 200A, 250A) e GTF (200A e 250A) sono omologati SCCR 100KA (Short Circuit Current Rating)...

  • CAD elettrico Eplan in PLM PRO.FILE

    PRO.FILE annuncia l’integrazione con il CAD elettrico Eplan per il sistema PLM PRO.FILE, per archiviazione integrata dei dati in PRO.FILE sia per componenti meccanici sia elettrici, lungo tutto il ciclo di vita del prodotto. La nuova integrazione...

  • Eplan Virtual Engineering Fair: la fiera è virtuale

    Dopo il successo nel 2016 della prima virtual fair, Eplan si prepara adesso alla seconda edizione. La fiera aprirà il 21 marzo 2017. I clienti e tutti gli interessati, potranno sperimentare da vicino tutti gli aspetti di...

  • Progettare senza vincoli

    La nuova versione di Eplan Harness proD versione 2.6 di Eplan è un software 3D/2D intuitivo che copre a 360° le esigenze di oggi per l’ingegneria di cablaggio, dal wiring all’harness design. Il cablaggio può essere infatti...

Scopri le novità scelte per te x