Frost & Sullivan: cresce la domanda di micro drive elettrici

Secondo Frost & Sullivan, il mercato dei micro drive elettrici, nel 2012, ha registrato un fatturato di 516,8 milioni di dollari e nel 2016 crescerà fino a 637,1 milioni

Pubblicato il 13 marzo 2013
Green_arrow-300x2991.jpg

Secondo una recente analisi di Frost & Sullivan, l’evolversi delle normative, unito al bisogno di regolamentare i costi e migliorare l’efficienza energetica, farà crescere l’adozione di micro drive elettrici. Questo mercato, secondo lo studio, nel 2012 ha registrato un fatturato di 516,8 milioni di dollari e nel 2016 crescerà fino a 637,1 milioni. L’analisi ha riguardato micro drive elettrici ca, cc e servo. In Europa, le applicazioni con comando a motore riguardano quasi il 65% del consumo di energia negli impianti di produzione.

“Per limitare il consumo di energia elettrica dei motori, i produttori stanno investendo in dispositivi di regolazione dell’energia, come i drive a frequenza variabile - ha commentato l’analista di Frost & Sullivan Raaj Thilak Raveendran -. Inoltre, diventando sempre più stringenti i regolamenti promuovere la razionalizzazione dei consumi energetici, la maggior parte dei produttori prevede di dotare i propri impianti di dispositivi energeticamente efficienti”.

Grazie ai progressi dei microprocessori e della tecnologia IGBT, i drive elettrici sono oggi più compatti e user-friendly, oltre ad essere in grado di resistere alle alte temperature. Questo incoraggia sempre più OEM a utilizzare drive elettrici nelle loro macchine.



Contenuti correlati

  • profibus-e-profinet-1
    Torna il Profibus & Profinet Day

    Il prossimo 9 novembre l’Hotel Riva del Sole di Giovinazzo (Bari) ospiterà l’ultimo Profibus & Profinet Day di quest’anno. L’evento, organizzato dal consorzio PI Italia, è dedicato a tecnici, ingegneri, integratori che desiderano accrescere le proprie competenze nell’ambito...

  • hannover_messe-creating-value
    Creare valore: ad Hannover Messe 2017 il lato utile di Industry 4.0

    “Integrated Industry – Creating Value”. Sarà questo il tema conduttore della Hannover Messe 2017. “Perché la digitalizzazione della produzione e dell’energia possa avere una diffusione capillare, l’industria deve, ancor più che in passato, trovare argomentazioni valide per...

  • 2016_09_13_posa-prima-pietra_52
    Siemens avrà un nuovo quartier generale in Italia

    Oggi a Milano si è tenuta la cerimonia che prelude alla realizzazione del nuovo quartier generale di Siemens Italia, che sarà pronto entro il 2018. La futura struttura è pensata come simbolo di innovazione ed eco-sostenibilità, il...

  • orion_advance
    Efficienza e sicurezza garantite nel packaging

    L’ultimo nato in casa Ocme è il pallettizzatore Orion Advance, macchina in cui la totalità delle movimentazioni è stata ottenuta mediante servo motori con architettura distribuita basata sulla tecnologia AcoposMulti e AcoposMotor di B&R. Orion Advance è un pallettizzatore...

  • Energy Meter 750
    Monitoraggio efficiente dell’energia con Energy Meter 750

    Sempre più aziende desiderano utilizzare l’energia in modo efficiente e migliorare la disponibilità delle reti energetiche. Questo dimostra non solo responsabilità ma è consigliato anche per motivi economici. I dispositivi di misurazione di Weidmüller hanno molte più...

  • Athlonix 17DCT.jpg_ico500
    Da Portescap un minimotore CC a spazzole

    Portescap espande la gamma di motori a c.c. a spazzole Athlonix DCT con il minimotore a c.c. a spazzole 17DCT. Il motore 17DCT è caratterizzato dal provato design senza nucleo ad efficienza energetica di Portescap con una...

  • 85464
    Video intervista ad Antonello Guzzetti, country manager di Qundis Italia

    In occasione dell’inaugurazione della sede italiana di Qundis a Milano, Automazione Oggi ha intervistato Antonello Guzzetti, country manager di Qundis Italia. Leggi l’articolo.    

  • Qundis ok
    Qundis inaugura ufficialmente la sede milanese

    Parte dall’Italia la strategia di espansione al di fuori dalla Germania di Qundis, noto produttore tedesco di sistemi AMR, ripartitori di calore, contatori di calore e acqua e smart meter gateway per la gestione dei dati dei consumi energetici, attualmente installati...

  • 3DEXPERIENCE Dassault Systèmes_1
    DS estende la piattaforma 3Dexperience alle grandi strutture nel settore energetico, navale e offshore

    Dassault Systèmes ha annunciato che la piattaforma 3Dexperience ha esteso il supporto di XMpLant con uno strumento software integrato ad alte prestazioni per la realizzazione di interfacce verso i principali sistemi per la progettazione di impianti di...

  • Icim-Sviluppo
    Nuovo piano industriale per Icim

    La società Icim ha assorbito la sua controllante AssoIcim snellendo la propria configurazione societaria. L’operazione è stata deliberata nel corso dell’ultima assemblea, dai soci Anima (Federazione della Meccanica Varia di Confindustria) e A.S.A. – Azienda Servizi Anima (60%),...

Scopri le novità scelte per te x